Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 12 Aprile 2021 - 20:20

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01 23nocic5adelfiaNOCI (Bari) - Il Noci C5 non manca l’appuntamento con la vittoria nel match di sabato 21 gennaio al palaFiore contro il fanalino di coda Velo Club Adelfia, chiuso sul 7-3 a favore dei padroni di casa. Sesto posto in classifica così confermato dai biancoverdi di mister Di Bari, lontani ora 4 punti dall’ultimo posto utile per i play off, occupato dai cugini Azzurri con 21 punti. Sabato tra le mura amiche i nocesi giocano sereni e mostrando parte del loro miglior repertorio, con un buon Casulli tra i pali, dopo la meritata promozione dalla Juniores in prima squadra per l'assenza di Sportelli N. e buone prestazioni di Capitan Degiorgio, Pace e Castellana. Martedi si va dal Pellegrino Sport, ora sesto, per uno scontro diretto importante per l’obiettivo play off.

 Il Noci parte subito forte e nel quarto d'ora si porta avanti sul 2-0 con gol di Giannone e capitan Degiorgio. Sempre il capitano sigla il 3-0, con un siluro al volo dei suoi, da applausi. Di Tommaso dell'Adelfia avanza bene sulla destra e viene servito in velocità, ma prende il palo con la sua conclusione.
Gli ospiti chiudono la porta di Lopriore evitando due palle gol per i nocesi, ma è Casulli a dire "no" a Paparella su un tiro potente, ma abbastanza centrale: poco dopo è ancora il numero 7 avversario a provarci, con un'apprezzabile mezza rovesciata dal centro, ma il giovane portiere nocese è attento nel chiudere.
Gli adelfiesi cercano in questo frangente la soluzione del pivot con schema fisso del pallonetto in avanti a scavalcare la difesa e palla all'estremo giocatore d'attacco, ma la rete arriva ancora una volta dal Noci con un ottimo Castellana che dopo aver accarezzato il gol in un paio di occasioni, lo trova al volo su assist del suo capitano Degiorgio. 4-0 quindi prima della pausa tra i due tempi.

Si rientra in campo con i biancoverdi che confermano Casulli in porta e Pace, Degiorgio, Giannone e Fanizzi di movimento; tra i pali dell'Adelfia c'è Lopriore con Di Tommaso, Colella, Flora e De Sandi. 
La situazione non sembra cambiata, con Pace che entra subito in partita e mette dentro il gol della manita con un "no look" dei suoi, a tu per tu con il portiere. Dopo il giallo per Paparella, altro brivido della partita con Degiorgio che sembra avere già nel sacco la sua tripletta, ma viene svegliato bruscamente dal sogno grazie al giovane Flora che toglie la palla dalla rete.
Ottima chiusura di Casulli su contropiede avversario che faceva presagire esiti diversi, ma il gol della bandiera arriva comunque grazie ai piedi di Colella; altro giallo della partita per Giannone ed è ancora Casulli a difendere bene la porta su cross a centro area e tentativi in porta degli avversari.
Il Noci ora concede qualcosa e arriva il 2-5 del Pace adelfiese, dopo buono scambio con i suoi nella manovra di avvicinamento, ma Sgobba risolleva subito il morale ai compagni spingendo la palla del 6-2 in rete dopo una serie di rimpalli e ribattute del portiere Lopriore.
Paparella va vicino al 3-6, ma ad un gol non fatto risponde il 7° sigillo dei padroni di casa con un Degiorgio inarrestabile su conclusione dalla sinistra: tripletta per lui.
Mister Di Bari dà allora spazio all'altro juniores, Scarano, prima che arrivi il 3-7 allo scadere con De Sandi che tira in porta e Degiorgio che per deviare manda la palla nel posto sbagliato, di scivolata.

Bilancio positivo quello nocese dopo il match, nonostante un calo di concentrazione nel 2° tempo che in questo tipo di partite, dove il divario tecnico è notevole, si rivela spesso fisiologico. Casulli risponde bene alla chiamata da titolare da parte di mister Di Bari mostrando abbastanza sicurezza e bravura in fase di chiusura e nel seguire l'azione. Castellana lotta su ogni pallone e dà un contributo determinante alla squadra, insieme a Degiorgio che rappresenta una certezza sotto porta. 
Martedì 24 gennaio, per il recupero della 10a d'andata, i biancoverdi sono attesi dal vicino di classifica, Pellegrino Sport, quinto a 19 punti, 2 in più dei nocesi: fischio d'inizio alle 21.00 nel palazzetto dello sport comunale di Altamura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 420 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

Tre giovani in giro con oltre un etto di cocaina

26-02-2021

PUTIGNANO - Nella tarda serata, tre giovanissimi, che viaggiavano a bordo di un’utilitaria, sono stati sottoposti a controllo e trovati in...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...