Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 24 Giugno 2021 - 20:53

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

06 05 CostaDeiTrulliALBEROBELLO - L’ obiettivo è ambizioso: valorizzare il territorio attraverso lo sport, e in particolare il ciclismo, per portare nella nostra regione grandi eventi e realizzare il sogno dei sogni: un’edizione del campionato mondiale in Puglia. La scalata non è facile, ma intanto il primo traguardo intermedio è stato scollinato: il territorio della «Costa dei trulli» ospiterà l’edizione 2021 del Campionato italiano donne élite su strada. L’appuntamento è per domenica 20 giugno su un percorso di 140 km che andrà da Monopoli a Castellana Grotte. È il tragitto che attraversa la «Costa dei trulli», un territorio unico che dal mare arriva alla Valle d’Itria toccando le peculiarità più belle della regione.

I primi cittadini di 18 Comuni hanno fatto quadrato per un progetto sinergico che arriva fino ad Andria: fare squadra, al di là dei campanili, per tirare la volata a un’occasione importante di crescita della Puglia intera. Non gregari, ma tutti protagonisti in una squadra che è guidata da un capitano d’eccezione: il sindaco di Giovinazzo Tommaso Depalma, che ha fatto da collante tra gli altri Comuni.

La conferenza stampa di presentazione dell’evento si terrà giovedì 10 giugno ad Alberobello. L’appuntamento è al Belvedere dei trulli alle 11.00 con un ospite di eccezione: Gianni Bugno, due volte campione del mondo e vincitore di un Giro d’Italia.

Il Campionato italiano rosa è la prima importante tappa conquistata di una corsa che punta (anche) ad avere nel territorio della costa dei trulli il Giro d’Italia 2022.

Non solo una lista dei desideri, ma un progetto concreto di valorizzazione delle nostre bellezze che già pedala veloce proprio grazie all’impegno dei sindaci del «Costa dei trulli», il territorio composto innanzitutto da Alberobello, Fasano e Monopoli («Costa dei trulli» è un brand fondato da questi tre Comuni con i primi cittadini Annese, Zaccaria e Longo) ma anche Bari, Bitonto, Ceglie Messapica, Cisternino, Conversano, Castellana Grotte, Giovinazzo, Locorotondo, Mola di Bari, Noci, Polignano a Mare, Putignano, Rutigliano, Turi.

Al via ci saranno circa 130 atlete che si contenderanno il titolo tricolore in una giornata che si preannuncia spettacolare e che sarà coronata da una serie di iniziative collaterali per esaltare il territorio pugliese. Prime fra tutte la conferenza stampa di presentazione dell’evento nel meraviglioso scenario dei trulli di Alberobello, patrimonio dell’umanità (che proprio quest’anno festeggiano i 25 anni del riconoscimento Unesco).

L’organizzazione della gara è stata affidata alla Spes Alberobello guidata dal presidente Rino Perta (e il cui staff tecnico è capeggiato dall’ex trullo volante Leonardo Piepoli) insieme alla Polisport Polignano e al Gruppo Sportivo Patruno Canosa.

La Puglia ha dovuto battere una concorrenza agguerrita per ottenere il campionato. A convincere la Federazione nazionale è stata la determinazione e la volontà dei Comuni.

«Sono particolarmente contento di vedere tante città pugliesi, tanti sindaci uniti, con le proprie comunità, intorno ad un evento sportivo di ciclismo femminile che promuove il territorio e le bellezze della Puglia – dichiara il presidente della Regione, Michele Emiliano –. La Costa dei trulli costituirà un palcoscenico eccezionale per un circuito ciclistico che ci aiuta ad immaginare la bicicletta come strumento di mobilità sostenibile molto amato anche dalle donne».

«Nel pieno della tempesta da Covid-19 – dice l’assessore regionale allo Sport Raffaele Piemontese – abbiamo orientato il programma della nuova amministrazione Emiliano per l'elaborazione di azioni che accompagnino la fase di ricostruzione, rilancio e innovazione del brand Puglia dopo e oltre la pandemia, integrando cultura, marketing territoriale, agricoltura, enogastronomia, ambiente, sport, salute, infrastrutture. Cominciamo dal Campionato italiano di ciclismo femminile su strada che si snoderà in uno dei pezzi dove più marcata e riconoscibile, a livello internazionale, l’identità della nostra regione».

«Stiamo lavorando con una sinfonia fantastica – dice il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma – . Primi cittadini anche distanti territorialmente che lavorano per un unico obiettivo. Stare in campo o in panchina cambia poco. Si è tutti orientati all'obiettivo comune. E ringrazio le 3 società organizzatrici di Alberobello, Canosa e Polignano a Mare che stanno lavorando insieme per un bene superiore. Questo lo spirito del Consorzio Bici Puglia e Futuro che ragiona come squadra e non come singoli».

Lo staff organizzativo si avvale della presenza di Giovanni Sardone come coordinatore delle attività di marketing non solo per il Campionato Italiano donne élite ma anche per le ulteriori manifestazioni (Competizioni nazionali Under23, Trofeo Unesco «Gran Premio Costa dei Trulli», e altre) in corso di programmazione.

 

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 421 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

Nuovo comandante Comando Stazione Carabinieri di Locorotondo

16-05-2021

BARI - Il 3 maggio scorso, si è insediato, quale Comandante della Stazione Carabinieri di Locorotondo, il Maresciallo Capo SEMERANO...

I Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari presentano i risultati dell’attività operativa del…

13-05-2021

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate sui territori di Puglia e Basilicata...

Monopoli - Operazione “lock down”, 5 arresti per furti d'auto e ricettazione

06-05-2021

MONOPOLI - Ieri alle prime ore dell’alba, nelle provincie di Bari, Foggia e Lecce, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli...

Contromano sulla Statale, incidente mortale a Fasano

01-05-2021

FASANO - Grave incidente ieri mattina sulla Strada Statale 16, in zona Fasano. Un'auto, una Huyndai I20 condotta da due...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...