Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

10 24 imma laera real volley nociNOCI (Bari) - La prima vittoria stagionale per la Real Volley Noci arriva alla 2a giornata di campionato del girone B di serie C, davanti al pubblico di casa. Avversario il San Cassiano, squadra con ottime individualità e capace di un bel gioco, che unito a quello della Real Volley regala al palaFiore un bello spettacolo nella serata di sabato 24 ottobre. Le avversarie partono bene, vincendo il primo set e portando mister Gabriele a dei cambi sulle bande, efficaci a giudicare dal seguito della partita in quanto a grinta e carattere (in foto Imma Laera).

Complice il super muro di Imma Laera ed un ottimo lavoro di difesa e copertura, il Noci difende il risultato fino al 3-1 finale per i primi 3 punti della stagione. Da segnalare l'assenza di Laera al palleggio, dopo uno spiacevole episodio fisico accorso negli allenamenti, ma la speranza è che possa tornare presto in campo: al suo posto la new entry Laneve.

Mister Gabriele schiera Laneve, D'Onghia, I. Laera, Frascati, Presta e V. Campanella libero: per il San Cassiano Stefanelli, Leucci, Barba al palleggio, Giannaccari, Ciriani e Fanciullo libero. Dal primo set funziona alla grande il muro di Laera, che sfrutta anche difese sbagliate delle avversarie per chiudere in attacco da posizione attaccata a rete; in rodaggio invece Laneve, per lei prima partita da titolare data l'assenza di Jessica Laera. Il Noci recupera lo svantaggio iniziale fino all'11-10, ma arriva al 1° time out sul 18-15 a sfavore, frutto di una prestazione organizzata ed efficace del San Cassiano. Mister Gabriele intuisce la necessità di un cambio sulle bande e cambia D'Onghia con Basile, sostituzione che si rivelerà efficace soprattutto nei set seguenti. Il primo set vola in mano delle avversarie per 25-21.

Nel secondo set, il mister nocese opera un altro cambio, con Losito al posto di Presta, anche quest'ultima non in giornata. Le padrone di casa partono bene e Laneve comincia ad avere più intesa con le compagne, per il primo parziale di 4-1. Losito sfrutta bene il corpo del muro per alcuni colpi, ovviando così alla poca forza degli stessi e il nuovo approccio nocese conduce in errore le avversarie. La sin quì ineccepibile Barba tocca due volte di doppia e il Noci approfitta del momento No del San Cassiano, combattendo su ogni palla fino all'11-3. Basile e Losito, i due cambi sin quì, giocano d'astuzia e grinta, mettendo a punto attacchi non potenti, ma intelligenti: 16-9 di Frascati che finalmente regala un bolide dei suoi, ma le avversarie non demordono e recuperano sul 19-16 a sfavore. Il Noci in questo frangente pecca nell'attacco, ma non nella difesa e copertura che funzionano in questo match fino al 25-21 dell'uno pari nel conto set. Partita sin quì appassionante e combattuta.

Nel terzo set le avversarie cominciano a dare qualche strappo per ritrovare la vittoria del parziale, regalando un bel 2° tocco di Barba sul 9-10 avversario e con capitan Leucci che mette a terra attacchi potenti e precisi. La stessa su un episodio si lamenta vistosamente con il direttore di gara, ricevendo il cartellino giallo dallo stesso: il San Cassiano comincia da quì a soffrire il match, perdendo questo set per 21-19. Il quarto, però, lo comincia al meglio con Barba in battuta che mette a segno diversi ace battendo su V. Campanella, per il 7-4 a favore. Sul 12-10 Noci, Basile la mette giù con convinzione, finalmente, ma le avversarie, Giannaccari in testa, si caricano su ogni punto per rialzare la china. Il Noci dalla sua continua a funzionare in difesa e copertura sino al 16-13 a favore. Time out sul 20-18 chiamato da mister Gabriele su situazione di recupero del San Cassiano con Ciriani e Leucci che mettono a terra diversi attacchi e mister Gabriele dà allora spazio a Lippolis laterale. La stessa mette a terra un "pallonetto" ingegnoso sul 22-20 che fa rifiatare le sue, ma su un episodio successivo le avversarie reclamano una battuta giudicata OUT dal 1° arbitro che non accetta le rimostranze, alzando cartellino rosso per la squadra. Un punto tolto al San Cassiano ed uno guadagnato dal Noci, che, per la legge del contrappasso, chiude i conti sul 25-21 con un ace, festeggiando la vittoria. 

Piccola nota a margine la bella iniziativa della Real Volley Noci di una lotteria gratuita per i piccoli del mini volley e non solo, presenti alla partita, con in palio una maglia firmata dalle giocatrici della prima squadra. Una iniziativa che rende partecipi i più piccoli e le loro famiglie, creando un'atmosfera bella e positiva al palazzetto ed avvicinando i sostenitori alla squadra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 146 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/pallavolo#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/pallavolo#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/pallavolo#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook