Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 14 Agosto 2022 - 23:36

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

10 28 noci azzurri vs atletico martinaNOCI (Bari) – Dopo l'inizio sfavillante, con due vittorie e tanto entusiasmo, il Noci Azzurri di Seconda Categoria viene ora da un treno negativo di due sconfitte.
L'ultima è arrivata sabato 27 ottobre, in un giorno storico per Noci, con la diretta del programma “B come sabato”, programma di Rai 2, direttamente dallo stadio “De Luca Resta”.
Quella che doveva essere la giornata perfetta, si è trasformata in un ricordo sportivo da archiviare immediatamente, maturato in un secondo tempo propositivo per il Noci, con un gol annullato ingiustamente a detta degli azzurri e una tripletta repentina della capolista del girone B, l'Atletico Martina 2012, assolutamente evitabile. (foto di Noci Azzurri 2006)

Nel primo tempo il Noci ha qualche difficoltà a metter giù palla e a costruire come sa, complice l'assenza del bomber Daniele Recchia e delle sue sponde o giocate in area.
In più, Mangini e Castellana sono colti da acciacchi improvvisi e devono lasciare il campo in largo anticipo.
Due le azioni degne di nota: capitan Laera su punizione mette in difficoltà il portiere martinese, che non aggancia la sfera, ma per sua fortuna non trova nessuno a fare tap-in in porta.
Anche Donatelli ha il suo da fare nella porta nocese, su un tiro dalla distanza del 12.

Si torna in campo sullo 0-0 per il secondo tempo e il Noci sembra avere un'altra testa.
Lucia, nel giorno del suo compleanno, con tanto di celebrazione pre-partita in diretta su Rai2, quasi regala un gol, girandosi spalle alla porta prontamente e tentando un pregevole pallonetto, a portiere battuto, ma il Martina salva in extremis.
Arriva però il gol di Palmisano del Noci su tap-in da punizione insidiosa del solito Laera, ma per il direttore di gara Camporeale da Molfetta è irregolare.
Comincia da qui la discesa nocese, con una serie di errori in difesa che compromettono in breve tempo l'esito della partita.
Palmisano del Martina apre le marcature al 12' circa, ma dopo un quarto d'ora, su contropiede, si fa trovare solo davanti Donatelli, che però non accenna a chiudere lo specchio e avanzare verso l'avversario, lasciandolo libero di siglare il 2-0.
Il 3-0, invece, arriva beffardo con errore del fino ad allora impeccabile Fabrizio Recchia, che consegna involontariamente la palla ad Ancona per un tiro perfetto a giro su cui Donatelli non può nulla.

Il Martina si porta così a quota 12 in classifica, mantenendo il primato, mentre il Noci è attualmente sesto con 6 punti, dopo 4 giornate.
“La sconfitta la reputo esagerata e bugiarda per quanto visto sul campo” commenta a freddo il capitano azzurro, Paolo Laera.“Ci è stato annullato un goal regolare, che avrebbe potuto cambiare le sorti della partita!
Siamo una squadra con tanti giovani alla prima esperienza in prima squadra, ma con un grande potenziale di crescita, merito di una società che lavora benissimo con i loro tecnici.
Abbiamo dei giovani davvero interessanti, ora però dobbiamo essere noi grandi a metterci più concentrazione e cattiveria, inoltre sabato è pesata anche l’assenza di Daniele Recchia, che a mio avviso è fondamentale per il gioco della squadra.
È un campionato corto con solo 22 giornate e aver perso già punti dalle prime non è una cosa positiva, però non dobbiamo mollare, anche perché ci sono i play off e possiamo giocarcela con tutti.
Ripeto, sabato l’abbiamo dimostrato: con un pizzico di cattiveria e fortuna in più avremmo potuto battere la capolista!”.
Ora gli azzurri sono attesi il 4 novembre da una trasferta ostica, in casa del Tre Colli, attualmente secondo in classifica: un'altra occasione per dimostrare di essere tra le squadre protagoniste del girone B.



DIETRO LE QUINTE DI "B COME SABATO" IN DIRETTA DA NOCI


© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 939 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

I risultati dell’attività operativa 2021 dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari

18-07-2022

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate in Puglia, Basilicata e all’estero nell’anno 2021...

Bari - Servizi dei Carabinieri anti droga e contro i furti nelle piazze e in…

15-07-2022

BARI - A seguito delle intese raggiunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e nell’ambito dei...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...