Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 12 Aprile 2021 - 20:49

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 19 real volley noci vs castellanetaNOCI (Bari) - Le ragazze di mister Gabriele non sbagliano contro il Fratres Castellaneta e confermano il 5° posto in classifica, che vuol dire play off. Domenica 19 febbraio, davanti a un palaFiore gremito, capitan Rossella Campanella e co. gestiscono senza particolari problemi i 3 set contro un Castellaneta mai pericoloso, che nell'ultimo parziale molla addirritura la presa, senza credere fino all'ultimo all'impresa. Anche il Noci non è perfetto, soprattutto in difesa (tante ancora le coperture inesistenti su attacco avversario e muro di risposta), ma il compito di contenimento ai fini della vittoria riesce perfettamente. Ora due settimane di lavoro (causa sospensione del Campionato per la Coppa Puglia), allenamenti e preparazione in vista del prossimo impegno in casa dell'Ostuni, terz'ultimo e degli appuntamenti successivi, soprattutto in chiave play off.

 Mister Gabriele schiera la ritrovata Laneve al palleggio, Ragone e Frascati sulle bande, Salamida e G. Spinelli centrali, V. Campanella opposto e Trotti libero.
Il 1° set parte in maniera equilibrata tra le due compagini, seppur il Castellaneta più che mettere a terra palloni approfitti soprattutto degli errori biancoverdi. Le ragazze di mister Contento non gestiscono al meglio il cambio palla e sparano fuori sull'11-7 per il Noci, ma sull'11-14 è V. Campanella a non difendere al meglio la palla, che le cade davanti agli occhi.
Il Castellaneta aiuta le padrone di casa nell'avanzamento punti con numerosi errori in battuta e attacchi fuori e Frascati (buon match per lei con 10 punti a terra) spara una diagonale vincente per il 18-15 nocese.
Flace, l'opposta castellanese, tra le migliori della compagine avversaria, si mette allora sulle spalle la squadra e gestisce d'esperienza con diversi attacchi mani-fuori, sul muro, vincenti, per il 16-19: dalla loro le padrone di casa scoprono il tallone d'achille della copertura difensiva, facendo cadere qualche palletta come quella del 17-20 castellanetano, ma la chiusura di set a favore non è assolutamente un'impresa e il 25° punto è frutto di una buona azione di recupero di Trotti, che aggiusta il tiro dopo ricezione imperfetta di V. Campanella e serve Ragone che con freddezza fa cadere la palletta del 25-19.

Parte con un piglio diverso la formazione del Castellaneta nel 2° set, fino al parziale di 4-1, frutto anche di 2 muri vincenti sugli attacchi biancoverdi: la palleggiatrice Rizzo ci mette il suo con un 2° tocco vincente da 5-3, ma il Noci ritorna e agguanta le avversarie sul 6-6 con punto in palleggio di V. Campanella. Laneve non alza al meglio per Spinelli al centro, che butta fuori la sfera, ma le biancoverdi sono ancora avanti 11-9: è l'opposto Campanella a dare a questo punto la spinta in avanti con un ace in battuta e un punto in palleggio piazzato dei suoi. Pindinello dal centro dice "No" a Ragone del Noci, alzando il muro del 12-16 e Flace, poco dopo, va a beccare l'angolino opposto nei 3 metri con attacco da lunga rincorsa, a palombella per il 17-19. A questo punto però il Castellaneta non mantiene la concentrazione e regala diversi punti alle nocesi a causa del servizio non impeccabile in battuta, fino al 23-18 per le biancoverdi: partita ora non esaltante negli scambi, con gli ultimi brividi regalati da doppio ace di Flace e il 25° punto ancora una volta del Noci (25-21) per il 2-0 nel conto set.


Mister Gabriele dà ora spazio a capitan R.Campanella al centro al posto di G.Spinelli. 
Ragone fa il buco a terra per il 3-1 nocese, ma il Castellaneta recupera sul 4-4. Pian piano i fondamentali di difesa e ricezione avversari cominciano a calare e Frascati sigla l'ace dell'11-7, ma la copertura nocese salta ancora e arriva l'11-9 su palla non difesa al meglio.
Il Castellaneta è sempre lì e inanella il 10° punto con ace del 10-11: continua il tira e molla tra le due compagini, fino al campanile a muro di Salamida che vale il 14-10 Noci e la chiamata a time out.
Da qui è un dilagare a senso unico dell'ondata biancoverde, con Frascati e Salamida che portano le compagne al 20-13 e nel frattempo le avversarie rimangono a guardare, ormai palesamente arresesi alla sconfitta: 23-14 con ace di Salamida, ma Pagliari reagisce dal centro della metà campo biancorossa e sigla il 16° punto per le sue, con le nocesi già arrivate al match point.
Frascati manda fuori la sua parallela, annullando un altro punto-partita, ma ci pensa un errore al servizio del Castellaneta a chiudere il 3° set sul 25-17 a favore delle padrone di casa.

Le nocesi rimangono così quinte nel girone B della C femminile, con 32 punti, a un magro +1 dall'inseguitrice Putignano e a -7 dallo Spongano, 4°: mancano ancora 9 partite alla fine del campionato, ma le biancoverdi di mister Gabriele stanno dimostrando di meritare il posto in classifica sin qui conquistato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 703 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

Tre giovani in giro con oltre un etto di cocaina

26-02-2021

PUTIGNANO - Nella tarda serata, tre giovanissimi, che viaggiavano a bordo di un’utilitaria, sono stati sottoposti a controllo e trovati in...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...