Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

06 15 mister marcello perrone real volleyNOCI (Bari) - Il "dopo Gabriele" nella serie C della Real Volley Noci dei fratelli Mastropasqua è nelle mani di un nuovo e giovane allenatore di Mottola, Marcello Perrone.
Giocatore fino al 2009/2010 e poi allenatore, il mottolese ha sin qui collezionato, tra serie C, D e giovanili nel Volley Motula, Volley Castellaneta e Academy Volley Gioia  (sua ultima squadra in serie D), risultati e importanti attestati di stima, come la nomina a miglior allenatore dal Comitato provinciale di Taranto e dalla FIPAV Puglia la chiamata a selezionatore territoriale e scout-man al "Trofeo delle Regioni 2016". Il presidente Mastropasqua parla di "importante bagaglio tecnico" e "forti motivazioni" che hanno portato alla scelta del nuovo mister, in seguito all'addio, dopo 3 anni, di mister Beppe Gabriele, ma è Perrone a spiegarci meglio. "Il sogno comune è la serie B."

 "L'avventura con il Real Volley Noci rappresenta per me un'opportunità sportiva fantastica, cioè quella di poter realizzare il sogno della serie B che inseguo ormai da anni." aggiunge Perrone, che nella stagione 2017/2018 siederà sulla panchina della società nocese, insieme al suo neo allenatore in seconda, il giovane nocese Francesco Ritella, nato e cresciuto alla corte di mister Gabriele e ora, per la prima volta in serie C, premiato da questo importante ruolo tecnico. "Francesco lo conoscevo già per aver collaborato nel progetto interterritoriale della federazione nella scorsa stagione e insieme siamo già a lavoro per la prossima stagione. Francesco è un ragazzo con tanto entusiasmo e tanta voglia di imparare, che non guasta mai. Sono sicuro che sarà un collaboratore fidato e molto utile."

Nella sua nuova squadra l'allenatore mottolese ritrova anche tante ex avversarie delle sue compagini, ma soprattutto Alessandra Laneve (prima palleggiatrice nella scorsa stagione, ndr), sua piccola giocatrice nelle giovanili del Castellaneta, con cui ha vinto il titolo provinciale under18.
"Per la prossima stagione siamo ancora nella primissima fase di costruzione della stessa. Stiamo lavorando parecchio a stretto braccio con il ds Vincenzo Mastropasqua, il quale è un ds molto giovane che mi ha subito colpito per la sua qualità professionale e per le competenze specifiche, ma è ancora presto per capire dove e come agire per rinforzare la rosa delle nostre giocatrici. Sicuramente ci saranno cambiamenti e rinforzi, quindi nuovi acquisti, anche di atlete di livello superiore o comunque di alto livello di serie C, al fine di poter lottare per l'obiettivo dichiarato che è la promozione."

I discorsi di Perrone e del presidente Mastropasqua ai microfoni di Noci24.it (QUI l'intervista) convergono: la Real Volley Noci vuole fare il salto di qualità e dopo due anni in serie C, il primo per la salvezza e il secondo terminato con i play off per la B2, ambisce ora allo storico passaggio nel primo campionato nazionale. "L'obiettivo è molto stimolante e nello stesso tempo, allettante (non c'è obiettivo facile che sia allo stesso tempo stimolante credo!!). Essere alla guida di una società con questo tipo di obiettivi è per me un onore, ma anche un onere che prendo piacevolmente. C'è anche da dire che, secondo me, vincere un campionato è un obiettivo difficile a qualsiasi livello, ma è anche vero che la soddisfazione e la gioia della vittoria è sempre e comunque immensa.
Credo che questa società sia composta da persone con le giuste competenze, entusiasmo e voglia di fare, ingredienti utili a raggiungere grandi obiettivi. Sono contento di farne parte e credo che insieme potremo fare grandi cose, perché accomunati da questa grande passione per la pallavolo e ripeto, chi ha passione fa grandi cose!"

L'obiettivo è tanto grande quanto difficile per la prossima stagione biancoverde, ma, soprattutto, mister Perrone succede ad una guida importante per la Real Volley Noci e capace, in 3 anni, di centrare tutti gli obiettivi preposti e cioè mister Beppe Gabriele. "Mister Beppe lo conosco bene per averlo affrontato in mille "battaglie" (sportive). Ho sempre avuto un'ottima considerazione del suo operato come allenatore e per me sarà un onore succedergli sulla panchina del Noci. Ritengo che non sarà facile ripetersi dopo di lui, perché negli ultimi anni ha fatto sempre bene ed ha sempre centrato gli obiettivi stagionali. Sarà un onore ed un piacere collaborare con lui visto che rimarrà comunque nello staff (settore giovanile), cosa di cui sono veramente contento."

Il giovane allenatore mottolese sa da dove viene, ma anche dove vuole andare e a noi non resta che metterci comodi e goderci questo nuovo capitolo della storia della Real Volley Noci.




© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 151 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/pallavolo#sigProId19b5ab3af0

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/pallavolo#sigProId861f310308

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

View the embedded image gallery online at:
https://www.noci24.it/sport/pallavolo#sigProId3783fe57c5

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook