Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

15-11 noci azzurri - noci c5NOCI (Bari) - Senza molti giochi di parole, parliamo del primo derby di campionato della stagione tra Noci Azzurri e Noci C5: una partita "rovesciata" dalle sensazioni iniziali fino al risultato finale. Alla vigilia le due squadre si presentavano con un bottino di punti in campionato molto simile, con i biancoverdi però già vincitori nel derby di Coppa Puglia: in partita, gli azzurri vanno in vantaggio, ma le occasioni fioccano da entrambe le parti, facendo pensare ad un epilogo equilibrato. In queste partite delicate però il rovescio della medaglia è dietro l'angolo e a pochi minuti dallo scadere, una rovesciata cambia tutto. A regalarla al pubblico e alla squadra capitan Degiorgio di Noci c5, inevitabilmente uomo partita. 

 

Noci Azzurri in avanti nel primo tempo, anche nell'atteggiamento, con i biancoverdi inizialmente ritirati sulla difensiva: Fornaro però può far male davanti Palattella, ma perde tempo e serve capitan Degiorgio che fa partire una mattonella pesante deviata in volo da Palattella.al 12'. Viene fuori allora il giovane Recchia dal fronte azzurro: difende palla dalla destra, si gira e gonfia la rete per il vantaggio azzurro. La partita è comunque equilibrata nelle occasioni, con Palattella che poco dopo salva sul palo la porta da Sportelli, per assistere poi ad un palo biancoverde. Movimenti rapidi e concitati scandiscono il ritmo partita in perfetto stile derby: Marzullo per gli azzurri si becca il giallo per trattenuta su Quiete in ripartenza e quest'ultimo, galvanizzato, si lancia in una bella progressione con dribling annesso, ma una volta davanti la porta non serve i compagni e manca l'obiettivo rete. I biancoverdi dal loro canto prediligono le soluzioni dalla distanza che impegnano Palattella, non trovandolo impreparato. L'azzurro Recchia richiama Nitti all'ordine per due volte, costringendo il portiere biancoverde alla chiusura in scivolata prima e alla difesa della traversa dopo. Pace per Noci C5 cambia registro e costruisce con Degiorgio, facendo da sponda a quest'ultimo, che trova il palo dalla sinistra. Primavera allora fa tutto solo, si smarca e trova la rete del pari prima del fischio di fine primo tempo.

Noci C5 prende consapevolezza nel secondo tempo e capitan Degiorgio controlla la situazione, aspettando Sportelli sul secondo palo e trovandolo con un diagonale preciso per la deviazione che rovescia per la prima volta la situazione. Palattella continua ancora, pero, a "funzionare" sulle soluzioni biancoverdi dalla distanza: i ragazzi di mister Lippolis si mantengono alti e Recchia si becca il giallo per fallo su Degiorgio. Marinuzzi per gli azzurri batte una punizione dal limite, respinta e agguantata da Quiete che trova un rimpallo che potrebbe diventare pericoloso sui piedi di Pace, diretto a Palattella, bravo però nell'uscita di chiusura a metà campo. Locorotondo fa tremare la traversa con soluzione di prima intenzione, servito da calcio piazzato dalla destra, ma poco dopo un lancio alto per Quiete viene intercettato in volo da Nitti che però devia male, consegnando palla a Turi che a porta vuota non può sbagliare. È pari, di nuovo equilibrio: Quiete deve salvare la porta su conclusione facile biancoverde e Castellana minaccia la porta azzurra, ma la palla viaggia parallela alla porta. Turi dall'altra sponda però spreca un servizio al centro da parte di Quiete. Sviste arbitrali e  confusione riempiono gli ultimi attimi di partita e da parte azzurra arriva il 5° fallo. Marinuzzi chiude sul biancoverde Primavera, prima che un episodio non rompa gli equilibri: capitan Degiorgio si libra in aria e rovescia per il 3-2 del temporaneo vantaggio biancoverde.

15-11 peppe degiorgio noci c5C'era già riuscito in un derby dello scorsa stagione e sorprendentemente bissa, decidendo la partita: a nulla servono la soluzione di Quiete in movimento per gli azzurri o i due tiri liberi per i biancoverdi Marzullo e Pugliese. Il primo derby di campionato lascia le ultime scintille dopo uno scontro tra Locorotondo e Primavera, che accende gli animi portando all'ammonizione dei due e al rosso per il panchinaro De Leonardis. "Dedico il gol alla mia ragazza" confessa l'uomo partita Degiorgio "Ho rifatto il gol di rovesciata, ma questa volta è stato  bello per la vittoria che il gruppo merita per impegno e voglia di vincere. Ognuno di noi ha un ruolo importante all'interno del gruppo e solo con la dedizione di tutti raggiungeremo i nostri obiettivi. A proposito di obiettivi, volevo fare un grosso in bocca al lupo all'amico Daniele Giotta del CSG che ha subito un brutto infortunio e non deve mollare".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 243 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook