Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 10 Maggio 2021 - 01:39

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

05 17 IsabatiDiMaggioDonChiarulliNOCI (Bari) - Un tema decisamente impegnativo quello scelto dalla Parrocchia della Chiesa Madre per il terzo sabato di maggio. La video catechesi tenuta in diretta Skype da Don Nicola Chiarulli è stata incentrata sul  dogma religioso e antropologico contemplato da Dante Alighieri nella sua Divina Commedia.

“Vergine madre, figlia del tuo figlio…” - con queste parole, il sommo poeta si rivolge alla Madonna all’interno della celeberrima “Divina Commedia” e precisamente nel XXXIII canto del Paradiso. Maria: figlia di Dio e al contempo madre di Gesù, quel Figlio che è parte della Santa Trinità.

Nell’introdurre il viaggio religioso e culturale svoltosi assieme ai fedeli, collegati in diretta, Don Chiarulli li ha invitati a tenere a mente tre aspetti fondamentali. Il primo è che Dante è un poeta classico, ovvero uno di quei poeti che fa esclamare a chiunque ne legga i versi: “Parla di me!”. Il fatto che tanti vi si riconoscano, contribuisce appunto a creare un forte legame di condivisione tra i suoi lettori, che reiterano un gesto antichissimo, quale il sedersi assieme a leggere la stessa cosa. In secondo luogo, Dante è un poeta medievale, che non ha certo molti mezzi per conoscere l’universo in cui si muove. Sa solo che è un universo ordinato perché creato da Dio, e pertanto, si tratta di un mare navigabile.

Al giorno d’oggi, noi disponiamo certamente di mezzi molto più efficaci per conoscere il mare che stiamo percorrendo, ma abbiamo talvolta molta più paura di lui, pur viaggiando su una imbarcazione più robusta.
Terzo elemento fondamentale su cui focalizzarsi è che per Dante, la poesia non prescinde mai dall’amore. Ogni poesia parla di bellezza, bellezza che ha a che fare con l’amore. E l’amore, a chi può essere ricondotto se non a Dio? Alle parole di don Nicola Chiarulli è seguita la preghiera a Maria presente nel canto del Paradiso, nella versione musicata da Frisina.

Il sacerdote si è poi soffermato sul modo assolutamente eccezionale con cui Dante descrive il sorriso di Maria, senza parlare in nessun modo dei tratti del volto o delle pieghe della bocca, ma solo degli occhi.
E qui entra il gioco l’audacia di Dante, che attribuisce il sorriso, come tratto distintivo, non solo alle anime trapassate e alla Madonna, ma perfino alla Santissima Trinità. Sarà proprio grazie alla mediazione di Maria che il poeta potrà contemplare il sorriso supremo, ovvero quello di Dio. Don Chiarulli ha proseguito quindi per immagini, mostrando tre mosaici: “La nascita di Cristo”, che si trova sulla volta laterale della Chiesa di Santa Maria dell’Ammiraglio, a Palermo, la “Dormitio Virginis” di Giotto, e l’incoronazione di Maria. Il primo mostra una delle scene più classiche, la natività, mentre la “Dormitio Virginis” è particolare perché rappresenta la morte di Maria, con di fianco alla salma Gesù che tiene in braccio una bambina. La piccola altro non rappresenta che l’anima di Maria raccolta dal figlio. Nell’incoronazione invece, ritroviamo Gesù e Maria l’uno di fronte all’altra, quasi a rispecchiarsi. Esattamente come alla fine del suo percorso, Dante vede se stesso nella Trinità. Attraverso l’incarnazione e la redenzione, l’uomo giunge nel cuore di Dio, e Maria è quindi la mappa, la bussola imprescindibile grazie alla quale questo viaggio può compiersi. Dove si nasconde la grandezza di questa luminosa creatura se non nella sua umiltà? Lo scrive la stessa Vergine nella bellissima preghiera del “Magnificat”, che don Chiarulli ha recitato in chiusura come saluto ai fedeli.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 630 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Monopoli - Operazione “lock down”, 5 arresti per furti d'auto e ricettazione

06-05-2021

MONOPOLI - Ieri alle prime ore dell’alba, nelle provincie di Bari, Foggia e Lecce, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli...

Contromano sulla Statale, incidente mortale a Fasano

01-05-2021

FASANO - Grave incidente ieri mattina sulla Strada Statale 16, in zona Fasano. Un'auto, una Huyndai I20 condotta da due...

Direzione Distrettuale Antimafia e Direzione Nazionale Antimafia insieme nella maxi operazione “Vortice - Maestrale”

26-04-2021

Esecuzione congiunta di 99 misure cautelari da parte di Carabinieri e Polizia BARI - Nella notte appena trascorsa, un’imponente operazione antimafia...

Ordinanza di misura cautelare in carcere per un magistrato in servizio presso l'ufficio Gip Bari…

24-04-2021

È opinione di questa Procura della Repubblica che la collettività  possa trovare motivo di sollievo nella circostanza che proprio l’Istituzione...

Putignano - Prosegue la campagna vaccinale contro il Covid-19

14-04-2021

PUTIGNANO - La pagina social del Comune di Putignano fa sapere che domani 15 aprile 2021 prosegue la campagna vaccinale...

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...