Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 19 Ottobre 2021 - 06:48

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

10-19-Giancarlo-PiangivinoNOCI (Bari) - E' facile parlare di scambi di palla, quinto uomo in movimento, circolazione di palla e tiri liberi, ma dietro un'intera partita di calcio a5 c'è un grande lavoro di perfezionamento tecnico e una meticolosa formazione sportiva del singolo giocatore, affinchè possa rendere al meglio nell'ora di gioco e nell'intera stagione sportiva. Spesso badiamo ai risultati e ci fermiamo alla forma del calcio a5, ma mister Giancarlo Piangivino (in foto), allenatore di Noci Azzurri 2006 ci spiega cosa c'è dietro una partita e quali componenti non devono mancare in una squadra che punta a far bene.

"Il futsal moderno e' uno sport che appassiona tanta gente perche' si avvicina al calcio tradizionale, ma è sostanzialmente diverso e secondo me, ancora più difficile. Nel calcio a 5 sono necessarie determinate doti psicofisiche e doti tecniche non comuni. Bisogna avere la predisposizione al movimento continuo e alle continue variazioni di velocita' e rapidita' e la capacita' di sapersi muovere negli spazi stretti,  avere l'attitudine a mantenere alta la determinazione e la concentrazione e muoversi secondo schemi difensivi e offensivi, da eseguire con notevole intensita' di gioco. Proprio per questo e'necessario allenarsi con serietà volonta' e impegno costante, ed è per questo che risulta uno sport particolarmente difficile e sicuramente piu' selettivo del calcio a 11".

Giancarlo Piangivino, mister della giovane società nocese di calcio a5, parla così dello sport che segue e pratica con passione: si tratta pur sempre di calcio, ma gli spazi stretti e le diverse dinamiche di gioco rendono questo sport più impegnativo del solito calcio a11, ed allo stesso tempo più appassionante. Nel calcio a5, inoltre, sono 5 i giocatori in campo e la loro scelta e preparazione è fondamentale per raccogliere risultati in partita: a tal proposito il mister ci parla della sua squadra, dei suoi limiti e meriti.

"I miei ragazzi - continua Piangivino - sanno di dover lavorare molto, perché son consapevoli di avere notevoli lacune sia a livello tecnico-tattico sia a livello fisico, ma ancor di piu' sotto il profilo psicologico per la mancanza di personalità e di esperienza nel saper gestire situazioni di gioco importanti. Proprio per questo con il presidente Sabatelli abbiamo approntato delle scelte di mercato per rinforzare a livello di organico la rosa. Sono contento per l'impegno che i ragazzi ci stanno mettendo, siamo cresciuti a livello organizzativo notevolmente, ma dobbiamo crescere ancor di piu' caratterialmente, perche' la maggior parte delle partite le abbiamo perse o non vinte per la mancanza, in determinati momenti della gara, di quella personalità e quella esperienza che permetteno di gestire o di sfruttare in maniera determinante gli errori degli avversari".

Il regista degli azzurrini nocesi è orgoglioso dei suoi ragazzi e dei miglioramenti raggiunti fino ad oggi da parte di questi giocatori che, in parte, muovono i primi passi di calcio5: Piangivino conta molto anche sull'organico delle giovanili di Noci Azzurri 2006 e l'obiettivo è quello di avvicinare i giovani talenti nocesi al calcio a5 che conta. Per quanto riguarda la squadra da lui allenata, i ragazzi stanno costruendo, tassello dopo tassello, il loro campionato che sembra ora presentarsi in salita, nel senso che i nuovi acquisti daranno ossigeno alla classifica e alle prestazioni stesse della squadra, secondo le speranze di allenatore e presidente. L'invito di Piangivino, infine, è uno:

"Ai tifosi dico, non ci abbandonate! Son sicuro che con il lavoro e l'entusiasmo giusto non mancheremo nel darvi delle soddisfazioni nelle prossime gare".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 327 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari - I Carabinieri arrestano detenuto domiciliare due volte in 24 ore

12-10-2021

BARI - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bari, lo scorso pomeriggio, hanno tratto in arresto per evasione...

Terlizzi e Valenzano - Interdittive antimafia su due aziende insospettabili

10-10-2021

Terlizzi e Valenzano - I Carabinieri del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a due interdittive antimafia...

Putignano: in giro nei supermercati della provincia per fare la spesa, senza pagare

08-10-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Putignano hanno tratto in arresto un pregiudicato del posto, di 47 anni, responsabile...

Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano

06-10-2021

FASANO – Francesco Zaccaria è il nuovo sindaco di Fasano. Con il 52.48% dei consensi e 12032 voti l’ex primo...

Arrestati tre bitontini in trasferta per furto d'auto

24-09-2021

Gioia del Colle - È ormai da diverso tempo che i militari della Compagnia di Gioia del Colle hanno incrementato i...

Santeramo in colle - Un arresto per detenzione di droga e armi

21-09-2021

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri di Santeramo in Colle, con l’ausilio di una unità del Nucleo Cinofili Carabinieri di Bari...

NECROLOGI

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

Addio all'avvocato Giancarlo Liuzzi

13-08-2021

NOCI - E' prematuramente mancato oggi l'avvocato Giancarlo Liuzzi, professionista molto conosciuto e stimato in paese. Lascia la moglie e...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...