Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

05-24 team volley in serie CNOCI (Bari) - 'Finalmente C siamo' hanno gridato le nocesi sabato 24 maggio, dopo aver battuto 3-1 il Pianeta Sport Bitetto davanti al pubblico di casa, ritrovato nel palazzetto ristrutturato di Via Fiore. Se la tensione ha irrigidito le padrone di casa nel primo set, portato a casa da un buon Bitetto, gli altri tre set hanno visto la Team Volley Noci mettere in campo un'ottima ricezione/difesa, strategia al servizio e con attacchi piazzati, pallette e reparto centrale perfettamente funzionali alla causa, il sogno chiamato serie C. 

Spalti occupati e pubblico via via crescente per la finale playoff di sabato 24 maggio presso la rinnovata struttura sportiva di Via Fiore: presenti entrambe le tifoserie per sostenere Team Volley Noci e Pianeta Sport Bitetto nella volata finale verso la serie C. Le padrone di casa partivano favorite, con il risultato di 3-1 confezionato all'andata, ma il 3-0 eventuale del Bitetto avrebbe favorito le ospiti, il 3-1 invece richiedeva il golden set. Al Noci, invece, bastava vincere due set per conquistare la promozione. 

Il piglio avversario è da subito quello giusto: le ragazze di coach Cramarossa partono, infatti, con convinzione e sicurezza, concretizzando maggiormente in attacco. E' in questo fondamentale che pecca inizialmente il Noci, ottimo in fase organizzativa, ma poco incisivo a conclusione. Le forze e debolezze delle due compagini si compensano nel primo set, trovando un equilibrio realizzativo nelle prime battute, fino al +3 avversario (17-14) che convince mister Gabriele al time out, per non perdere 'centimetri'. Al rientro in campo il muro su Guagnano, l'esperienza di Ursini e un pasticcio di Guagnano-Campanella davanti permettono al Bitetto di raggiungere il 22-17, prima della seconda pausa chiamata dalla panchina nocese. Dopo il secondo time out, arriva il break di 2 punti per il Noci, ma il Bitetto risponde capitalizzando la situazione e strappando il set ball. Mister Gabriele, allora, mette in atto la strategia della partita, dando spazio a Lobefaro al servizio, con la sua battuta insidiosa. Il contributo della 2a palleggiatrice è fondamentale per combattere fino all'ultimo per il primo parziale, ma il muro su Frascati permette al Bitetto di chiudere la pratica sul 27-25.

Sul filo del rasoio nel conto punti anche il secondo set, con vantaggi, agganci e riprese continue che non delineano nette situazioni di superiorità in campo, regalando sugli spalti continui sussulti ed emozioni. Dopo il 15esimo punto, le nocesi hanno un deja-vù del primo set, facendo scappare in avanti le ragazze di Cramarossa con parallela di Ursini (22-19). A questo punto un fallo del Bitetto e la forza d'intenti del Noci porta le padrone di casa all'aggancio sul 22-22: il Noci deve vincere il set per non lasciar correre troppo la partita, perdendo di vista l'obiettivo e assistiamo ad un attacco della palleggiatrice Laera e ad un piazzato preciso di Frascati che regalano la gioia del parziale vincente a squadra e tifosi nocesi. 

Valentina Campanella e capitan Frascati suonano la carica nel terzo set, rispettivamente con piazzato preciso all'angolino e palletta, ma il Bitetto non perde terreno, riuscendo anche a sorpassare le nocesi sull'8-4. Il 5° punto nocese lo mette a segno Guagnano, con splendido primo tempo in posto 7 e da lì il Noci riagguanta e sorpassa il Bitetto, costringendo Cramarossa al time out. Le padrone di casa sono ormai galvanizzate e lottano su ogni palla al rientro in campo, fino al secondo tocco vincente di Laera del 17-13. Sull'agevole 21-16, mister Gabriele punta ancora su Lobefaro al servizio, che si conferma concentrata e fondamentale, mettendo a dura prova la seppur valida ricezione avversaria: Campanella e D'Onghia ne approfittano, contribuendo alla vittoria del secondo set e alla matematica promozione in serie C.

In campo la festa è solamente accennata, mentre sugli spalti striscioni, magliette e razzi di coriandoli sono pronti per la festa: la partita, però, deve andare avanti, perchè la vittoria del match è ancora in gioco. Inutile sottolineare lo sconforto visibile sui volti e nei gesti delle avversarie, ormai lontane da quello che certamente era anche un loro sogno; in questo set mister Gabriele dà spazio a Lobefaro alla regia, con Miriana Laera e Catia D'Onghia che possono dire la loro in campo. Sfiorato il 20esimo punto a favore, la Team Volley Noci si adagia sugli allori, rimettendo il Bitetto in partita, ma i numerosi errori in battuta delle avversarie segnano la resa finale. Scoppia la festa al palaFiore, per ragazze, società e tifosi: da parte dei secondi arriva il ringraziamento al sindaco Domenico Nisi, presente sugli spalti, per la rapida concessione del palazzetto in occasione di questa finale.

L'epilogo di questi play off della serie D femminile, per la promozione in serie C, inevitabilmente sancisce vincitori e vinti: la sfida Pianeta Sport Bitetto - Team Volley Noci, che sulla carta si prospettava diversa da come si è mostrata, ha regalato all'andata e soprattutto al ritorno una partita combattuta e sentita. Notevole la crescita del Noci in fase ricettivo-difensiva, fondamentale per il funzionamento dell'intera costruzione: l'attacco di furbizia ha prevalso su quello di forza, spesso ben arginato dal bravo libero del bitetto, Martino. Le avversarie, dal canto loro, hanno sempre guardato a testa alta all'obiettivo, anche in situazione di svantaggio, rendendo ancora più ricca di valore la sfida stessa e la posta in palio. Quella posta in palio che la Team Volley Noci, dopo un anno cominciato dal basso e concluso in alto, è riuscita a regalare a sè e ai tifosi, tra cui alcuni presenti anni fa sugli spalti, a sostenere le stupende 'cavalcate' in serie C che hanno fatto della società del presidente Angiulli una squadra di prim'ordine nella pallavolo pugliese. Ora si riparte, per continuare a scrivere una storia che non possa vivere solo di ricordi, ma di sogni concreti da raggiungere.

Fotogallery

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 131 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook