ADV

 

''Uno shock per la vita'' dona un defibrillatore al De Luca Resta

07-21 uno shock per la vita-volontari vincitoriNOCI (Bari) - Missione compiuta per gli organizzatori e i partecipanti del triangolare "Uno shock per la vita", andato in scena dalla scorsa domenica pomeriggio fino a inizio serata presso lo stadio comunale "De Luca Resta". Il contributo dei protagonisti stessi e degli sponsor sono stati fondamentali per l'acquisto del defibrillatore, che sarà gestito formalmente dalla società Noci Azzurri 2006, ma a a disposizione di tutte le società usufruenti lo stadio.

Entusiasti per il risultato gli organizzatori Pierpaolo Durante, Michele Pettinato e Antonella Manfredi che annunciano nuove iniziative per settembre, sperando in una risposta di pubblico all'altezza dei validissimi propositi. (in foto i volontari, vincitori del triangolare - photocredit Caterina Quarato)

Tre le squadre partecipanti al triangolare, la rappresentativa di stampa e comunicazione, quella dei politici, ormai assidua protagonista dei tornei di beneficenza, insieme a quella dei volontari, terza protagonista e vincitrice del mini-torneo: nella prima partita pareggio tra giornalisti e volontari sul 2-2, sbloccato ai rigori dai secondi, mentre tra giornalisti e politici sono i secondi a vincere per 3-2 il match. L'ultimo "scontro", quello tra volontari e politici diventa così decisivo per la vittoria del triangolare ed è Oreste Lippolis dello Sport Noci a trascinare i volontari alla vittoria per 2-0. L'esultanza finale è corale, per la conclusione della bella esperienza e per la possibilità offerta ai rappresentanti di categoria di essere serviti, innescati o attaccati da vecchie e recenti glorie del calcio nocese: Saverio Di Bari, Maggipinto, Cesare Pinto, Michele Delle Foglie, Camposeo, Vito Guarnieri e infine mister Dalena di Sport Noci che ha potuto alzare la coppa del vincitore insieme ai volontari e ad alcuni suoi ragazzi.

07-21 uno shock per la vita-defibrillatoreNella pausa precedente l'ultimo incontro l'Associazione Gifes Bari ha potuto simulare dinanzi a giocatori e presenti una rianimazione con defibrillatore, su manichino apposito, scandita nelle sue varie fasi dalla gestualità dei volontari e dalle descrizioni della giovane infermiera Antonella Manfredi, organizzatrice dell'evento. La consegna ufficiale del bellissimo e importantissimo dono quale il defibrillatore è  avvenuta invece ad inizio premiazione, dopo gli interventi dei consiglieri Stanislao Morea e Marino Gentile, complimentatisi con i giovani organizzatori e con la lodevole iniziativa, davvero utile per la struttura ospitante della quale usufruiscono società dilettantistiche di giovani, ma anche piccoli calciatori.

07-21 uno shock per la vita organizzatori e gifes bariGli organizzatori hanno voluto donare simbolicamente il prezioso salva vita alla società del presidente Sabatelli, Noci Azzurri 2006 che lo metterà a disposizione di tutte le realtà sportive che calcano l'erbetta del "De Luca Resta": Sabatelli si è detto piacevolmente sorpreso del dono ricevuto, nonostante fosse già nei propositi della società acquistarne uno, il regalo è stato così doppiamente gradito. Sarà ora necessario che almeno un delegato per società o due delegati per struttura frequentino i corsi, organizzati dalla Gifes stessa, per adoperare al meglio lo strumento in caso di spiacevoli episodi, ma ovviamente la speranza è quella che il defibrillatore possa essere lì più a che altro a ricordare che nelle difficoltà sportive, i nostri nocesi avranno una mano in più per "vincere" le loro battaglie. Certo, qualche mano in più domenica sera sarebbe stato più piacevole vederla, vista la poca presenza di pubblico, ma la beneficienza non fa distinzioni ed è bella e grande proprio per questo. (in foto da sx Michele Pettinato, Antonella Manfredi, un rappresentante della Gifes Bari e Pierpaolo Durante)

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...