Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 29 Gennaio 2023 - 15:51

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 19nocipallamanocrotoneNOCI (Bari) - Inizia con uno scontro impegnativo il girone di ritorno della Pallamano Noci. Tra le mura amiche del pala De Luca Resta infatti, lo scorso sabato 16 febbraio è arrivato il Crotone, club storico della pallamano calabrese, con la quale Noci mantiene da sempre alta una accesa rivalità.

Si presenta con una panchina cortissima la squadra rossoblu: tre sole presenze in panchina (tra cui un portiere); punto sicuramente a favore dei nocesi che cercano sin da subito un ritmo deciso e costante per sfiancare gli avversari. Si gioca molto infatti di rimessa veloce sfruttando le potenzialità dei tre di maggior qualità offensiva: D’Aprile G., Fasano, Maggiolini.

Una vittoria comunque di peso per quanto riguarda la classifica: restano infatti due i punti di distanza dalla prima inseguitrice Fidelis Andria Handball, vincitrice sul campo del Fasano per 18-36.

Analizziamo dunque il match dei nostri beniamini: certo lo starting seven che vede in campo Putignano, Maggiolini, Fasano, D’Aprile G., La Viola, Quarato;  tra i pali questa volta c’è il giovane Fasanelli. Pronti via: è ormai consuetudine l’errore alla prima azione per la Pallamano Noci che lascia il gol d’apertura del match ai crotonesi, ma sulla prima azione veloce dei nocesi c’è la risposta ed è subito 1-1. Il match continua in modo deciso ma non sleale. Ci si risponde colpo su colpo è sono i soli portieri a sancire la differenza sul risultato, 15-11 al primo tempo e subito tutti negli spogliatoi.

Nella ripresa il ritmo non cala, grazie anche agli innesti di Piepoli in fase difensiva ed alle ottime parate dei nostri due portieri che rendono veloci le riprese. Si giunge dunque alla fase di non ritorno per i rossoblu: finiscono le forze e i ragazzi con la forza della grinta dimostrata per tutta la partita non riescono più a stare dietro ai nostri che chiudono cosi l’incontro sul 30-22.

Il mister Ritella ha sfruttato i momenti finali della partita per far entrare tutti i suoi ragazzi in campo: tra questi c'è Parchitelli, uscito poco dopo per dei problemi ad una spalla.

Avanti così dunque verso quello che ormai non sembra più un sogno, ma il concretizzarsi del duro lavoro svolto dai ragazzi e dallo staff della Pallamano Noci...che si spera possa tornare presto tra le grandi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 523 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...