Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 25 Ottobre 2020 - 16:48

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

09 08 il bene mioNOCI (Bari) - Il mare in sottofondo, al telefono con Pippo Mezzapesa, non è quello del Lido di Venezia. 
Il regista bitontino, dopo l'ovazione di 5' minuti alla prima internazionale fuori concorso del suo "Il bene mio", prodotto da "Altre Storie" voleva il mare ed è tornato subito nella sua Puglia per un bagno come si deve.
Chissà cosa prova un regista dopo un lungo applauso al suo ultimo film, proiettato a uno dei più prestigiosi festival di cinema internazionali come quello di Venezia: forse il primo desiderio è proprio quello di tuffarsi e lasciarsi accarezzare dalle onde.
E pensare che il lavoro di uno-due anni intorno a una storia e a un progetto ne sia valso ancora una volta la pena. (foto bitontoviva.it - da sx Sergio Rubini, Pippo Mezzapesa e Dino Abbrescia)

 "Lavorare a un film è un po' come una prosecuzione della vita normale: è come viaggiare con delle persone che non conosci.
A me piace personalmente viaggiare con le persone con cui mi diverto. Siamo una squadra molto unita, legata oltre che da una stretta collaborazione anche da una forte amicizia.
A quel punto girare il film diventa emozionante e questo traspare quando lo si va a proiettare inevitabilmente".
Pippo Mezzapesa è in piena fase di consapevolizzazione per il successo che "Il bene mio" ha riscontrato a Venezia in termini di applausi e recensioni entusiaste per il suo cinema italiano.

09 08 il bene mio 2Per la sceneggiatura della giornalista Antonella Gaeta, partner creativo del regista bitontino ormai da tempo, "Il bene mio" è la storia del vecchio e nuovo paese di "Provvidenza", distrutto da un terremoto e da quel momento spaccato in due: da una parte Elia, interpretato da un magistrale Sergio Rubini, ultimo abitante della vecchia Provvidenza, "bloccato in un limbo e incapace di muoversi, ma caratterizzato da una profonda vitalità" e dall'altro l'intero paese di nuova Provvidenza, "una comunità che è fuggita ma è come se fosse morta perché ha dimenticato se stessa".
Una contrapposizione che ha convinto Mezzapesa a portare questa storia sul grande schermo, inisieme alla sua passione per le comunità e i suoi abitanti.

Pensiamo a "SettAnta", il documentario presentato dal regista al Nocicortinfestival del 2012, sul disastro dell'ILVA o a "La giornata" sul fenomeno del caporalato nelle campagne pugliesi e sulla tragica morte della bracciante Paola Clemente.
Per Mezzapesa si tratta di storie scelte accuratamente, che emozionano prima ancora di essere raccontate e che se raccontate bene, non possono che sortire lunghi applausi in ogni dove o  alla Giornata degli Autori di Venezia per esempio.

Il 4 ottobre "Il bene mio" sarà in sala e "speriamo che diventi il bene di tante persone", commenta Mezzapesa, in attesa del suo bagno.
Non lo sentivamo da tanto qui a Noci, dopo le sue numerose partecipazioni al Nocicortinfestival come regista e giurato: gli abbiamo portato i saluti dei ragazzi di Nocicinema e abbiamo ricordato con lui tanti anni di belle emozioni.
"Ho un ricordo meraviglioso del Festival di Noci: organizzato benissimo, accoglienza perfetta e con un livello di lavori in concorso molto alto.
Gli anni nella piazzetta (piazza Plebiscito, ndr) sono stati fantastici, con tutto questo borgo che partecipava alle proiezioni, dalla persona che il giorno precedente non sapeva neanche cosa fosse il cortometraggio alla gente di cinema, che lo vive tutti i giorni. Una commistione davvero interessante".
Ora, però, è il momento di lasciarlo andare.
Il buon cinema italiano è sull'onda.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 425 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano - Presi con la droga due insospettabili

18-10-2020

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione CC di Putignano, nel corso di uno straordinario servizio di controllo del territorio, hanno...

Alberobello, prima vittima per Covid19

11-10-2020

ALBEROBELLO - Il sindaco di Alberobello, Michele Maria Longo, poche ora fa ha annunciato sui social la notizia della prima...

Insediato a Putignano il Commissariato di Polizia

08-10-2020

PUTIGNANO - La sindaca di Putignano, Luciana Laera, ha annunciato ieri sui social l'insediamento ufficiale a Putignano del Commissariato di Polizia. 

Concluse le indagini per il furto al Liceo Scientifico Statale di Martina Franca

05-10-2020

Individuato l’autore, un pluripregiudicato foggiano di 29 anni MARTINA FRANCA - Concluse le indagini per il furto al Liceo Scientifico Statale...

Bari e Modugno: inseguimenti nella notte. Due arresti e un denunciato

29-09-2020

MODUGNO - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari hanno denunciato un ragazzo, neanche maggiorenne, per ricettazione. Il giovane, la...

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...