Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 27 Luglio 2021 - 20:27

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

06 10giancarlocattaneoNOCI (Bari) – Le parole. Non solo suoni vocali ma azioni che hanno un peso e producono conseguenze. Sono lo strumento che ti aiutano a vivere bene, perché richiedono responsabilità. Fanno riflettere e riscoprono bellezza ma, soprattutto, contengono un patrimonio immenso. E chissà quanta ricchezza trasportano le parole sin dai tempi delle proprie origini. Le parole bisogna sceglierle, è vero, perché "le parole sono importanti".

Ieri, venerdì 9 maggio 2017, immersi nella bellezza di un centro storico “vestito di parole”, abbiamo sfogliato - e vissuto - la seconda delle pagine contenute nel programma del Piccolo Festival della Parola. Una giornata che si è rivelata bella e che ha arricchito il paese per il secondo consecutivo giorno in cui si è cercato di riporre al centro l’identità regionale e comunale sotto varie dorme, artistiche e letterarie. Sì perché la parola è uno strumento che rapporta noi non sono ai libri di scuola ma al cinema, alla poesia, alla musica, e ci fa vedere il mondo attraverso la rappresentazione. Dopo il grande appuntamento con Moni Ovadia (che qui vi invitiamo a ripercorrere), ieri ci siamo completamente catapultati negli appuntamenti serali organizzati all’interno del Chiostro delle Clarisse con l’omaggio ai grandi pugliesi del ‘900 ed in particolare a Salvatore Toma, meglio definito Totò Franz, nonché uno dei maggiori poeti salentini morto suicida all’età di 37 anni e che ha lasciato ai posteri una poesia ricca di cosciente fantasia. Grazie alla voce di Renato Grilli, che ha riletto i tratti più salienti della vita del poeta, il pubblico attento ne ha riscoperto i tratti naturalistici e fiabeschi ma tanto legati alla realtà. L’omaggio è stato offerto ai lettori, pensatori e cittadini pugliesi in occasione dei 30 anni dalla sua morte.

Grande attenzione per uno degli incontri più importanti della giornata, quello previsto in piazza Plebiscito con i fratelli Piva, grazie al quale sono stati riletti e rivissuti alcuni tratti salienti dei due film che hanno realizzato insieme “LaCapagira” e “Miocognato”. In particolare un focus sul primo, film in cui, è stato spiegato, i registi e gli scrittori hanno voluto regalare all’Italia una visione della Puglia in quegli anni martoriata dalle cronache e gli sbarchi. Una Puglia ed una Bari che veniva raccontata per quello che davvero era oltre le mere cronache giornalistiche ed in cui la gente ci si riconosceva, per la prima volta, attraverso i modi fare e le proprie identità. Henry, film, di Alessandro Piva pubblicato nel 2011 ha lasciato invece tutti a bocca aperta. Per la trama narrata e lo sbroglio finale della storia, che racconta ancora dell’esistenza di band malavitose meridionali.

Chiostro stracolmo di gente invece, sempre per l’ultimo appuntamento della giornata, quello previsto in compagnia di Giancarlo Cattaneo e Maurizio Rossato, ideatori di Parole Note, il programma radiofonico di Radio Capital in onda tutti i mercoledì dalle 22. Gli ospiti, in tour da qualche giorno, hanno messo in scena uno degli spettacoli più belli che ha come obiettivo quello di rileggere musica e poesia con uno stile completamente nuovo, mai proposto prima. Quello stile che rievoca frammenti di film, poesie e fotografie insieme per raccontare la vita degli affetti, colma d’amore e genitorialità, riflessioni sulla morte e sull’esistenza. Il grande talento di Rossato, proveniente da Radio Deejay, nel mixare suoni e canzoni, misto al talento della voce interpretativa di Cattaneo hanno dato vita a riflessioni sulle #paroleperilfuturo forti al punto di far scappare qualche lacrima anche ai presenti. Durante il reading (il format di parole note nasceva con la pubblicazione di un album), non sono mancati omaggi a poeti pugliesi di grande rispetto.

Fotogallery

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 654 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...