Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 26 Giugno 2022 - 23:09

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

07 04 RicciFerulliCasoArchiviatoNOCI - La giustizia ha posto la parola fine in merito alla vicenda giudiziaria che ha visto coinvolti il Comandante della Polizia Locale, Giuseppe Ricci (in foto) e il sovrintendente capo Romano Ferulli. Quest’ultimo aveva sporto una denuncia querela nei confronti di Ricci. Queste le accuse: appropriazione indebita della qualifica di Commissario Superiore e comportamenti mobbizzanti nei confronti del denunciante. La sentenza con la quale il gip ha archiviato il caso, allontanando ogni ombra, è però molto chiara: "infondatezza della notizia di reato". Ricostruiamo però più nel dettaglio la vicenda.

Torniamo circa a un anno fa, Ferulli sporge denuncia contro Ricci, accusando il Capo della Polizia Locale di appropriazione illecita e indebita della qualifica di Commissario Superiore. Ferulli denuncia  inoltre comportamenti mobbizzanti da parte di Ricci che lo avrebbe dequalificato professionalmente, assegnandogli mansioni umili e faticose, allo scopo di indurlo a lasciare il lavoro. Ricci, per suo conto, risponde con una controdenuncia per diffamazione. Ferulli a quel punto prosegue per vie legali denunciando anche il Comune, nella persona del sindaco Nisi, nonchè l'assessore Stefano Guagnano, il Segretario Generale avv.to Paola Giacovazzo ed il Responsabile degli Affari Generali dott. Vincenzo d'Aversa. Per il gip Luigia Lambriola però, che accoglie la richiesta di archiviazione del sostituto procuratore Quercia, si tratta di accuse letteralmente infondate, tant’è che nella sentenza, come motivazione addotta per l’archiviazione del caso, si legge testualmente “infondatezza della notizia di reato”. Quanto ai comportamenti mobbizzanti, per esser considerati tali, gli atteggiamenti vessatori devono essere reiterati sistematicamente nel tempo come espressione di un intento persecutorio verso qualcuno. In altre parole, Ricci non ha in alcun modo maltrattato né oppresso il Ferulli. Quanto al demansionamento, al datore di lavoro è riconosciuto il diritto di assegnare a un dipendente qualsivoglia mansione, purchè rientrante nell’ottica e nella categoria delle ultime effettivamente svolte. Ricci ha dichiarato di fronte al pm di essere solito impiegare il personale diversificandone i servizi, in modo che tutti gli appartenenti al Corpo fossero in grado di svolgere quante più mansioni possibili rientranti nelle competenze della Polizia Municipale. Ricci non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione personale, ma ha lasciato che parlasse per lui l’assoluta serenità d’animo con cui ha affrontato l’iter giudiziario sin dapprincipio. 

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 436 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...