Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 30 Gennaio 2023 - 08:57

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

11 10 purobio vs real grisignanoNOCI (Bari) - Un match da dimenticare per le nocesi quello di domenica 10 novembre, al palaFiore, contro l'ex fanalino di coda, Real Grisignano.
Biancoverdi quasi totalmente assenti in campo, imprecise e senza punti di riferimento, mentre le venete tirano fuori una gran prestazione e meritano pienamente la vittoria finale.
Con la sconfitta, il Noci scende al terz'ultimo posto, in zona play out e si prepara, il prossimo weekend, ad affrontare il Futsal Florentia, 4 punti più in alto. (foto di Sara Tinelli)

Mister Monopoli schiera Balestra in porta, con Dupuy, Loth, Quarta e Chiesa. Mister Lovo risponde con Fama in porta, Pinto Dias, Privitera, Thali e Argento.
Parte subito all'attacco la squadra ospite, con Pinto Dias e Privitera che saggiano il ferro della porta di Balestra.
Proprio la prima trova il gol, "aiutata" da autorete di Intini del Noci, al 7' circa.
Entra Saraniti nella puroBIO e cerca di dare una spinta in avanti alla squadra, ma arriva invece la seconda firma del Grisignano, a opera di Pinto Dias, lasciata libera di tirare dalla destra, ma comunque brava a trovare l'angolino più lontano per Balestra.
Un fallo su Saraniti potrebbe essere da rigore, ma per il direttore di gara il gioco può proseguire: in questo frangente il portiere veneto mette una firma sulla prestazione probabilmente migliore della partita e dice "no" a un paio di occasioni, prima in tuffo e poi con colpo di reni, mostrando talento e reattività.
Il primo tempo si esaurisce tra azioni sprecate su entrambi i fronti.

Le padrone di casa riprendono il filo del discorso tentando di accorciare sin da subito le distanze e Chiesa chiama al disimpegno Fama, che nell'intervento si fa anche male.
Il portiere veneto riprende regolarmente a giocare e arriva il 3-0 a firma di Privitera, che si gira bene dalla posizione di spalle a Balestra e trova di precisione il varco per il primo palo.
Comincia da qui "l'inferno" per il Noci, con Troiano che trova in pochi minuti il doppio gol, prima con tiro a giro e poi approfittando di Balestra che perde palla, un errore a cui non siamo abituati da parte dell'estremo difensore nocese.

Mister Monopoli sceglie allora di schierare il quinto in movimento con Quarta: una scelta a nostro modesto parere discutibile, con 5 gol da recuperare e un minutaggio ancora molto ampio da giocare.
Gomez si avvicina due volte al gol ma Fama ha ormai chiuso a saracinesca la porta e, come se non bastasse, arriva anche la sfortuna a mettere i bastoni tra le ruote alla puroBIO.
Chiude i giochi Troiano, con tripletta personale, trovata a porta vuota, dalla distanza.

Finisce così la 7a giornata di campionato per le ragazze di mister Monopoli, davvero spente al cospetto del Real Grisignano: neanche capitan Gomez, esperta e trascinatrice, riesce a brillare, probabilmente perché reduce da infortunio.
Chiesa ha qualche guizzo iniziale, ma nulla di che rispetto alla sua caratura e anche Balestra perde presto la pazienza, venendo meno al suo ruolo di guida dalle retroguardie.
Insomma, c'è davvero poco da salvare da questa prestazione, a nostro dire anche sul fronte panchina, ma le difficoltà, se prese con personalità e di petto, potrebbero tirar fuori una bella risposta, da parte di una squadra che ha davvero tutto il potenziale per raggiungere tranquillamente la salvezza e togliersi anche qualche soddisfazione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 608 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...