Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 21 Aprile 2021 - 19:23

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

05 09 mariogabrielearosesottocuappide1NOCI (Bari) – "Più mi sforzo di studiarlo e più mi accorgo che per scoprire quanto esso contiene è necessaria una cultura molto vasta." Sono state queste le parole pronunciate dallo scrittore Mario Gabriele, aprendo l'evento organizzato dal Centro Studi sui dialetti Apulo-Baresi riferendosi al dialetto ed al suo ruolo sociale.

L'evento, svoltosi il 6 maggio presso il Chiostro delle Clarisse di Noci ha visto instaurarsi un fitto dialogo tra il pubblico curioso ed interessato a comprendere le straordinarie poesie del nocese Gabriele (comprese nel nuovo libro A rose sott'ò cuappid) e gli studiosi Francesco Galassi e Giovanni Laera. Il libro scritto da Gabriele composto da 20 poesie è espressione della sua ideologia. Lo scrittore ha difatti più volte ripetuto durante il corso della serata il suo credere fermamente nel dialetto come la lingua povera delle classi subalterne, che i piú erroneamente reputano volgare non conoscendo fino in fondo le sue radici provenienti dalla cultura greca e latina ma anche francese e araba.

05 09 mariogabrielearosesottocuappide2

Durante la serata, la lettura delle poesie è stata affidata ad Antonio Natile e Fracesco Galassi e poi accompagnatoa dal suono rigenerante della chitarra suonata da Gianni Pinto.
Lo studioso Giovanni Laera ha definito questo libro come "un complesso di poesie erudite ma popolari, che possono stare a pari diritto con poesie della letteratura italiana e che avendo questo dualismo". Procedendo, poi, con l'analisi della poesia "Firre de cavadde" (che emblematicamente inizia con una sineddoche, la figura retorica che ci permette di esprimere la parte con il tutto), la quale esprime tutto quello che in apparenza è e può essere la violenza sugli animali, ma che nella realtà rappresenta tutte le violenze e le oppressioni che ai giorni d'oggi i lavoratori, in assenza di diritti, devono subire. La bravura dello scrittore è stata quella di scrivere questa poesia monoblocco senza pause, con frasi puramente nominali come un susseguirsi di fardelli che ogni lavoratore incessantemente trasporta nella propria giornata lavorativa: "u rspir fatt a chium", e con un andamento che riprende a grandi linee la galoppata "perdifiato" di un cavallo, una poetica, questa, pari a quella utilizzata da Montale nel suo più grande componimento "L'anguilla" dove l'andamento di questo animale nell'acqua è strettamente ripreso dal cadenzare dolce delle parole nella poesia.

Un' altra accurata indagine è stata fatta per A fezzatòre, A lucernédde, Carte de giornèle, Péte da fracére, tutte poesie scritte da Gabriele con l'obiettivo di riportare alla mente degli avvenimenti che sembrano essere leggenda ma che in realtà sono accaduti molto tempo fa nella nostra cittadina. Come la storia di Annuc che attende cieco ogni mattina l'arrivo del suo giornale, questa poesia diventa un importante punto di vista sul mondo dove ognuno di noi è proiettato su quello che è per sè il futuro, con una piccola annotazione fatta dallo scrittore "i ragazzi di oggi non hanno più la speranza, che contraddistingueva i ragazzi di un tempo".   La poesia diventa per Mario Gabriele un metodo per smettere di sognare, ma di essere sempre attento e sveglio sulla realtà, mentre il dialetto è quella pietra dura con la quale descrivere il mondo, che può far riscattare il volgo dal sua subalternità.

05 09 mariogabrielearosesottocuappide3

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 647 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano - Prosegue la campagna vaccinale contro il Covid-19

14-04-2021

PUTIGNANO - La pagina social del Comune di Putignano fa sapere che domani 15 aprile 2021 prosegue la campagna vaccinale...

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...