Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 11 Aprile 2021 - 03:07

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 18 giovanissimi provincialiNOCI (Bari) - Sabato 18 febbraio è andato in scena il derby di ritorno del girone C barese dei Giovanissimi Provinciali, tra Noci Azzurri e Atletico Noci. Dopo il 4-1 dell'andata per gli azzurri, questa volta una sola rete ha deciso la sfida consumatasi al "De Luca Resta", ma al di la dell'importanza campanilistica, la partita non ha smosso la graduatoria del girone poiché gli azzurri sono fuori classifica, avendo anche una compagine nei campionati regionali.
Diversa è invece la situazione per i ragazzi di mister Francesco Trifogli, ex Noci Azzurri 2006 e ora chiamato da Vito Guarnieri alla corte dell'Atletico per far crescere i Giovanissimi, al loro primo anno in campionato: il bottino, a una giornata dalla fine, è di 6 punti su 6 partite, per il 3° posto in classifica.
RIpercorriamo insieme il derby che ha visto contrapposte le due società nocesi e parallelamente facciamo il punto della stagione sin qui.

Il primo tempo della sfida tra gli azzurri, in casacca arancione e l'Atletico, in divisa blu scuro, decide in maniera determinante le sorti della partita. D'Ambruoso per gli azzurri la mette dentro su punizione parallela alla linea di fondo campo, ma il vantaggio può essere raddoppiato grazie ad un rigore, che viene però neutralizzato dal bravo Guarnieri.
Il divario tecnico tra le due compagini è evidente, l'Altetico spinge palla in avanti e cerca di approfittare di qualche imperfezione difensiva azzurra, mentre questi ultimi costruiscono maggiormente.

Il pallino del gioco azzurro è ancora più evidente alla ripresa, con numerosissime occasioni, 10 secondo il calcolo di mister Mottola, sprecate dai suoi davanti la porta di Guarnieri, il migliore degli avversari per l'allenatore azzurro.
Dopo un inizio di tempo in cui il gruppo di mister Trifogli si fa vedere spesso nella metà campo avversaria, si ristabilisce presto l'indiscutibile superiorità azzurra e Lippolis P. è il primo a tentare il raddoppio, ma è bravo Guarnieri a dire "no" in distensione.
Il tiro di Rosato dal centro passa da vicino ai pali dell'Atletico, ma per quest'ultimo risponde Guagnano, con una conclusione dalla distanza che sorvola di poco la traversa.
Guarnieri regala un brivido ai suoi con una piccola esitazione in parata, su punizione, ma riesce ad evitare il peggio, prima che Laera non arrivi per poco a deviare un buon cross al centro di Lippolis P. dalla destra.
02 18 Mister Gianni MottolaGli azzurri sciupano in aria, mancando di freddezza e precisione nella conclusione, ma laddove riescono ad impensierire, è bravo Guarnieri a neutralizzare i tentativi come con la parata in volo su conclusione di Lippolis J.
Calcoliamo altre 3 palle gol non concretizzate dai ragazzi di mister Mottola, le cui conclusioni sono vere e proprie telefonate al portiere, per niente angolate a cercare il varco in rete.
Confermato, quindi, l'1-0 azzurro, che porta ipoteticamente i vincitori a 18 punti, sufficienti, se il Noci Azzurri fosse in classifica, per attestarsi al primo posto nel girone.

"La partita è stata a senso unico, seppur abbiamo sbagliato molto sotto porta." commenta mister Mottola, alla guida delle compagini provinciale e regionale dei Giovanissimi azzurri. "Ho schierato 3 ragazzi della squadra regionale e molti 2003-2004. L'obiettivo di questa esperienza nei provinciali è quella di far crescere questi ragazzi per la squadra regionale di domani. Hanno bisogno di giocare perchè nella categoria successiva non si può sbagliare.
La stagione è stata comunque positiva, sono ragazzi che seguono, assidui. Sabato ci sarebbe voluta più tranquillità, hanno voluto strafare e infatti è andata meglio all'andata,ma abbiamo comunque vinto."

02 18 mister trifogliDiversa è invece la prospettiva di mister Trifogli in merito alla stagione dei suoi e all'approccio nel derby: "In quanto a motivazioni sabato ce la siamo sicuramente giocata. Questo è un gruppo nato quest'anno, con tanti ragazzi che hanno iniziato a giocare grazie a questa esperienza e che non avevano mai fatto un allenamento.
Nonostante ciò abbiamo portato a casa 4 vittorie e 12 punti effettivi, 6 ai fini della classifica.
L'obiettivo è far crescere questi ragazzi e tirar fuori da loro il meglio possibile: sabato con gli azzurri non era facile, creare una squadra alla loro altezza è un'impresa per ora irraggiungibile.
Sono comunque soddisfatto di ciò che hanno fatto fin ora: il gruppo inoltre è unito, il che è un buon punto di partenza. Non ci resta che chiudere in bellezza il campionato, contro il Calciomania, per confermare il 3° posto: dopo di che sarà la volta dei campionati di fascia B, dove non esisteranno regionali o provinciali, ma tutti saranno uguali e potranno giocarsela nei rispettivi raggruppamenti."
In bocca al lupo allora a questi ragazzi e ai loro allenatori per i rispettivi percorsi di crescita e per gli obiettivi ambiziosi da raggiungere.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 596 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

Tre giovani in giro con oltre un etto di cocaina

26-02-2021

PUTIGNANO - Nella tarda serata, tre giovanissimi, che viaggiavano a bordo di un’utilitaria, sono stati sottoposti a controllo e trovati in...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...