Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 30 Gennaio 2023 - 08:50

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

04 06 spaccanoci 2019NOCI (Bari) - La 22a edizione della Spaccanoci, la stracittadina nocese organizzata dalla società sportiva Montedoro Noci del presidente Stefano Bianco, con il patrocinio di Comune di Noci, Regione Puglia, FIDAL Comitato
Regionale Puglia, CONI Comitato Regionale Puglia, Comitato Italiano
Paraolimpico, LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori,
U.N.I.T.A.L.S.I. e Aps ZOE, andrà in scena domenica 7 aprile, sul classico percorso di 10 km, a partire da via Principe Umberto.
Circa 1500 gli iscritti alla gara, valevole come terza prova del Corripuglia 2019, con Giuliano Gaeta della Montedoro tra i favoriti. In dubbio, invece, la presenza del vincitore dell'edizione 2018, anch'egli montedorino, Francesco Minerva.
Madrina dell'evento la campionessa paralimpica Nicole Orlando.

LA GARA  - Partirà alle 9.30 di domenica 7 aprile la 22a edizione della Spaccanoci, tra le gare più attese del circuito pugliese e non solo, viste le numerose presenze, ogni anno, da fuori regione.
La gara si inserisce come terza prova del Corripuglia 2019, il campionato podistico pugliese, che lo scorso anno ha visto la Montedoro Noci conquistare l'argento dietro il Trani.
Sono circa 1500 gli iscritti che percorreranno i 10km cittadini, lungo lo stesso percorso dello scorso anno, con partenza e arrivo in via Principe Umberto.
Ben 80 i montedorini che parteciperanno alla gara, tra cui il giovane e promettente Giuliano Gaeta, mentre è in dubbio la presenza del campione in carica, Francesco Minerva.
Tantissime, anche quest'anno, le presenze da fuori regione, a dimostrazione di quanto questa gara continui a rappresentare una vera e propria attrazione per gli amanti del podismo e della Puglia in generale.

LE MINI GARE BAMBINI E DISABILI - I bambini e i disabili dell'UNITALSI, partner dell'evento, sono tra gli assoluti protagonisti della Spaccanoci, come ormai da numerose edizioni.
Saranno in tutto circa 300, 150 bambini, da Noci e Polignano e 150 disabili circa, a vivere la mini Spaccanoci di 1 km, con partenza alle 10 da piazza Garibaldi.
Per tutti loro un premio di partecipazione e sicuramente il classico uovo Dulciar, tra i premi più ambiti di tutti i partecipanti alla Spaccanoci.

LA MADRINA DELL'EVENTO - Madrina confermata dell'evento, dopo la graditissima presenza dello scorso anno, sarà la campionessa del mondo paralimpica, Nicole Orlando.
Lo scorso anno l'atleta fu anche protagonista del convegno del sabato precedente alla Spaccanoci, con il suo libro "Vietato dire non ce la faccio".

04 06 convegno spaccanoci 2019IL CONVEGNO DEL SABATO - Apripista della 22a Spaccanoci sarà, come ormai di consueto, il convegno dedicato alla salute, fissato il sabato precedente alla gara.
Quest'anno si parla di nutrizione, con la biologa e nutrizionista, Tiziana Stallone e il suo libro "La dieta persona": a dialogare con lei il presidente della LILT (Lega Italiana Lotta ai Tumori), Francesco Schittulli, tra i partner dell'evento con la sua associazione, mentre la conduzione toccherà al comico e presentatore Mauro Pulpito, punto fermo dello staff Spaccanoci da diverse edizioni.
L'appuntamento è fissato per le 17.30 di sabato 6 aprile presso il "Chiostro delle Clarisse".

LE DISPOSIZIONI PER LA VIABILITÀ - Per la buona riuscita dell'evento, il Comune di Noci, la Montedoro Noci e l'organizzazione hanno disposto delle indicazioni per la viabilità cittadina, che ovviamente richiedono la partecipazione e il rispetto delle regole, da parte dei nocesi e non solo, per decretare il successo, anche organizzativo, della gara.

• Dalle ore 9:00 alle ore 13:30, momentanea sospensione della circolazione in Piazza Garibaldi, via Principe Umberto, via San  Domenico, via Repubblica, via T. Fiore, Strada vicinale Barsento, Zona Industriale, incr. Alberobello, parallela circonvallazione, via Foggia di Totos, via S.M. dela Croce, Largo San Sebastiano, via Paravento, via Romanazzi, via L. da Vinci, via Kennedy, via De Gasperi, via Pio XXII, via Rimembranza, via Menotti, via C. Battisti, via della Stazione, via B. Croce, via Mons. Luigi Gallo per consentire il regolare svolgimento della competizione sportiva.
• Dalle ore 9:00 alle ore 13:30, divieto di sosta e circolazione in Piazza Garibaldi, via Bari, via A. Moro e via Principe Umberto ad eccezione dei mezzi per il trasporto dei diversamente abili, quali partecipanti alla gara.
• Dalle ore 7:30 alle ore 13:30, divieto di sosta e fermata per tutti i veicoli in Piazza Garibaldi dal civico 5 al 34 e dal civico 63 al 72 e su via Principe Umberto.

La redazione di Noci24.it sarà "in pista" per raccontare la Spaccanoci a chi non potrà seguirla e per documentare questa attesa 22a edizione, nella speranza di una bella giornata di sole o perlomeno buon tempo.
Buona Spaccanoci a tutti!


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 420 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...