Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 24 Luglio 2021 - 07:04

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 03 peppe ripanto al veneziaNOCI (Bari) - Era il 2015. Peppe Ripanto aveva 14 anni, fino ad allora trascorsi nella scuola calcio, ora d'elite, Noci Azzurri 2006, che avrebbe lasciato da quel momento, alla volta delle giovanili del Matera Calcio di Lega Pro.
Lo avevamo incontrato con il suo papà, amico e tifoso appassionato del figlio, ma sempre pronto a sottolineargli che avrebbe dovuto continuare a studiare ed essere pronto a tanti sacrifici pur di inseguire il suo sogno.
"L'impegno ripaga sempre. Non posso che essere semplicemente orgoglioso di te!": avrebbe sicuramente detto questo, in quel momento, papà Ripanto, ma queste sono le parole che ha utilizzato pochi giorni fa, sul profilo facebook del figlio, dopo la notizia di un nuovo trasferimento e un nuovo capitolo della carriera calcistica del figlio.
Il difensore Peppe Ripanto, infatti, è ora in prestito al Venezia FC di serie B. (Peppe Ripanto al centro, in foto. ©sololecce.it)

È la stessa società ad annunciare, nell'ultimo giorno di mercato, l'arrivo del difensore nocese tra le fila arancioneroverdi.
Peppe Ripanto arriva al Venezia FC in prestito, per 6 mesi, dal Matera Calcio di Lega Pro, per dar man forte alla Primavera di mister Marangon e, chissà, riuscire a essere anche convocato ed esordire in serie B, all'età di 17 anni.
La prima convocazione è già arrivata, proprio nel match di sabato contro la Cremonese, vinto 3-1 dai nuovi compagni di Peppe.

"Sono contentissimo e altrettanto lo sono i miei genitori.
Spero di fare bene e non deludere chi ha creduto in me!". È lo stesso Peppe che ci scrive dal convitto, dove vivrà i prossimi 6 mesi con alcuni compagni: frequenterà il Liceo Scientifico come faceva a Noci e dice di essersi già integrato molto bene con i suoi nuovi coinquilini.
"I compagni di classe sono un po' dispiaciuti, non ho avuto modo di salutarli..." ma siamo certi che l'orgoglio di avere un amico in serie B sarà più forte di tutto il resto.

Erano arrivate altre proposte al difensore nocese, da parte di squadre blasonate, colpite dal suo talento, cresciuto e venuto fuori nel Matera Calcio.
Peppe stava giocando nei Beretti della squadra di Lega Pro e aveva già registrato 4 presenze in prima squadra, sottolineate dallo stesso ufficio stampa del Venezia per il suo ingaggio.
È bello seguire e conoscere l'evoluzione di un giocatore, di un ragazzo che cresce e con costanza e voglia di fare, raggiunge i suoi obiettivi: siamo anche noi, nel nostro piccolo, orgogliosi del suo risultato e come già detto personalmente a Peppe, "Ti vogliamo in prima squadra!".
In bocca al lupo da tutta la redazione di Noci24.it.

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 476 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...