Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 27 Giugno 2022 - 10:36

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12 23 mister DaprileNOCI (Bari) - La vittoria mancava dalla prima giornata di campionato in casa New Team Noci, quell'1-0 contro il Martina/Monopoli che sembrava dare la spinta giusta alla prima serie A delle biancoblu. Dopo il turno di riposo, invece, le nocesi pareggiano con il Vittoria Calcetto e incassano 6 sconfitte di fila, frutto anche di sfortuna e perdita di convinzione. Domenica scorsa, in casa al palazzetto di Via T. Fiore, la vittoria è tornata in mano alle nocesi per 5-1 contro l'Olympia Zafferana: un atteggiamento leggermente più convinto, ma non particolarmente distante dal solito, per mister Daprile (in foto), che sottolinea i complimenti delle prime della classe alla sua squadra e le potenzialità di un gruppo per niente ritoccato dal calciomercato invernale, già chiuso.

 

Diciamo pure che la prima parte di questa serie A da debuttanti, per le biancoblu, non sia stata felice ed il morale ne ha risentito: è dura scendere in campo con una buona prestazione e non raccogliere gol e risultato, incassando invece sui propri errori come più volte è successo nel corso delle 6 sconfitte. La palla non entrava nella porta avversaria, complice la sfortuna, ma anche un pizzico di convinzione in meno, mentre la difesa, da sempre perno della squadra, ha incassato molto: 27 gol nelle ultime 6 giornate, subiti però dalle prime della classe, Arkè Siracusa, Arcadia Bisceglie, Rionero e Futsal P5. La sconfitta esterna della 9a giornata contro il Vittoria Sporting Futsal, vicina di classifica, ha caricato le nocesi di rammarico per la trasferta senza punti, ma la partita in casa di domenica 20 dicembre contro l'Olympia Zafferana avrebbe deciso per tutte la svolta del campionato, in un senso o nell'altro.

"Hanno sempre dato tutto e sempre lo daranno!" sostiene mister Daprile, che crede dalla prima giornata in questo gruppo, pronto così com'è per difendere la permanenza in serie A.
"Nella partita di domenica abbiamo adottato un approccio un po' più aggressivo del solito, non limitandoci ad attendere, ma andando a cercare noi il pallone nella metà campo avversaria. Un tipo di gioco rischioso, ma avevamo necessità di fare risultato. Le ragazze le ho viste cariche come sempre, in ogni partita non sono mai state assenti nel campo. Grosse differenze da altre apparizioni non le ho notate, l'atteggiamento è sempre stato quello positivo, anzi forse c'era anche più tensione del solito vista l'importanza del match". Il risultato finale parla chiaro, finalmente è la New Team a dominare a suon di gol, 5 con doppietta di Sportelli e gol di Papapicco, Volpicella e Corriero. Papapicco e Volpicella sono insieme a Bottalico le new entry di questa prima stagione di serie A, ma nel mercato invernale la società ha deciso di non aggiungerne altre alla rosa.

"Sì. la finestra dei trasferimenti è terminata il 17 dicembre senza che noi facessimo operazioni in entrata o in uscita. Pensiamo che la rosa sia di assoluto valore per l'obiettivo che ci siamo posti, le prestazioni, al di là dei risultati, lo hanno dimostrato così come i complimenti di alcune squadre che adesso occupano i piani alti della classifica.". Squadra che può vincere e conquistare l'obiettivo della salvezza (precluso solamente all'ultima in classifica) non si cambia e mister Daprile è convinto che dal ritorno in campo il 10 gennaio 2016 le biancoblu potranno racimolare punti in più, conoscendo ormai tutte le squadre del girone C e ritrovando serenità nel gioco e la solidità difensiva che le contraddistingue. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 588 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...