ADV

 

La Red Bull Cliff Diving World Series torna in Italia

 

Dal 30 giugno al 2 luglio il comune di Polignano a mare è pronto a ospitare i migliori high diver al mondo e a festeggiare il 10° anniversario

 

06 28 Polignano a Mare Italy Artem Silchenko Dario Costa Red Bull Content Pool

POLIGNANO A MARE - Dopo Boston e Parigi - con la doppia vittoria dell'australiana Rhiannan Iffland e del rumeno Constantin Popovici e la presenza di nuovi volti sul podio – ci sono grandi aspettative per la tappa italiana della Red Bull Cliff Diving World Series, competizione internazionale di tuffi da grandi altezze che per il decimo anno si svolgerà a Polignano a Mare, dove le piattaforme di 27 e 21 metri vengono posizionate su uno sperone roccioso a strapiombo sul mare Adriatico.

Dalla prima volta nel 2009, la presenza dell'élite del cliff diving a Polignano a Mare è diventata una tradizione. L’immagine degli atleti che si tuffano nel mar Adriatico con acrobazie che lasciano senza fiato è ormai uno spettacolo che i fan pugliesi dei tuffi da grandi altezze aspettano ogni anno con grande emozione. A proposito di tradizioni, in questa meravigliosa località il gradino più alto del podio è stato occupato dai campioni da record Rhiannan Iffland per ben sei volte e da Gary Hunt per cinque, ed entrambi hanno sollevato due trofei King Kahekili al finale di stagione proprio a Polignano a Mare.

Per la trentunenne Iffland la tappa italiana rappresenta la quarantesima gara dal suo debutto nel 2016, e l'atleta femminile più decorata di questo sport è pronta a conquistare a Polignano a Mare un'altra vittoria, la decima consecutiva in due stagioni. Subito dopo di lei ci sono la canadese Molly Carlson, due volte seconda, Xantheia Pennisi (AUS) e Iris Schmidbauer (GER), rispettivamente terze a Boston e Parigi. Mentre la Pennisi ha saltato la seconda tappa a causa di un infortunio al tallone, la campionessa europea di tuffi da grandi altezze della Baviera è pronta a farsi valere per aggiungere un secondo podio.

In campo maschile, il rumeno Popovici è il campione da battere. L'ucraino Oleksiy Prygorov, bronzo olimpico, ha finalmente rotto l'incantesimo con il primo podio a Parigi, aggiungendosi alla lista dei candidati che concorrono per il primo posto accanto a Nikita Fedotov (IAT), alla wildcard spagnola Carlos Gimeno, al giovane britannico Aidan Heslop e al rumeno Catalin Preda. Gary Hunt, trentanovenne campione in carica, non si accontenterà dei due quarti posti, ed è pronto a tornare a Polignano più combattivo che mai.

Due le wildcard azzurre in gara - Elisa Cosetti classe 2002 e Andrea Barnabà classe 2004 – che non solo rappresentano i più giovani della loro categoria, ma soprattutto sono i tuffatori che riceveranno il maggior sostegno dall'appassionato pubblico italiano presente a Polignano a Mare.

Alessandro De Rose, permanent diver italiano che ha ottenuto la sua prima vittoria davanti al pubblico di casa nel 2017, quest’anno non prenderà parte alla World Series poiché si sta riprendendo da un infortunio. Alessandro sarà ugualmente presente per celebrare il decimo anniversario nel ruolo di commentatore tecnico delle performance e delle evoluzioni degli high diver in gara. Infatti, grazie alle sue grandi conoscenze e competenze legate alla disciplina, a partire dalle ore 17:00 del 2 luglio racconterà in diretta su Red Bull TV le azioni salienti della gara, al fianco del telecronista sportivo Fabio Caressa e di Lisa Offside, creator appassionata di calcio con 104K follower su IG e 44.400 iscritti su YouTube.

