Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

10 02 new team noci real sandosNOCI (Bari) - Comincia con una sconfitta la seconda serie A consecutiva della New Team Noci di mister D'Ippolito. Il Real Sandos di San Ferdinando di Puglia (BAT), primo avversario del campionato, non delude le aspettative, dimostrandosi squadra di categoria superiore soprattutto grazie alla presenza di ex giocatrici d'elite: le biancoblu partono abbastanza bene e si mantengono in partita fino al primo tempo, abbandonandosi poi alla furia di gol delle esperte avversarie. Il confronto è certamente impari, ma il Noci, comunque, non mostra all'esordio le sue buone qualità e la giusta dose di carattere.

 
Mister D'Ippolito schiera capitan Tinelli, Rodriguez, Gigante, De Leonardis e Almendra Martin  tra i pali nel quintetto iniziale, contro Caputo, Fernandez, Falco, Azevedo e Maffei in porta. Assenti nel Noci Vania Sportelli, Rebecca Mastronardi e Aida Castrovilli.

LA CRONACA - Passano solamente 2 minuti e Fernandez battezza di già la porta biancoblu, approfittando di un errore avversario. Il Noci risponde con una punizione centrale di Gigante, sua specialità non efficace in questo caso e con un'insidiosa capitan Tinelli. Su ghiotto contropiede delle padrone di casa, l'arbitro fischia il fallo proprio a favore delle nocesi, interrompendo un'azione importante della partita.
Il Noci reagisce allo svantaggio e Martin nega il raddoppio a Fernandez coprendo l'angolino basso della sua porta. 
De Leonardis si becca il giallo al 6', prima che la ex Ternana, Azevedo, non gestisca al meglio la conclusione sulla destra, su contropiede maturato da un ulteriore errore nocese.
Arriva poco dopo la doppietta di Fernandez, sugli sviluppi di uno schema da calcio d'angolo, con movimento illusorio delle altre in area e servizio con tiro centrale di prima intenzione proprio per la spagnola. 
Sempre lei, fin qui la migliore in campo, imbecca con diagonale al 9' la compagnia Pezzolla e questa non sbaglia.

Il Noci c'è ancora e si carica sulle spalle di Fatiguso, la quale di iniziativa personale controlla e si gira bene per l'1-3 temporaneo.
Il gioco è comunque dettato dalla squadra del nord barese, precisa nella costruzione offensiva e sicura in campo, diversamente dalle padrone di casa. Arriva infatti il poker con doppietta di Pezzolla ad aggravare ulteriormente la situazione biancoblu.
La strategia di mister Giorgia Grillo è mantenere alta la squadra, mettendo costante pressione all'avversario, ne consegue una New Team Noci molto contratta, se non proprio bloccata, nella costruzione di gioco.
Al 17' la manita è servita, con stop di Fernandez, controllo, dribbling fortuito e gol: capitan Tinelli poco dopo ha però l'occasione di accorciare, ma non conclude con precisione davanti la porta.
Ci vuole l'ingresso di Di Turi, a 30'' dalla fine, per dare un po' di coraggio in avanti, con una sua conclusione deviata e messa dentro da tap-in di Gigante per il 2-5 temporaneo che fa sperare in qualcosa di più per il Noci.

L'allenatrice biancoblu sceglie Fatiguso al posto di De Leonardis nel secondo tempo; invariato invece il quintetto avversario.
E' subito 6-2 con Azevedo, lasciata sola a metterla dentro, su diagonale di Caputo.
Il 1° arbitro, Luca Michele De Candia non vede una notevole spinta di Martin ai danni della stessa Azevedo, poco dopo e non sanziona l'accaduto, mentre il giallo arriva a capitan Tinelli per ostruzione ingenua sul rinvio di Maffei.
Finalmente un po' di Noci con un tentativo di conclusione di Rodriguez, totalmente bloccata rispetto a quanto di buono visto  in amichevole.
E' il momento di Caputo che prova ben due volte a violare la porta di Martin, trovando prima la deviazione della spagnola e poi una sonora traversa, mentre Fatiguso ci crede ancora a 5' dalla fine, ma non conclude con abbastanza carattere.
Entra D'Addato per il Real Sandos e comincia sin da subito a dar fastidio alla retroguardia biancoblu, trovando infine il gol di tacco su cross di Caputo.
Di Muro costringe Martin al disimpegno, ma sulla ribattuta corta la mette dentro Caputo per l'8-2, a meno 2 minuti dalla fine.
C'è tempo per il lucido gol di Di Muro su contropiede rapido, mentre non riesce il 3-9 alla nocese Rodriguez per deviazione sul tiro.
Ultimo sussulto con Losavio, chiusa con la mano interna dalla subentrata Russo, dopo servizio in contropiede di Gigante. 
Finisce così 9-2 la prima di campionato per le biancoblu, che domenica affronteranno la prima trasferta siciliana dal Vigor San Cataldo (Caltanissetta).


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 158 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook