Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 22 Settembre 2020 - 11:49
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

04 16decodomusnocigiornatadellepalmeNOCI (Bari) - Sabato 13 sera, tra le mura amiche del Pala Tommaso Fiore, la Deco Domus Noci ha conquistato i due punti utili per la permanenza nella B2 di pallavolo femminile, con due giornate di anticipo. Ospite della squadra di casa l’Appia Project Mesagne, un gradino sopra le nocesi nella classifica del girone H.
Una partita, quella di sabato, caratterizzata da una grande prova delle nocesi e da una lotta serrata tra le due compagini.

Nel primo set, il servizio la fa da padrone e le ragazze nocesi riescono ad allungare nella prima metà del set. Sulla fine del set, respingono gli attacchi delle avversarie e riescono a vincere il parziale con il punteggio di 25-20.

Il secondo set è molto equilibrato, ma sempre a favore delle avversarie. Le nocesi ricuciono lo svantaggio fino al 16-18 senza avvicinarsi ulteriormente, così il Mesagne vince il secondo set con il punteggio di 22-25. Set opaco delle nocesi, soprattutto in battuta.
Il terzo set è spettacolare, con un finale al cardiopalma. Il set arriva ai vantaggi con molti set point annullati da entrambe le compagini. Qualche errore di troppo della Deco Domus nel momento più importante consente al Mesagne di portarsi, però, sull' 1-2, con il punteggio di 31-33.

Il quarto set parte male per le nocesi, che accusano il colpo del set precedente, ma nella seconda metà ritrovano l'equilibrio, fino al decisivo break di punti, che gli permette di vincere il parziale con il punteggio di 25-21, approdando così al 5° e decisivo set.
Il quinto set è estremamente equilibrato come i due precedenti. Le due squadre cambiano campo sul risultato di 8-6 per il Noci. Sul finale le schiacciate di capitan Corallo regalano la vittoria alle padrone di casa e i due punti utili per la permanenza in B2 (che era il grande obiettivo per questa prima stagione nella serie nazionale).

Il 27 aprile, nella 25a e penultima giornata di campionato, il Noci sarà a Castellana Grotte e giocherà contro il Zero5 Castellana Grotte che occupa la 3a posizione in classifica: un derby assolutamente da vivere e in cui entrambe le squadre daranno il tutto per tutto per portare a casa la vittoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 1080 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...