Anche quest’anno, nella tappa di Polignano a Mare della Red Bull Cliff Diving World Series, oltre alla collaborazione con Regione Puglia, Assessorato al Turismo con Pugliapromozione, saranno presenti prestigiosi Partner: Trenitalia, Xiaomi e Plenitude. Collaborazioni importanti, che portano valore aggiunto alla tappa italiana e che contribuiranno a rendere eccellente l’evento apprezzato in tutto il mondo.

In particolare, la partnership con Plenitude (Eni) vedrà lavorare insieme fianco a fianco, nei prossimi mesi, le due aziende nel segno della sostenibilità. La ricerca e l’applicazione di nuove soluzioni per l’efficienza energetica sono al centro della mission dell’azienda e alla base dell’accordo con Red Bull Italia. Il primo passo di questo percorso vedrà l'installazione, proprio a Polignano, di un impianto fotovoltaico mobile che contribuirà ad alimentare con energia solare il trailer bar Red Bull, situato all'interno del villaggio partner istituito in occasione del Red Bull Cliff Diving.

Il Red Bull Cliff Diving è oramai di casa a Polignano a Mare e rappresenta un appuntamento consolidato nel panorama degli eventi della Puglia. A questo proposito l’Assessore al Turismo della Regione Puglia, Gianfranco Lopane, dichiara: “L’appuntamento con i tuffi dalle grandi altezze è tra gli eventi di punta della programmazione regionale. Adrenalina, velocità, spettacolo, tutti elementi che per il decimo anno si incontrano perfettamente nella maestosità delle scogliere sul mare cristallino di Polignano a Mare. Mani e braccia spalancate, dunque, per accogliere Red Bull sui trampolini più iconici della Puglia. Una manifestazione di portata internazionale, in grado di generare un notevole afflusso turistico e accendere i riflettori sulle ricchezze paesaggistiche, culturali ed enogastronomiche dell’intera regione. Due giorni tanto attesi in cui residenti, operatori e istituzioni sapranno ancora una volta fare squadra per coniugare le opportunità di promozione e di sviluppo turistico ed economico della destinazione con la salvaguardia del nostro inestimabile patrimonio”.

 

IL PROGRAMMA

Sabato 1° luglio 2023

• 15.25 – 15.50 PRESENTAZIONE ATLETI

• 16.00 – 16.45 RISCALDAMENTO

• 16.45 – 17.15 1° ROUND DONNE

• 17.07 – 17.35 1° ROUND UOMINI

• 18.00 - 18.45 RISCALDAMENTO

• 19.00 – 19.30 2° ROUND DONNE

• 19.30 – 20.00 2° ROUND UOMINI

Domenica 2 luglio 2023

• 15.30 – 16.00 PRESENTAZIONE ATLETI

• 16.00 – 16.30 TERZO ROUND DONNE

• 16.30 – 17.00 TERZO ROUND UOMINI

• 17.07 – 17.35 ROUND FINALE DONNE

• 17.42 - 18.10 ROUND FINALE UOMINI

• 18.15 – 18.25 PREMIAZIONE VINCITORI

DIVE INTO THE PARTY

Da venerdì 30 giugno a domenica 2 luglio 2023, dalle h 20.00 in Piazza Moro, Polignano Tre serate di musica con virtuose rime e beat in piazza, per vivere in pieno la suggestione delle serate estive pugliesi e celebrare i 10 anni del Red Bull Cliff Diving a Polignano.

Venerdì 30 giugno: Tuppi / Mista P

Sabato 1° luglio: Colle Del Fomento Domenica

2 luglio: Bassi Maestro / Damianito

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

Furti di farmaci: un arresto e 20 indagati da parte dei Carabinieri del Nas

10-04-2024

BARI - I Carabinieri del NAS di Bari hanno notificato un Avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 20...

Triggiano e Grumo Appula  - Si assicuravano il voto per 50 euro; i Carabinieri eseguono…

04-04-2024

Agli arresti domiciliari anche il Sindaco di Triggiano BARI - I Carabinieri del Comando  Provinciale di Bari e della Sezione di...

Bari e provincia - Associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti

18-03-2024

Cinquantasei persone arrestate BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, con il supporto dei militari di Taranto, dello Squadrone CC...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...