Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

02 05 gabriele panettaNOCI (Bari) - Inizia la seconda parte di stagione per la Real Volley dei fratelli Mastropasqua: domenica la squadra di serie C, guidata da mister Beppe Gabriele (a sx in foto) comincia il girone di ritorno affrontando il temibile Tuglie, in casa. Sei vittorie e sei sconfitte per un bottino di 17 punti da cui le nocesi ripartono per affrontare l'ultima parte della prima serie C societaria. Se per le più grandi si parla di ritorno, per l'under 18 ed alcuni innesti dalla prima squadra si parla di nuovo inizio, con il campionato di Seconda Divisione nel girone B sotto la guida di mister Francesco Panetta (a dx nella foto).

 

LA SERIE C DELLA REAL VOLLEY NOCI - Quella della stagione 2015/2016 rappresenta per la giovane società nocese la prima serie C, un'esperienza importante e di peso visto che si tratta del più alto campionato regionale pallavolistico. Per parte del roster non è il primo campionato di tale caratura, si vedano le sorelle Campanella, Imma Laera, Stella Frascati che rappresentano senza obiezione le veterane e colonne portanti del gruppo: tante sono invece le giovani protagoniste del team di mister Gabriele, che nonostante i numerosi infortuni e problemi di questa prima parte di campionato hanno contribuito ad un risultato equilibrato, alla fine dei conti. Il posto acquisito in classifica è attualmente l'ottavo, con 17 punti frutto di 6 vittorie e sei sconfitte: i play out distano un punto e i play off 4, tutto insomma è sul piatto per esser consumato, alla vigilia del girone di ritorno che parte con la casalinga contro il Tuglie, domani alle 18.30 al palaFiore. Assenze pesanti, purtroppo, per mister Gabriele, "orfano" domenica del libero titolare, Valeria Intini e con la centrale Guagnano ancora infortunata. Buone notizie, invece, per il probabile ritorno nel futuro prossimo della palleggiatrice Jessica Laera, dopo il brutto infortunio al ginocchio. "E' stato un girone d'andata difficile" commenta il mister. "L'infortunio di Laera, il problema al braccio della new entry Letizia Basile, quelli della centrale Guagnano e l'assenza della titolare Imma Laera per alcune settimane, insomma una prima parte di stagione non tranquilla. Nonostante ciò, le 6 vittorie ed i 6 pareggi per una squadra giovane che affrontava il salto di categoria dalla D alla C parlano di un girone equilbrato: con il roster al completo cercheremo di fare di più".

02 05 claudia quero real volley nociPer dare maggiore esperienza all'organico, la società ha ingaggiato Claudia Quero, giocatrice palagianese con un passato tra B2 e C con le squadre di Taranto, Mesagne e infine Gioia del Colle. Dopo un'assenza prolungata dai campi per vari impegni, è riuscita a tornare alla sua passione grazie proprio alla società nocese che l'ha fortemente voluta e con la quale sta recuperando forma e gioco che potrebbero portarla al debutto proprio per la delicata partita di domenica contro il Tuglie. L'avversario, quarto in classifica, vanta un roster d'esperienza, con laterali da play off di B2 alle spalle, un'opposta scesa dalla B1 a dar man forte ed una palleggiatrice giovane, ma già con un considerevole vissuto pallavolistico. Mister Gabriele sottolinea però che nonostante le assenze, le biancoverdi faranno il loro gioco, sostenute dal pubblico di casa sempre numeroso al palazzetto.

LA SECONDA DIVISIONE DI MISTER PANETTA - Dall'altra parte del paese, presso la palestra della Scuola Secondaria di Primo Grado "Pascoli" si allenano le ragazze della Seconda Divisione, guidata da mister Panetta. Sono le under 18 che hanno chiuso da poco il loro campionato, concludendo al terzo posto con 20 punti, a 7 meno dalla seconda: un campionato "alla dottor Jekyll e mr. Hyde", come lo definisce il mister nocese, con un girone d'andata strepitoso ed uno di ritorno in caduta libera nel gioco, per via di diversi fattori che per Panetta non devono rappresentare un alibi. Ora, una importante possibilità di crescita per loro è rappresentata dal campionato di Seconda Divisione, categoria base della carriera pallavolistica. Affiancate da giocatrici più grandi come Arianna Liuzzi (convocabile anche in serie C), Miriana Laera, Catia D'Onghia e Ilaria Bernaldo le "piccole" della Real Volley affrontano il girone B che decreterà la promozione diretta nella Prima Divisione alla prima classificata ed i play off per la seconda. La prima partita del 29 gennaio scorso contro il New Volley Polignano ha consegnato i primi 3 punti alla compagine di mister Panetta, che tornerà in campo venerdì 12 febbraio contro il Living Alberobello. "Questo sarà un campionato di crescita per tutte le ragazze, carico di esperienza anche per le più grandi. Il roster è giovane, ci sono 3 titolari del 2000 e 3 giocatrici del 1999: non abbiamo obiettivi non sapendo ancora come reagiremo al campionato e come siano le avversarie, ma più avanti capiremo per cosa possiamo "combattere" " afferma l'allenatore dell'under 18 e Seconda Divisione, coadiuvato dall'ex biancoverde, Loredana Lobefaro come mister in seconda. Il gruppo ha accolto per questo nuovo campionato la gioiese Sara Abruzzese, ex avversaria dell'under 18 con l'Happy Network Gioia, ora perfettamente integrata con le compagne, molto unite tra loro. La Seconda Divisione parte da quì, sperando in un campionato più costante dell'under 18, con l'impegno e la passione di sempre di queste ragazze.

UNDER 13 E 14 DELLA REAL VOLLEY NOCI - La passione è anche quella delle giovanissime di mister Gabriele, impegnato con le formazioni di under14 e under13: le prime, alla prima esperienza di pallavolo ed inserite nel girone L del campionato, migliorano e crescono giorno dopo giorno. L'under13, invece, è il primo vivaio giovanile vero e proprio della società nocese, con ragazze che giocano da diverso tempo e che attendiamo sul campo nei prossimi mesi; 3 di loro sono già periodicamente convocate dal mister per l'under14, che più avanti si potrebbe "trasformare" in under16. La crescita del vivaio nocese, insomma continua per costruire le giocatrici del domani, ma mister Gabriele riconosce il fatto che molto dipenda da come le ragazze guardino a questo sport. "Prima la passione era unica, ora le ragazze si dividono tra diverse passioni. Gli elementi di valore non mancano,  ma tutto dipenderà dalla loro voglia di fare, crescere e migliorare". Per chi torna, chi c'è e chi ci sarà, buona pallavolo!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 201 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook