Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017
Domani incomincia la stagione 2009-10 di calcio a cinque

calcio-a-5-2008-09NOCI (Bari) - Per le due formazioni nocesi che miltano in C2 comincia l’avventura. Aspettando l’inizio del campionato in settimana la stagione è stata inaugurata dalla Coppa Puglia e al Pala De Luca resta è andato in scena il derby, vinto dal Noci C5 per 4-0. Il risultato finale del derby è ineccepibile e ben sintetizza quanto visto sul parquet del pala De Luca Resta. Nella stracittadina di Coppa Puglia i biancoverdi di Piangivino (ex tecnico degli azzurri) dimostrano di essere ormai pronti per il campionato giocando una grande partita.

ASD NOCI C5 - Nel primo tempo vanno in gol gli ex Tonio Palattella e Lorenzo Marinuzzi, nella ripresa chiudono i conti i due gol dei nuovi acquisti Carriero e Giuliani. Grande fermento ed entusiasmo per il Noci C5 del patron Giandomenico D’Elia che archiviata la retrocessione in estate ha compiuto un autentica rivoluzione, affidando la panchina a Giancarlo Piangivino, provvedendo al ringiovanimento della rosa. Quindi di fatto la squadra ha cambiato volto: via i senatori e dentro i giovani. Archiviata la coppa per il sodalizio del patron Giandomenico D’Elia ora i riflettori sono puntati al campionato che comincia sabato 17 ottobre. Il Noci C5 esordirà in casa contro una delle favorite alla vittoria finale, la Elle C Five Martin Franca. “Siamo pronti, non vediamo l’ora di ricominciare - dichiara il “bomber” Marinuzzi - per noi questa è una stagione importantissima, quella del riscatto. Dopo la retrocessione non vediamo l’ora di dimostrare che non siamo brocchi, anzi. Sabato, sarà un test importante per misurare le nostre qualità, abbiamo svolto una buona preparazione, atleticamente stiamo bene, seguiamo alla lettera il mister e poi cosa importante abbiamo creato un buon gruppo. A parer mio siamo una delle squadre più forti e perciò scaramanzia a parte siamo in lizza per la vittoria finale”.

 

AZZURRI NOCI 2006 - Delusione a parte per il derby perso, in casa Azzurri Noci ora si pensa solo al campionato, l’esordio avverrà a Martina Franca contro la Gioventù Martina. In estate anche gli Azzurri, rimasti orfani del ex allenatore, hanno a loro volta compiuto delle scelte, che ha portato il presidente Sabatelli a compiere scelte quantomeno azzardate affidando la guida tecnica a Domenico Tinelli, di fatto alla sua prima esperienza da allenatore che di comune accordo con il presidente ha rivoluzionato la squadra affidandosi soprattutto ai giovani. Chioccia ideale per una rosa composta da giovani è il veterano Andrea De Luca a lui vanno i gradi di capitano. Il tecnico dice “abbiamo cercato durante la fase di preparazione di ben lavorare e speriamo di partire con il piede giusto, la squadra che affrontiamo domani è una delle candidate alla vittoria finale speriamo di fare bene”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 227 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook