Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 12 Luglio 2020 - 12:33

trovo aziende

 

12 13 francesco garzelli campione assoluto regionaleNOCI (Bari) - Una conclusione d'anno perfetta per il tennista nocese Francesco Garzelli, che dall'1 al 9 dicembre, ha dato spettacolo al Circolo Tennis Bari, insieme al maestro e compagno di squadra, Vito Marineli.
Il nocese categoria 2.2, infatti, ha trionfato non solo nel torneo regionale di singolo, ma anche in quello di doppio con il suo mentore: un titolo che arriva nella sua bacheca per la quarta volta in carriera, il numero più alto in assoluto di titoli regionali per un tennista italiano, secondo l'emittente Supertennis.
L'ultima volta era stata nel 2015, ma questo era l'anno propizio per Garzelli e così è stato: il 2019, invece, sin da gennaio, sarà l'anno del ritorno ai tornei internazionali, per racimolare punti per la classifica ATP.

 Il campionato assoluto regionale di tennis è aperto a tutte le categorie e a tutti i tennisti pugliesi. Francesco Garzelli, data la sua categoria alta, è arrivato direttamente ai quarti di finale, dove ha affrontato Sasso (cat. 2.6) battendolo 6-1/6-2: la semifinale con Narcisi, cat.2.4, si è attestata 12 13 garzelli e marinelli campioni assoluti regionali 2018sul 6-4/6-3 sempre per il nocese ed è così arrivato in finale con Tresca, suo pari categoria.
Tre i set disputati in questo caso, il primo vinto dall'avversario per 1-6, ma alla ripresa è arrivata la reazione di Garzelli per il 7-6. Molto combattuto il terzo set e infatti il neo campione regionale è andato vicino alla sconfitta con il primo match point a favore di Tresca.
È riuscito però ad annullarlo, portando a casa il titolo con un 7-6 che ha chiuso i giochi.

Anche nel doppio, Garzelli-Marinelli hanno disputato il torneo a partire dai quarti: Addante-Scrimieri sono stati qui battuti 6-1/6-1. In semifinale, lo scontro con Micunco-Cassano è stato senza storia, fino al 6-1/6-0.
Più combattuta ovviamente la finale, con il doppio Narcisi-Giangrande: questi hanno portato a casa il primo set, 3-6, mentre il nocese e il suo maestro hanno vinto il secondo 6-4. Si è arrivati addirittura a 10 punti nel terzo, vinto appunto dal doppio campione, per 10-8.
Anche per Garzelli e Marinelli si tratta del coronamento di una super stagione, che li ha visti parte di una nuova realtà, il circolo barese Nilaya, mentre Francesco ha giocato nel Maglie di A1, dove è giunto secondo con la squadra, raggiungendo così l'obiettivo salvezza. 

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 776 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Gioia del colle - Arrestato imprenditore per sfruttamento del lavoro

09-07-2020

GIOIA DEL COLLE (Bari) - I Carabinieri della “task force” dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento...

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...