Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
cronaca-area-autodemolizione-sequestrata

NOCI (Bari) - Non vi è tregua per i furbetti della discarichina. Gli agenti del Comando Stazione Forestale di Noci hanno posto sotto sequestro in agro di Castellana Grotte sulla via provinciale per Alberobello, un'area di 6500 metri quadrati adibita ad attività di gestione, recupero, stoccaggio, autodemolizione e deposito di rifiuti speciali pericolosi e non, e denunciato tre persone per reati contro l'ambiente.

 

 

Nell'area, infatti, sono stati rinvenuti depositati 17 autoveicoli e tre mezzi agricoli. Il sequestro è avvenuto per violazione dei reati ambientali e gestione di impianti per smaltimento o recupero di rifiuti ferrosi e pericolosi, in assenza di autorizzazione. A questi si affianca l'inosservanza della disciplina dettata dalla Regione Puglia sugli scarichi di acque di prima pioggia e di lavaggio aree esterne per cui vi sia il rischio di dilavamento di sostanze pericolose connesso all'attività di autodemolizione.

Le indagini dei forestali nocesi sono partite l'anno scorso a seguito della scoperta di una discarica abusiva di rifiuti plastici di pezzi di autovetture, in massima parte paraurti, in località Lamatenera a due passi dall'abbazia benedettina della Madonna della Scala, in una zona di importante interesse paesaggistico sulla provinciale per Castellaneta.

Il risultato di tale attività d'indagine ha fruttato l'operazione che ha portato alla denuncia a piede libero di tre persone di 30, 47 e 60 anni di Castellana Grotte e Putignano, tra cui i titolari dell'autocarrozzeria da cui si è accertato arrivassero i pezzi abbandonati incautamente, e dell'impresa di autodemolizione che ospitava illecitamente i mezzi, a cui è stata elevata in più una sanzione amministrativa di circa 30mila euro per la mancata o non corretta registrazione dei Formulari Identificativi Rifiuti. Sull'area interessata pende ora l'obbligatorietà e l'immediata bonifica del terreno.

 

Discarica sequestrata in cda Lamatenera (Vicino la Madonna della Scala)

 

cronaca-discarica-cda-Lamatenera

 

Sequestro area demolizione

 

cronaca-sequestro-area-demolizione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 169 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook