Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 14 Agosto 2022 - 22:52

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 19nocipallamanocrotoneNOCI (Bari) - Inizia con uno scontro impegnativo il girone di ritorno della Pallamano Noci. Tra le mura amiche del pala De Luca Resta infatti, lo scorso sabato 16 febbraio è arrivato il Crotone, club storico della pallamano calabrese, con la quale Noci mantiene da sempre alta una accesa rivalità.

Si presenta con una panchina cortissima la squadra rossoblu: tre sole presenze in panchina (tra cui un portiere); punto sicuramente a favore dei nocesi che cercano sin da subito un ritmo deciso e costante per sfiancare gli avversari. Si gioca molto infatti di rimessa veloce sfruttando le potenzialità dei tre di maggior qualità offensiva: D’Aprile G., Fasano, Maggiolini.

Una vittoria comunque di peso per quanto riguarda la classifica: restano infatti due i punti di distanza dalla prima inseguitrice Fidelis Andria Handball, vincitrice sul campo del Fasano per 18-36.

Analizziamo dunque il match dei nostri beniamini: certo lo starting seven che vede in campo Putignano, Maggiolini, Fasano, D’Aprile G., La Viola, Quarato;  tra i pali questa volta c’è il giovane Fasanelli. Pronti via: è ormai consuetudine l’errore alla prima azione per la Pallamano Noci che lascia il gol d’apertura del match ai crotonesi, ma sulla prima azione veloce dei nocesi c’è la risposta ed è subito 1-1. Il match continua in modo deciso ma non sleale. Ci si risponde colpo su colpo è sono i soli portieri a sancire la differenza sul risultato, 15-11 al primo tempo e subito tutti negli spogliatoi.

Nella ripresa il ritmo non cala, grazie anche agli innesti di Piepoli in fase difensiva ed alle ottime parate dei nostri due portieri che rendono veloci le riprese. Si giunge dunque alla fase di non ritorno per i rossoblu: finiscono le forze e i ragazzi con la forza della grinta dimostrata per tutta la partita non riescono più a stare dietro ai nostri che chiudono cosi l’incontro sul 30-22.

Il mister Ritella ha sfruttato i momenti finali della partita per far entrare tutti i suoi ragazzi in campo: tra questi c'è Parchitelli, uscito poco dopo per dei problemi ad una spalla.

Avanti così dunque verso quello che ormai non sembra più un sogno, ma il concretizzarsi del duro lavoro svolto dai ragazzi e dallo staff della Pallamano Noci...che si spera possa tornare presto tra le grandi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 418 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

I risultati dell’attività operativa 2021 dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari

18-07-2022

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate in Puglia, Basilicata e all’estero nell’anno 2021...

Bari - Servizi dei Carabinieri anti droga e contro i furti nelle piazze e in…

15-07-2022

BARI - A seguito delle intese raggiunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e nell’ambito dei...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...