Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

11 22 giovanni colellaNOCI (Bari) - Si può dire che il Real Noci di calcio a11 abbia ritrovato la retta via dopo un avvio non esaltante di stagione ed il risaputo cambio in panchina di mister Dalena: l'undici biancoverde è in corsa per Coppa Puglia e campionato e mostra un bel gioco, sicuro e propositivo, ma soprattutto vincente. Ultimo match domenica scorsa, al "De Luca Resta" contro l'Ascoli Satriano dei "record", unico a fermare la capolista Cerignola sul pari. I foggiani non ce l'hanno fatta con il Real Noci, arrendendosi alla "spina nel fianco" Colella (in foto) ed al baby Salatino. Ora i biancoverdi sono quinti, a soli due punti dalle due seconde.

Nessun cambiamento di rilievo nella formazione schierata dalla Polisportiva Real Noci, domenica pomeriggio alle 14.30 contro l'Ascoli Satriano. Il primo tempo offre occasioni ad entrambe le squadre, ma nessuno riesce a concretizzare: la sveglia del match suona subito, quando Netti allontana l'insidiosa punizione a giro avversaria. Al 18' Salatino ci prova di mezza rovesciata sfruttando un rimbalzo in area, ma manda alto. Brivido foggiano con Matarrese che salva sulla linea, liberando il respiro a tutti i tifosi biancoverdi sospesi in quell'istante di "panico". Colella comincia a riscaldare le gambe e con tacco a giro, lancia Salatino in avanti: la giovane promessa nocese ci prova e manda di poco a lato. Ancora Noci, con bomber Salvati che prova a sorprendere Di Vincenzo , mentre un avversario, lontano dal suo sguardo, reclama un fallo a terra: la conclusione non va comunque in rete. Il direttore di gara allontana un dirigente avversario per rimostranze dopo questo e altri piccoli episodi, ma il Noci non perde il filo e con Lucia per Colella tenta l'assalto alla porta avversaria, ma l'11 nocese spara alto di punta. Il primo tempo si spegne con un altro brivido foggiano ed un diagonale fuori misura al cospetto della porta.

Si capisce presto nel secondo tempo che i padroni di casa sono vogliosi di concretizzare la superiorità di gioco e ci pensa Colella a dimostrarlo con controllo quasi in area e tiro angolato per l'1-0. L'Ascoli può pareggiare con il teso dell'imponente Caggianelli per un compagno sul 2° palo, ma questi arriva in ritardo e si fa anche male: il 9 avversario allora ci prova con soluzione personale potente, ma Netti è sulla traiettoria e allontana, meritando lo sguardo "incattivito" dell'attaccante gialloblu. Ancora Colella sulla fascia sinistra opposta, avanza bene liberandosi della marcatura e mette al centro dove Salatino è pronto ad insaccare. Giostra di cambi a questo punto nel Noci con Clementini e Checco Lippolis dentro, per arginare l'eventuale risposta avversaria al doppio svantaggio, ma un gran Faccitondo, reattivo su ogni azione e palla e regista della difesa e una buona prestazione generale biancoverde non danno scampo agli ospiti. Andriani per il Satriano e poco dopo Matarrese per i padroni di casa beccano il doppio giallo, portando la partita al 10vs10, prima che Palasciano metta in rete su cross di Lucia, ma in fuorigioco: ultimo brivido della partita ancora con Colella, il suo tiro è di poco a lato. Il Noci torna in campo domenica prossima, dal Canosa, che è sotto i biancoverdi in classifica: l'obiettivo ora è non perdere terreno dal gruppo di testa e fare il proprio gioco per attestarsi con continuità lì in alto.

REAL NOCI – ASCOLI SATRIANO: 2-0

Reti: 5’st. Colella, 20’st’ Salatino

Real Noci: Netti, Franco (26’st. Lippolis F.), Mangini, Lucia, Matarrese, Faccitondo, Salatino, Palasciano, Salvati, Sciatta (24’st. Clementini), Colella. A disposizione: Donatelli, Fortunato, D’Onghia, Lippolis T, Recchia. All. Ricci

Ascoli Satriano: Di Vincenzo, Compierchio, Cormio, Daluiso, Cuocci, Andriani, Cardinale (22’st Michielli), Cadaleta (19’st. Montingelli), Caggianelli, Albanese, Miccolis. A disposizione: Laccetti, Manasterlio, Lamatrice, Filannino, Dragos. All. Landi

Arbitro: Andrea Salentino (Taranto)

Assistenti: Mattia De Tuglie - Alessio Mauriello (Taranto)

Ammoniti: Franco, Matarrese, Sciatta (RN) – Compierchio, Andriani (AS)
Espulsi: Matarrese (RN - doppia ammonizione) – Andriani (AS – doppia ammonizione)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 139 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/calcio/calcio-a-11#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/calcio/calcio-a-11#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/calcio/calcio-a-11#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook