Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 6 Febbraio 2023 - 22:48

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12 23 darfNOCI - Venerdì 16 dicembre, presso la Sala Cappuccini della Biblioteca Comunale di Noci, ha avuto luogo un nuovo momento di condivisione pubblica organizzato e promosso dalla DARF APS. Siamo tutti in movimento nasce nell'ambito del progetto "Officina per la Legalità" vincitore del bando regionale "Bellezza e Legalità. Per una Puglia libera dalle Mafie". Lo precisa il presidente dell'Associazione, Mariano Casulli, che apre il suo intervento ricordando Pietro Cazzolla e il ruolo da lui avuto nell’ideazione e costruzione del Progetto. 

"Il tema su cui ci siamo soffermati in questi mesi è quello delle migrazioni, dei flussi migratori, ma soprattutto, dell’accoglienza” spiega Mariarosaria Lippolis, coordinatrice del Progetto. E continua:“La nostra riflessione verte sul valore etico, sociale e culturale di accogliere, sull’importanza di adottare condotte, atteggiamenti che siano inclusivi, di apertura, perché siamo tutti migranti, siamo tutti in movimento. Fin dall’antichità, la storia umana è stata caratterizzata da picchi di grande migrazione di massa. Si pensi all’invenzione dell’agricoltura, alla scoperta dell’utilizzo del bronzo, alla diffusione e all’uso del ferro, che coincidono con tre massicci spostamenti della popolazione e con la nascita di nuove civiltà. [...] E chi sono invece i migranti di oggi? Sono 90 milioni di richiedenti asilo e rifugiati, sono le vittime di oltre 30 guerre dimenticate, dei disastri ambientali, dei popoli ridotti alla fame. Sono le vittime della tratta, della violenza e di ogni forma di sfruttamento. Poi c’è chi semplicemente cerca di migliorare la propria condizione economica, ci sono giovani altamente qualificati, laureati, in possesso di dottorati, che scelgono di emigrare in zone d’Europa  che reputano migliorative dal punto di vista delle opportunità”.

Partendo da letture mirate, si è giunti, durante i Laboratori, a riflettere su come le migrazioni costituiscano un elemento fondante del futuro e a riprodurre manufatti che rispecchiano un’idea di mondo possibile. Nella Sala sono state allestite cinque isole coincidenti con i cinque continenti, ciascuno con elementi naturali e antropici propri dell'Africa, dell'Europa, delle Americhe, dell'Asia e dell'Oceania. Utilizzando materiali e tecniche differenti sono stati realizzati paesaggi, abitazioni e figure umane di ciascun continente. Elementi che sono confluiti nel grande tavolo centrale, metafora di un pianeta concepito come fusione e mescolanza di genti provenienti da ogni parte del mondo. Il mare ha rappresentato il filo conduttore che conduce all'incontro e porta con sé reciproco arricchimento. Le docenti coinvolte nel Progetto hanno descritto come è stata sviluppata la tematica nei diversi Laboratori, concepiti attorno ad un'Idea unitaria, tesa a sviluppare l’argomento da più punti di vista.

Grande emozione quella di bambine e bambini che hanno interpretato lo spettacolo teatrale, scritto dall’insegnante Elisabetta Lenoci, Il desiderio della Terra: i continenti del pianeta Terra, dopo milioni di anni, stanno tornando ad essere un unico grande blocco; a tre esploratrici viene affidato un compito importantissimo, quello di navigare per i cinque continenti e fare ricerche su questo gravissimo disastro geologico. Ogni continente cercherà di dare una mano, ognuno come meglio può. C’è un piano sotteso a quanto sta avvenendo: le divinità Gaia, Teti e Atlante hanno smesso di disegnare confini per guidare i mortali verso una nuova consapevolezza…

“A chiusura della serata, è stato bello vedere bambine e bambini, i protagonisti del processo di crescita di senso civico attivato con il progetto “Officina per la Legalità”, prendere per mano genitori, nonne, nonni, zie, zii e condurli tra i continenti, guide esperte del mondo che vogliono, così come lo hanno riprodotto” conclude Mariarosaria Lippolis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 517 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...