ADV

 

"Esseri Urbani": intervista ai membri dello studio di architettura ABACO

05 26 EsseriUrbaniAbacoNOCI - In qualità di media partner del festival "Esseri Urbani", che quest'estate sarà di casa a Noci per valorizzare il territorio in maniera propositiva, attraverso l'arte, noi di Noci24 continuiamo a proporvi le interviste eslcusiva agli artisti che l'evento vedrà coinvolti. Artisti che a loro volta sapranno certamente coinvolgere i pubblico. Ecco di seguito cosa pensano dell'arte e quale contributo intendono apportare al festival i membri dello studio di architettura "ABACO".

Parlateci un po' di voi: al livello biografico ma soprattutto per quel che concerne il vostro operato, ciò di cui vi occupate
"ABACO è uno studio di architettura e design che opera all’intersezione di spazio, tecnologie e arte. Lo abbiamo fondato nel 2015 a Parigi dopo diverse esperienze lavorative in rinomati studi europei. Oggi lavoriamo principalmente tra la Francia e l’Italia, privilegiando un approccio transdisciplinare e spaziando dall’oggetto di design allo spazio urbano. Il nostro lavoro indaga infatti la relazione tra corpo e spazio alle diverse scale. Il risultato, sempre unico e sorprendente, è figlio di un processo creativo che unisce il savoir-faire artigiano all’utilizzo di nuove tecnologie di produzione e comunicazione. Parallelamente al lavoro, portiamo avanti un’intensa attività didattica e di ricerca tra cui l’insegnamento al Paris College of Art sui temi del design e delle nuove tecnologie. Nel 2015 siamo stati riconosciuti col Premio Maggia, nel 2016 abbiamo ricevuto il premio Generazione Merito come giovane talento dalla città di Padova, e nel 2017 il premio NIB come uno dei più promettenti giovani studi italiani. I nostri lavori sono stati esposti in diverse città in Italia e all’estero.
Uno dei nostri ultimi progetti di ricerca, “La ville qui parle”, è stato presentato durante la 16° Biennale d’Architettura di Venezia".

Che cos'è per voi l'arte?
"L’arte non si può definire! Per noi rappresenta l’anima, l’essenza stessa delle cose. La possiamo ritrovare in un oggetto, in uno spazio, in un insieme di parole...l’arte è ovunque, e allo stesso tempo da nessuna parte. E’ qualcosa di effimero, misterioso, fuggevole, sublime e potente. E soprattutto è qualcosa che ha a che fare con una dimensione estremamente intima ed emotiva".

Cosa vi ha spinti o meglio cosa vi ha stimolati a rispondere alla
call di "Esseri Urbani?"
"Il desiderio di poter operare in un contesto magnifico e unico come può esserlo un centro storico italiano. Lavorare” in luogo significa appropriarsene, avvicinarsi, poterlo interpretare, esplorarlo. Passare qualche settimana in un territorio come il vostro è una tentazione troppo forte per non cedervi. E poi dobbiamo dire che la call sembrava scritta proprio ad-hoc per noi, essendoci una condivisione totale su principi e valori".

Senza descrivere dettagliatamente l'opera o le opere(sarà una piacevole sorpresa degli spettatori andare a scoprirle) parliamo al livello puramente concettuale di quale contributo intendete apportare al festival "Esseri Urbani". Ci saranno sicuramente una tematica, un concetto o un insieme di valori che ti sei proposta di evidenziare
"La nostra opera intende esplorare una relazione tra i seguenti elementi : la luce, il colore e il profumo. Tutto ciò all’interno di uno spazio architettonico estremamente connotato e riconoscibile. L’idea è quella di creare un cortocircuito, un’intersezione possibile tra la dimensionevisiva e quella olfattiva. Una sorta di filtro multisensoriale per conoscere diversamente la città e, speriamo, creare connessioni nuove e impreviste tra gli abitanti, la loro città e il loro territorio".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Concluso l'anno associativo dell' Asd Movida

25-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - C'è una squadra di piccole grandi atlete che per mesi hanno coltivato le proprie passioni...

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...