Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

07 10 columbia classical balletNOCI (Bari) - Dieci giorni fa ha vissuto l'esperienza di docente di un workshop nazionale presso il Rudra Ballet, ma i suoi piedi scalpitano per tornare in sala e sul palcoscenico e danzare davanti a platee di tutto il mondo.
Luca Sportelli sta lavorando sodo per proseguire la sua giovane carriera di ballerino classico professionista, dopo l'esperienza nel Columbia Classical Ballet e le tournée tra Stati Uniti e Cina insieme al Kharkov Ballet. Quale sarà la sua prossima meta? (in foto, Luca Sportelli è il terzo ballerino dal basso)

Luca muove i primi passi nella scuola nocese di Danica Pettinato, la "Ballet School", lì dove, più avanti, vivrà l'esperienza di insegnante, portando il team "Junior" di classico alla vittoria del 3° posto nel concorso Baridanza del 2016.
Nel 2010-2011 entra nell'Accademia del Teatro San Carlo a Napoli e terminata questa esperienza di studi, prosegue la sua formazione a Fasano, da Silvia Humaila, ex prima ballerina di fama internazionale.
Il grande salto per Luca arriva nel 2014, all'età di 18 anni.
Il ballerino viene accolto nella San Francisco Ballet School in California, la sua prima esperienza lontano da casa e la prima prova del 9 per affrontare un percorso di vita affascinante quanto duro e impegnativo. Tra difficoltà ed entusiasmo, il nocese porta a termine il suo percorso formativo nel 2015, con un bagaglio tecnico e di esperienza ora arricchito e pronto per nuove avventure.

La prima chiamata lavorativa da professionista arriva di lì a poco, precisamente a novembre 2015, dal manager del Kharkov Ballet (Ucraina) che ha potuto conoscere e apprezzare il ballerino nocese, convincendosi a portarlo nella sua compagnia. La destinazione è ancora una volta l'America, per la tournée di "The Nutcracker - Lo Schiaccianoci" del Moscow Ballet. Ancora più stimolanti e importanti sono le esibizioni che Luca porta in scena, invece, nella successiva tournée cinese sempre con il Kharkov Ballet, dove veste i panni del giullare nel "Lago dei Cigni", con apparizioni impegnative nel 1° e 2° atto e del Golden Idol (idolo d'oro) nella Bayadere, con una variazione di 3 minuti, tra le più impegnative del repertorio classico.
07 10 columbia classical ballet 2Nel continente asiatico Luca trova anche la consacrazione come insegnante, in un workshop per piccoli ballerini cinesi, tenuto insieme ad una sua collega, tra festeggiamenti e trionfalismi dell'organizzazione e di tutti i presenti: un'esperienza indimenticabile.

Dopo la Cina arriva il primo contratto annuale con una compagnia, la Columbia Classical Ballet, dove Luca rimane da agosto 2016 ad aprile 2017, esibendosi nel "Lago dei Cigni", "Lo Schiaccianoci", "Il Mago di Oz" e alcuni Galà con grandi ospiti della danza e star.
Il ballerino nocese viene scelto anche per delle brevi esperienze nel Charleston Ballet del West Virginia e nel Kingsport Ballet del Tennessee, un attestato di stima ben chiaro da parte della compagnia del Columbia, dove però Luca non sceglierà di continuare a danzare.
Per lui arriva anche un'interessante proposta dal Messico come demi-solista, prima figura di solista dopo il corpo di ballo, un ruolo prestigioso per un ragazzo di 21 anni e all'inizio della sua carriera. (Luca in foto con la sua ultima compagnia, in felpa blu)

Il nocese ha però altre aspirazioni e tornato a casa è già alla ricerca della sua prossima, importante avventura.
C'è qualche novità dietro l'angolo? Noi ovviamente ci auguriamo con tutto il cuore di sì e soprattutto che il sogno continui ad essere reale, forte e costante come è stato sin ora. Vai Luca!


 Luca Sportelli: from the first dance steps to the professional career

NOCI (Bari) - Ten days ago he lived the teacher's experience in a national workshop at Rudra Ballet, but his feet warm up to return to the stage and to dance in front of audiences around the world. Luca Sportelli is working hard to pursue his young career as a classical professional dancer, after the experience in the Columbia Classical Ballet and the tours between United States and China with the Kharkov Ballet. What will be his next goal? (in the picture, Luca Sportelli is the third dancer from below).

Luca takes the first steps in Danica Pettinato's school from Noci, the "Ballet School", where he will later live the teacher's experience, bringing the classic "Junior" team to the 3rd. place in the 2016 Baridanza competition.
In 2010-2011 he entered into San Carlo Theater Academy in Naples and he completed this experience of studies, he continues his training at Fasano, by Silvia Humaila, former principal dancer of international renown. The Luca´s big jump comes in 2014, at the age of 18.
The dancer received a warm welcome in the San Francisco Ballet School in California, his first experience away from home and the first test to face a fascinating, hard and challenging journey of life. Among difficulties and enthusiasm, Luca completed his studies in 2015, with a technical baggage and experience, enriched and ready for new adventures.

The first professional job call comes shortly, precisely in November 2015, by the Kharkov Ballet (Ukraine) manager that could know and appreciate the dancer from Noci, convinced to take him to his company. The destination is once again America, for "The Nutcracker” tour of the Moscow Ballet. Even more exciting and important are the performances that Luca plays on the stage, in the chinese tour with Kharkov Ballet, he plays the role of “the joking” in the "Swan Lake", with impressive appearances in the 1st. and 2nd . act and the “Golden Idol” in “Bayadere”, with a variation of 3 minutes, among the most demanding of the classic repertoire.
In the Asian continent Luca also finds consecration as a teacher in a small workshop for small chinese dancers, held together with a colleague, including celebrations and triumphalism of the organization and of all present: an unforgettable experience.
After China comes the first annual contract with a Columbia Classical Ballet company, where Luca remains from August 2016 to April 2017, performing in the "Swan Lake", "The Nutcracker", "The Wizard of Oz" and some Galas with great dance and star guests.

The dancer from Noci, is also chosen for short experiences in Charleston Ballet in West Virginia and Kingsport Ballet in Tennessee, a statement of clear esteem by the Columbia Company, where Luca will not choose to continue to dance. For him also comes an interesting proposition from Mexico as a demi-soloist, first soloist after the dance body, a prestigious role for a boy of 21 years old at the beginning of his career. (Luca in the picture with his latest company, in blue sweatshirt)
However, the dancer from Noci has other aspirations and come back home, he is already looking for his next important adventure. There is something new around the corner? We obviously hope with all our heart that the dream continues to be real, strong and constant as it has been until now. Go Luca!

© ALL RIGHTS RESERVED

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

Pubblicità

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 388 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook