Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 25 Ottobre 2021 - 02:39

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 22 giovanni colellaNOCI (Bari) - Si può dire che il Real Noci di calcio a11 abbia ritrovato la retta via dopo un avvio non esaltante di stagione ed il risaputo cambio in panchina di mister Dalena: l'undici biancoverde è in corsa per Coppa Puglia e campionato e mostra un bel gioco, sicuro e propositivo, ma soprattutto vincente. Ultimo match domenica scorsa, al "De Luca Resta" contro l'Ascoli Satriano dei "record", unico a fermare la capolista Cerignola sul pari. I foggiani non ce l'hanno fatta con il Real Noci, arrendendosi alla "spina nel fianco" Colella (in foto) ed al baby Salatino. Ora i biancoverdi sono quinti, a soli due punti dalle due seconde.

Nessun cambiamento di rilievo nella formazione schierata dalla Polisportiva Real Noci, domenica pomeriggio alle 14.30 contro l'Ascoli Satriano. Il primo tempo offre occasioni ad entrambe le squadre, ma nessuno riesce a concretizzare: la sveglia del match suona subito, quando Netti allontana l'insidiosa punizione a giro avversaria. Al 18' Salatino ci prova di mezza rovesciata sfruttando un rimbalzo in area, ma manda alto. Brivido foggiano con Matarrese che salva sulla linea, liberando il respiro a tutti i tifosi biancoverdi sospesi in quell'istante di "panico". Colella comincia a riscaldare le gambe e con tacco a giro, lancia Salatino in avanti: la giovane promessa nocese ci prova e manda di poco a lato. Ancora Noci, con bomber Salvati che prova a sorprendere Di Vincenzo , mentre un avversario, lontano dal suo sguardo, reclama un fallo a terra: la conclusione non va comunque in rete. Il direttore di gara allontana un dirigente avversario per rimostranze dopo questo e altri piccoli episodi, ma il Noci non perde il filo e con Lucia per Colella tenta l'assalto alla porta avversaria, ma l'11 nocese spara alto di punta. Il primo tempo si spegne con un altro brivido foggiano ed un diagonale fuori misura al cospetto della porta.

Si capisce presto nel secondo tempo che i padroni di casa sono vogliosi di concretizzare la superiorità di gioco e ci pensa Colella a dimostrarlo con controllo quasi in area e tiro angolato per l'1-0. L'Ascoli può pareggiare con il teso dell'imponente Caggianelli per un compagno sul 2° palo, ma questi arriva in ritardo e si fa anche male: il 9 avversario allora ci prova con soluzione personale potente, ma Netti è sulla traiettoria e allontana, meritando lo sguardo "incattivito" dell'attaccante gialloblu. Ancora Colella sulla fascia sinistra opposta, avanza bene liberandosi della marcatura e mette al centro dove Salatino è pronto ad insaccare. Giostra di cambi a questo punto nel Noci con Clementini e Checco Lippolis dentro, per arginare l'eventuale risposta avversaria al doppio svantaggio, ma un gran Faccitondo, reattivo su ogni azione e palla e regista della difesa e una buona prestazione generale biancoverde non danno scampo agli ospiti. Andriani per il Satriano e poco dopo Matarrese per i padroni di casa beccano il doppio giallo, portando la partita al 10vs10, prima che Palasciano metta in rete su cross di Lucia, ma in fuorigioco: ultimo brivido della partita ancora con Colella, il suo tiro è di poco a lato. Il Noci torna in campo domenica prossima, dal Canosa, che è sotto i biancoverdi in classifica: l'obiettivo ora è non perdere terreno dal gruppo di testa e fare il proprio gioco per attestarsi con continuità lì in alto.

REAL NOCI – ASCOLI SATRIANO: 2-0

Reti: 5’st. Colella, 20’st’ Salatino

Real Noci: Netti, Franco (26’st. Lippolis F.), Mangini, Lucia, Matarrese, Faccitondo, Salatino, Palasciano, Salvati, Sciatta (24’st. Clementini), Colella. A disposizione: Donatelli, Fortunato, D’Onghia, Lippolis T, Recchia. All. Ricci

Ascoli Satriano: Di Vincenzo, Compierchio, Cormio, Daluiso, Cuocci, Andriani, Cardinale (22’st Michielli), Cadaleta (19’st. Montingelli), Caggianelli, Albanese, Miccolis. A disposizione: Laccetti, Manasterlio, Lamatrice, Filannino, Dragos. All. Landi

Arbitro: Andrea Salentino (Taranto)

Assistenti: Mattia De Tuglie - Alessio Mauriello (Taranto)

Ammoniti: Franco, Matarrese, Sciatta (RN) – Compierchio, Andriani (AS)
Espulsi: Matarrese (RN - doppia ammonizione) – Andriani (AS – doppia ammonizione)

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 319 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari - I Carabinieri arrestano detenuto domiciliare due volte in 24 ore

12-10-2021

BARI - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari, lo scorso pomeriggio, hanno tratto in arresto per evasione...

Terlizzi e Valenzano - Interdittive antimafia su due aziende insospettabili

10-10-2021

Terlizzi e Valenzano - I Carabinieri del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a due interdittive antimafia...

Putignano: in giro nei supermercati della provincia per fare la spesa, senza pagare

08-10-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Putignano hanno tratto in arresto un pregiudicato del posto, di 47 anni, responsabile...

Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano

06-10-2021

FASANO – Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano. Con il 52.48% dei consensi e 12032 voti l’ex primo...

Arrestati tre bitontini in trasferta per furto d'auto

24-09-2021

Gioia del Colle - È ormai da diverso tempo che i militari della Compagnia di Gioia del Colle hanno incrementato i...

Santeramo in colle - Un arresto per detenzione di droga e armi

21-09-2021

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri di Santeramo in Colle, con l’ausilio di una unità del Nucleo Cinofili Carabinieri di Bari...

NECROLOGI

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...