Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 17 Maggio 2021 - 20:14

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 19nocipallamanocrotoneNOCI (Bari) - Inizia con uno scontro impegnativo il girone di ritorno della Pallamano Noci. Tra le mura amiche del pala De Luca Resta infatti, lo scorso sabato 16 febbraio è arrivato il Crotone, club storico della pallamano calabrese, con la quale Noci mantiene da sempre alta una accesa rivalità.

Si presenta con una panchina cortissima la squadra rossoblu: tre sole presenze in panchina (tra cui un portiere); punto sicuramente a favore dei nocesi che cercano sin da subito un ritmo deciso e costante per sfiancare gli avversari. Si gioca molto infatti di rimessa veloce sfruttando le potenzialità dei tre di maggior qualità offensiva: D’Aprile G., Fasano, Maggiolini.

Una vittoria comunque di peso per quanto riguarda la classifica: restano infatti due i punti di distanza dalla prima inseguitrice Fidelis Andria Handball, vincitrice sul campo del Fasano per 18-36.

Analizziamo dunque il match dei nostri beniamini: certo lo starting seven che vede in campo Putignano, Maggiolini, Fasano, D’Aprile G., La Viola, Quarato;  tra i pali questa volta c’è il giovane Fasanelli. Pronti via: è ormai consuetudine l’errore alla prima azione per la Pallamano Noci che lascia il gol d’apertura del match ai crotonesi, ma sulla prima azione veloce dei nocesi c’è la risposta ed è subito 1-1. Il match continua in modo deciso ma non sleale. Ci si risponde colpo su colpo è sono i soli portieri a sancire la differenza sul risultato, 15-11 al primo tempo e subito tutti negli spogliatoi.

Nella ripresa il ritmo non cala, grazie anche agli innesti di Piepoli in fase difensiva ed alle ottime parate dei nostri due portieri che rendono veloci le riprese. Si giunge dunque alla fase di non ritorno per i rossoblu: finiscono le forze e i ragazzi con la forza della grinta dimostrata per tutta la partita non riescono più a stare dietro ai nostri che chiudono cosi l’incontro sul 30-22.

Il mister Ritella ha sfruttato i momenti finali della partita per far entrare tutti i suoi ragazzi in campo: tra questi c'è Parchitelli, uscito poco dopo per dei problemi ad una spalla.

Avanti così dunque verso quello che ormai non sembra più un sogno, ma il concretizzarsi del duro lavoro svolto dai ragazzi e dallo staff della Pallamano Noci...che si spera possa tornare presto tra le grandi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 592 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Nuovo comandante Comando Stazione Carabinieri di Locorotondo

16-05-2021

BARI - Il 3 maggio scorso, si è insediato, quale Comandante della Stazione Carabinieri di Locorotondo, il Maresciallo Capo SEMERANO...

I Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari presentano i risultati dell’attività operativa del…

13-05-2021

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate sui territori di Puglia e Basilicata...

Monopoli - Operazione “lock down”, 5 arresti per furti d'auto e ricettazione

06-05-2021

MONOPOLI - Ieri alle prime ore dell’alba, nelle provincie di Bari, Foggia e Lecce, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli...

Contromano sulla Statale, incidente mortale a Fasano

01-05-2021

FASANO - Grave incidente ieri mattina sulla Strada Statale 16, in zona Fasano. Un'auto, una Huyndai I20 condotta da due...

Direzione Distrettuale Antimafia e Direzione Nazionale Antimafia insieme nella maxi operazione “Vortice - Maestrale”

26-04-2021

Esecuzione congiunta di 99 misure cautelari da parte di Carabinieri e Polizia BARI - Nella notte appena trascorsa, un’imponente operazione antimafia...

Ordinanza di misura cautelare in carcere per un magistrato in servizio presso l'ufficio Gip Bari…

24-04-2021

È opinione di questa Procura della Repubblica che la collettività  possa trovare motivo di sollievo nella circostanza che proprio l’Istituzione...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...