Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 31 Marzo 2020 - 22:29

trovo aziende

 

01 27 juniores noci azzurri vs noicattaro calcioNOCI (Bari) - Il tanto atteso big match della 15a giornata del girone C, categoria Juniores regionale, tra Noci Azzurri e Noicattaro calcio ha regalato, come previsto, tante emozioni.
Stadio "De Luca Resta" di Noci finalmente tornato a essere pieno e festoso per l'occasione, lo scorso 27 gennaio, con tante presenze a sostegno sia dei padroni di casa che degli avversari.
Prima del fischio iniziale, il Noicattaro è in testa al girone a 1 solo punto dal Noci, che insegue con tenacia: scopriamo insieme come sono andate le cose nei 90 minuti successivi e come è cambiata la classifica dopo questa partita. (foto di Giovanni Miccolis - Noci Azzurri 2006)

Nel primo tempo della partita si consuma la fase di studio tra le due squadre, a tratti un po' troppo contratte e lente nella costruzione dell'azione.
Il Noci parte bene, con un'occasione di testa e una in contropiede, ma nel primo caso la spizzata conclusiva finisce oltre la rete e nel secondo Guagnano è troppo frettoloso a concludere dalla distanza.
I padroni di casa mostrano comunque una certa difficoltà nel far girare palla e fare possesso con continuità, mentre il Noicattaro è più lucido nella manovra, seppur non si renda mai particolarmente pericoloso al cospetto di Calabretto.
Si fa vedere allora il capitano nocese, Vittorini, autore di una gran bella prova di carattere e tenacia nel match: è lui a difendere bene palla a ridosso dell'area, nei 2' di recupero e a tentare la conclusione da posizione pericolosa, non trovando però la felice conclusione.

Il secondo parziale comincia a fotocopia del primo, ma a squadre invertite: è infatti Clemente del Noicattaro, in questo frangente, a spizzare di testa un cross preciso per lui sul 2° palo, con la palla che però va oltre la traversa e si incassa dietro la rete.
Il Noci guadagna una punizione da posizione interessante ed è il tiratore Vittorini a incaricarsene: il capitano prende bene la palla, ma Anelli con i pugni, in uscita, argina come può l'insidia.
Dopo un iniziale chiusura in difesa, il Noci comincia ora a farsi avanti, come per lo scambio veloce tra Vittorini e Lippolis, con quest'ultimo servito sulla fascia sinistra dal compagno, da cui parte un cross teso al centro, che non trova destinatario.
Mister Terrevoli opera allora un doppio cambio per i suoi nel Noicattaro e proprio il nuovo entrato Piazza ha per i piedi una ghiotta occasione in area, ma pecca di altruismo e passa al compagno più avanti, perdendo la sfera e concludendo il tutto in un nulla di fatto.
Poco dopo arriva il giallo per Guagnano del Noci, mentre è Lippolis a provarci questa volta di testa, senza trovare la rete.
Ė in questo frangente che si consuma l'episodio clou del match per i padroni di casa, o meglio uno dei due episodi di punta della partita: protagonista suo malgrado è la talentuosa punta Guagnano, che esce vittorioso dal raddoppio avversario nell'area, con palla al piede, ma al momento di tirare non angola il pallone e lo butta abbastanza centrale, prendendo il corpo di Anelli che allontana la sfera.
Nella successiva giostra di cambi per entrambe le compagini, si consuma il rammarico del giocatore nocese, di panchina e tifoseria, ma il Noci non demorde e ci riprova con soluzione personale di Moliterni, dalla distanza, un fulmine a ciel sereno, bloccato solamente dalla traversa nojana. 

Ė questo l'ultimo brivido che regala il match, con il Noci che si avvicina più volte al gol decisivo e il Noicattaro che si mostra comunque una gran bella squadra, forte tecnicamente e ben organizzata, con il portiere Anelli e Magistro top player su tutti.
Resta il rammarico in casa azzurri per aver potuto vincere e portare a casa 3 punti importanti per la classifica, oltre che il primo posto temporaneo nel girone C, ma mancano ancora 7 partite al termine del campionato ed è solo uno il punto che separa le due squadre in classifica; l'unica novità in merito è rappresentata dal Città di Fasano, che dopo la vittoria dello scorso sabato e approfittando del pari tra Noci e Noicattaro, è riuscita ad agguantare gli azzurri e ora insegue ovviamente il primo posto.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 634 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Giovanni Paolo II di Putignano: 24 casi positivi al Coronavirus

29-03-2020

PUTIGNANO (Bari) - E' di pochi minuti fa la notizia della conferma dei 24 casi risultati positivi al Coronavirus in quel...

Provincia di Bari Bat, emergenza COVID-19: tante persone denunciate per violazioni all’art.650 c.p., furto…

20-03-2020

COMUNICATO - In questi ultimi giorni molteplici sono state le violazioni ai sensi dell’art. 650 del C.P. rilevate dai Carabinieri...

Sequestro di cocaina e marijuana grazie al fiuto del cane delle Fiamme Gialle Lady

05-03-2020

BARI - Nell’ambito del costante controllo del territorio volto alla repressione dei traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della...

Cala il sipario sul Carnevale di Putignano: sospesa la festa della pentolaccia

29-02-2020

PUTIGNANO (Bari) - «A causa dei recenti avvenimenti che stanno interessando il nostro Paese – dichiara la sindaca di Putignano...

Andria - Sequestrati reperti archeologici

27-02-2020

Andria (Bat) - I Carabinieri della Compagnia di Andria hanno conseguito un importante risultato nel contrasto al mercato illecito dei beni...

Carnevale di Putignano: il programma di questo weekend

22-02-2020

NOCI (Bari) - Dopo il successo dell’ultima parata mascherata, che ha visto la presenza di circa 20mila spettatori, l’allegria e...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

10-11-2019

LETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse...

Nisi "Da una periferia, ai dirigenti del Partito Democratico"

13-08-2019

LETTERE AL GIORNALE - È il mio partito. E lo è soprattutto perché è democratico. C’è, nel PD - come, ad...

Cani randagi tra via Ortolani e via Roma: lettera di segnalazione

05-08-2019

NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un lettore di Noci24.it ha voluto inviare al Sindaco di Noci...