ADV

 

Oltre 2000 visitatori a Villa Lenti per le Giornate FAI a Noci

Grande successo per l’apertura della Delegazione FAI Trulli e Grotte, tra le più visitate in Puglia

03 25 FOTO GRUPPO

NOCI - “Il successo premia gli audaci; e chi è più audace, energico e …folle di voi e di noi tutti?” nel suo messaggio di primavera Marco Magnifico Fracaro così esordisce, esortando i volontari tutti del FAI, Fondo Ambiente Italiano, di cui è presidente dal 2021.

E davvero audaci, energici e un pizzico folli lo sono stati anche gli innumerevoli visitatori di Villa Lenti, la villa periurbana protonovecentesca selezionata dalla Delegazione FAI dei Trulli e delle Grotte per l’appuntamento 2024 delle Giornate FAI di Primavera, giunte alla XXXII edizione.

Una scelta più che vincente con affluenza da record: circa due migliaia di visitatori (su circa 28.000 in 46 aperture pugliesi) hanno apprezzato l’estasiante bellezza custodita dalla famiglia Lenti alle porte della città di Noci, fatta di significative stratificazioni storiche, interessanti articolazioni spaziali, inedite relazioni paesaggistiche e un raffinato palinsesto decorativo.

Bellezza svelata e raccontata dai giovani apprendisti ciceroni del polo liceale Majorana-Laterza, veri protagonisti delle giornate: preparati con competenza dai propri docenti e supportati da volontari della Delegazione, i ragazzi del terzo anno, sezione A, del liceo linguistico di Putignano si sono misurati in un’esperienza senza eguali, partita con lo studio del bene, proseguita con l’approfondimento e l’elaborazione di flyer in lingua (inglese, francese e spagnolo) e conclusasi con l’accoglienza di un curiosissimo pubblico che ininterrottamente ha popolato la villa nelle fasce orarie programmate e oltre. A ciclo continuo anche i piacevoli intermezzi musicali curati dai più piccoli ragazzi della Scuola Media “Gallo-Positano”, organizzati in ensemble di fiati, archi e pianoforte.

“Non posso che ringraziare i ragazzi e i docenti del liceo Majorana-Laterza, gli studenti e gli insegnanti dell’indirizzo musicale dell’Istituto “Gallo-Positano” – chiosa commossa la Capo Delegazione FAI dei Trulli e delle Grotte, Etta Polignano – i proprietari della villa e i loro collaboratori, l’amministrazione comunale e l’Istituto “Da Vinci-Agherbino” di Noci per la collaborazione, la Protezione Civile, l’Associazione Nazionale dell’Arma dei Carabinieri e la Croce Rossa, l’azienda PDT, i giornalisti, i professionisti, i volontari tutti della Delegazione e del Gruppo Giovani, i visitatori, i nuovi iscritti e, non ultimi, coloro che non abbiamo potuto accogliere e che con comprensione ci hanno dato appuntamento alla prossima apertura”.

Complice il clima primaverile e la ricorrenza delle Palme, l’evento di piazza più importante dell’anno dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese ha attratto su Noci una folla a tratti incontenibile di amici del FAI, provenienti da ogni dove (si annoverano romani, piemontesi e addirittura lussemburghesi): con il loro contributo, sostanziato anche in ben 176 iscrizioni, e la loro rinnovata conoscenza del territorio concretizzano la cura per il nostro patrimonio, fatto di beni e di racconti. E di racconti, a Villa Lenti, ne sono emersi tantissimi attraverso i ricordi, mai del tutto sopiti, di tanti nocesi che ne hanno vissuto lo splendore e che ne hanno conosciuto le ultime pagine di storia. Storia che potrà avere nuovi interessanti capitoli perseverando in un’azione corale di tutela e valorizzazione con audacia, energia e follia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

Furti di farmaci: un arresto e 20 indagati da parte dei Carabinieri del Nas

10-04-2024

BARI - I Carabinieri del NAS di Bari hanno notificato un Avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 20...

Triggiano e Grumo Appula  - Si assicuravano il voto per 50 euro; i Carabinieri eseguono…

04-04-2024

Agli arresti domiciliari anche il Sindaco di Triggiano BARI - I Carabinieri del Comando  Provinciale di Bari e della Sezione di...

Bari e provincia - Associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti

18-03-2024

Cinquantasei persone arrestate BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, con il supporto dei militari di Taranto, dello Squadrone CC...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...