Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 8 Dicembre 2022 - 11:21

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

09 14 memorial intini10NOCI (Bari) – Si chiude con la vittoria della Junior Fasano la sesta edizione del memorial Intini, kermesse di pallamano voluta per ricordare uno dei principali promotori di questo sport nella nostra cittadina. Nella cornice del nuovo palazzetto dello sport a partire dalle ore 17 di domenica 13 settembre è andata in scena dapprima un’esibizione dei settori giovanili di Noci e Fasano con una gara amichevole conclusa con il risultato di 22-21 per i padroni di casa.

Poi, dalle 19, è stata la volta del match principale tra appunto il Noci e la Junior Fasano (squadra di serie A vice campione d’Italia). Una ghiotta occasione per mister Iaia per valutare le condizioni dei propri atleti a poche settimane dall’avvio della preparazione atletica in vista dell’inizio del campionato di serie A2.

E di fatti, nonostante il match amichevole, il numeroso pubblico presente sugli spalti ha potuto assistere a sessanta minuti di grande pallamano messa in scena dalle due squadre. Per quanto concerne la cronaca della gara Iaia si affida a tutto il roster contro i vice campioni d’Italia. Il primo tempo però è a tinte biancoazzurre con il Fasano che imprime il proprio ritmo di gioco guidato dal nazionale Pasquale Maione. Il Noci però, sceso in campo con gli under Laera e De Giorgio, non si lascia intimorire e risponde alle azioni di gioco dei brindisini. Il primo parziale di gara si chiude con gli ospiti in vantaggio per 11-18. Nella ripresa, l’impiego di Malena in fase offensiva (nel primo tempo il terzino conversanese era stato impiegato prevalentemente in difesa) e l’ingresso in campo di D’Aprile cambiano l’andazzo della gara e il Noci inizia a impensierire gli avversari anche grazie alla grande prestazione del terzino/ala nocese. Alla fine però il Fasano regge e porta a casa il trofeo con il risultato finale di 32-27.

Tra il primo e secondo tempo targa ricordo per la famiglia Intini consegnata dal Sindaco Domenico Nisi. A fine gara invece premi per le due compagini ritirai dai capitani e consegnati dal main sponsor Stanislao Morea e dal sig. Intini

09 14 Memorial Intini 2A difendere la porta della Junior Fasano per i primi trenta minuti è stato impiegato Vito Fovio (in foto), il portiere della nazionale italiana che per due stagioni ha vestito la maglia del Noci sfiorando la vittoria della Coppia Italia nella stagione sportiva 2010-2011. L’otto volte campione d’Italia (all’attivo anche sei Coppe Italia e tre Supercoppe Italiane) si è concesso ai nostri microfoni per l’intervista post partita:

Fovio, ritorna a Noci da avversario dopo aver vestito per due anni la maglia biancoverde. Quali sono le sue sensazioni?

“Per me è sempre un piacere tornare qui a Noci anche se oggi da avversario. L’anno scorso siamo stati già ospitati da Noci nelle semifinali e finali scudetto. Ho trascorso due anni fantastici ed ho un sacco di amici qui per questo è sempre un vero piacere tornarci”.

Quali sono i vostri obiettivi per questa nuova stagione?

“Quest’anno abbiamo come obiettivo quello di far crescere i nostri giovani però penso che comunque sudando un po’ più degli scorsi anni riusciremo ad arrivare spero almeno in semifinale, quello è il nostro obiettivo. Poi il campo dirà la sua”.

Oggi ha affrontato il Noci, squadra che disputerà il prossimo campionato di A2. Cosa si sente di dire a proposito dei biancoverdi?

“Conosco poco il campionato di A2 ma posso dire che mi è piaciuta tanto come squadra. Sono tutti molto giovani, ben organizzati e hanno un bel gioco, classico di mister Iaia. Sono rimasto piacevolmente stupito dalla voglia e l’agonismo che ci hanno messo. Poi c’è gente come D’Aprile e Malena che comunque penso in A2 oggi facciano la differenza”.

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

PubblicitàMagico Natale 2022

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 499 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Putignano: 8 arresti per tentato omicidio e lesioni personali gravi

05-12-2022

Contestata anche la tentata estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi da sparo di illecita provenienza...

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...