Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 29 Gennaio 2023 - 16:27

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12 03 DecoDomusPellamiNOCI (Bari) - Sembra ormai innaresstabile la corsa della DecoDomus Noci arrivata alla quarta vittoria consecutiva in campionato, questa volta con il punteggio di 3-1. Le ragazze hanno vinto abbastanza agevolmente il match disputato sabato 1 dicembre al "PalaFiore" contro l'Italiana Pellami Monte San Giorgio.

(Foto di Sara Tinelli)

La formazione iniziale schierata da mister Perrone è la stessa delle ultime gare: Roberta Bottiglione, Angelica Tritto, Alessandra Laneve, Marta Romano, il capitano Simona Corallo, Roberta Pindinello e Francesca Diviggiano, ormai affiatatissime. Non c'è molta differenza a livello di valore di gioco tra le due squadre: l'Italiana Pellami Monte San Giorgio esprime una bella pallavolo, molto efficace in zona difensiva. Nonostante la distanza in classifica, si prospettava un match tutt'altro che banale, di importanza fondamentale per la DecoDomus Noci; a testimonianza di ciò va registrata la nutrita presenza di pubblico al PalaFiore.

Il match si incanala subito sui binari giusti per la formazione di casa che, in fiducia, riesce ad esprimere un ottimo gioco, soffrendo forse più del necessario in fase difensiva: le avversarie riescono a respingere spesso gli attacchi di Corallo e compagne riuscendo a prolungare il set fino al 25 pari, arrendendosi poi per 28-26.
Tutta un'altra musica il secondo set: le ragazze di mister Perrone calcano il parquet con una determinazione diversa, mettendo subito in chiaro le intenzioni di dominare il match, chiudendo il set sul 25-19 senza mai soffrire.
Diversa la storia nel terzo set: tra stanchezza ed eccessiva sicurezza, la DecoDomus Noci si vede sfuggire la vittoria dalle mani, perdendo per 19-25. Vittoria che sarà solo ritardata di un set, il quarto, anche questo molto faticoso per la formazione di casa: le ragazze guidate da capitan Corallo la spuntano all'ultimo respiro con il punteggio 25-23 regalando un'altra grande gioia al tifo di casa.
Tra le fila della DecoDomus spiccano le prestazioni difensive della coppia Tritto-Bottiglione, fantastiche a muro; molto bene anche la palleggiatrice Laneve che riesce a cambiare spesso gioco e a dare vita ad attacchi interessanti.
Gioia particolare anche per il mister Marcello Perrone che centra la quarta vittoria consecutiva nel giorno del suo compleanno.

A fine gara arrivano anche le dichiarazioni del mister in seconda Francesco Ritella, diffuse attraverso i profili social della società: "Oggi abbiamo incontrato una squadra ben organizzata dal punto di vista di muro e difesa. Anche se siamo stati più volte in vantaggio, i nostri avversari non hanno mai pensato che la partita fosse finita, a tal punto da crederci fino alla fine. Man mano l’energia diminuiva data la lunghezza delle azioni. Nel quarto set è uscita la forza e la coesione del gruppo che ha portato la squadra alla vittoria della partita."

La DecoDomus Noci occupa attualmente il settimo posto in classifica con 12 punti: con 6 punti di vantaggio sulla zona retrocessione si può cominciare a puntare in alto, magari al terzo posto distante "solo" 8 punti e valevole per i play-off. Sarà necessario contiuare a vincere e farlo già a partire dal prossimo impegno, sabato 8 dicembre in trasferta contro la Demitri Volley Angels, ultima in classifica e ancora a secco di vittorie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 418 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...