Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 30 Gennaio 2023 - 05:49

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
Alessandro De Rose guadagna il terzo posto sul podio e la giovanissima Elisa Cosetti al suo debutto conquista il cuore dei tifosi italiani, mentre gli imbattibili Gary Hunt e Rhiannan Iffland ancora una volta sono detentori del titolo mondiale

09 28 Constantin Popovici Gary Hunt Alessandro De Rose Dean Treml Red Bull Content PoolPOLIGNANO A MARE -  Migliaia di spettatori entusiasti acclamano i nuovi Campioni del Mondo, Gary Hunt e Rhiannan Iffland, che alzano al cielo il Trofeo King Kahekili. Si chiude così la 12° edizione della Red Bull Cliff Diving World Series, andata in scena a Polignano a Mare, che si conferma ancora una volta regina mondiale dei tuffi dalle grandi altezze. La World Series assiste al ritorno sul gradino più alto del podio del recordman Gary Hunt, che si laurea Campione Mondiale per l’ottava volta in carriera: "Sono felicissimo", dichiara Hunt, che ha registrato il suo secondo tuffo perfetto ottenendo un 10 nel round finale. " Quest'anno è stato molto difficile, non solo perché abbiamo avuto quasi due anni di pausa, ma anche per quanto fosse alto il livello. Gli atleti si stavano tuffando molto bene e questo mi ha dato la carica. Ho capito subito quale sarebbe stato lo standard e mi sono messo in gioco".

Anche l’inarrestabile Rhiannan Iffland, che qui a Polignano vince da cinque stagioni, non nasconde la soddisfazione mentre stringe il trofeo conquistato dopo una serie di 12 vittorie consecutive attraverso tre edizioni: “Sono così orgogliosa di me stessa. Quest'anno la concorrenza era davvero forte e lo sapevo ancora prima che iniziasse la stagione. È bello essere una pioniera di questo sport ed essere nuovamente sul gradino più alto del podio".

Per la prima volta nella storia della Red Bull Cliff Diving World Series la stagione è stata chiusa da due tappe consecutive che si sono svolte proprio in Italia, nella prestigiosa e storica location di Polignano a Mare. Questo luogo unico, famoso per le sue meravigliose acque, è oramai la seconda casa di Alessandro De Rose, il solo e unico grande high diver italiano nelle fila della Red Bull Cliff Diving World Series, che proprio dopo la vittoria del 2017 conquista oggi il terzo posto sul podio, nonostante le sue condizioni fisiche in questi giorni fossero piuttosto compromesse. “Un terzo posto che per me vale quanto un primo, proprio perché è stato molto sofferto. Ma il calore della gente che sempre mi accoglie qui a Polignano con immenso affetto, mi ha dato la forza per dare il massimo nonostante tutto” commenta felice Alessandro De Rose.

 

Il pubblico ha seguito con grande partecipazione tutta la gara, ma è esploso una seconda volta durante l’esibizione di Elisa Cosetti, giovanissima tuffatrice di 19 anni e prima donna italiana a prendere parte al Red Bull Cliff Diving. Ammessa all’evento come wildcard, si è confrontata con le leggende femminili dell’high diving, dalle quali è stata accolta con grande disponibilità e affetto, tanto che ha commentato: “È stato davvero incredibile, ero così emozionata prima di tuffarmi che quasi non ho sentito chiamare il mio nome, ma è stato bellissimo e mi sono divertita molto. Spero un giorno di poter raggiungere il livello di queste atlete eccezionali!”.

 

Il 2021 continua a essere l’anno dell’Italia, che brilla per le sue prodezze sportive e i suoi campioni!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 383 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...