NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 18 Settembre 2019 - 00:38
Pubblicità

trovo aziende

07 12donvitopalattella copyNOCI (Bari) - In molti avevano consigliato al direttivo del gruppo folkloristico di ricordalo nell'anniversario della sua dipartita ma la scelta è indubbiamente ricaduta sull’anniversario della nascita. Perché un letterato che si rispetti merita di essere ricordato sin dai suoi esordi e per quello che ha voluto lasciarci in vita . Stiamo parlando di Don Vito Palattella, il poeta e fondatore del gruppo folk, cui l’omonima organizzazione ha dedicato di recente una tre giorni in suo onore: il 10 luglio 2018 ricorreva il 115° anniversario della sua nascita (Don Vito Palattella era nato il 10 luglio del 1903).

07 12pasqualefatalinoIn un chiostro di san Domenico adibito ai festeggiamenti spazio dunque alla musica, le tradizioni, le usanze di una Noci antica da lui tanto amata, omaggiata da Pasquale Fatalino prima e da Pasquale Gentile poi. Entrambi gli interventi tenutisi nelle giornate del 8-9 luglio hanno fatto da apripista all’evento conclusivo della giornata del 10, occasione in cui il gruppo folk ha finalmente avuto l’onore di presentare il libro “Poesie” (satire ed altri versi in vernacolo nocese), una raccolta di componimenti a suo nome, pubblicati sul mensile “Noci Gazzettino “ dal 1969 al 1987.

Ma chi era Don Vito Palattella? Padre di 4 figli, Palattella era un poeta conosciuto in tutt’Italia. Satirico, sapeva cogliere particolari della società in cui viveva al punto di riuscire a scrivere "contro i perdigiorno che sprecano l'esistenza in litigi, ritardando, con i secoli, la concordia universale”. Ma non solo. Palattella era una persona sentimentale: coglieva i vissuti quotidiani, famigliari, sociali, politici e culturali restituendone l’utilità morale e consolatoria.

07 12pasqualegentile

Don Vito Palattella era un preciso giudice degli acerbi avvenimenti e della malsania sociale: sapeva restituirne la rendicontazione al pubblico attraverso saggi, scritti poetici e musicali in vernacolo nocese riconosciuti nel tempo sia a livello nazionale che internazionale. L’appellativo “don” gli fu affibbiato per rispetto all’affettuosità delle persone che lo avevano conosciuto. Spaziava con argomenti quotidiani giungendo a fare anche satira sul governo nazionale, senza mai, però, dimenticare i più poveri e i più bisognosi.

07 12gruppofolkDei suoi componimenti musicali oggi si usa spesso intonare il canto “Madonna della Croce” nel mese sei maggio. Durante la manifestazione per la presentazione del libro sono stati eseguiti, dal gruppo che oggi porta il suo nome, anche brani da lui composti (vedi - “ Come s’appure u matremonie” - come si combina il matrimonio, interpretato da Maria Tartarelli e Rosalba Fiorelli).

Ricordare la sua figura ha significato per la cittadinanza nocese rivivere uno spaccato di vita cittadina negli anni compresi fra il 1968-1987. Un omaggio ad un uomo di cultura che ha portato Noci nel mondo: così come cerca di fare ogni anno ancora oggi il Gruppo Folk “La Murgia - Don Vito Palattella” rappresentato da Onofrio Ritella.

07 12onofrioritella

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

 

Dalla prima pagina

Necrologi

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

Cerca nel sito

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra

FOTO24

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 613 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

Pubblicità
 
 

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

FUORI CITTA'

Putignano - Deteneva illegalmente armi. Arrestato censurato del luogo.

11-08-2019

PUTIGNANO (Bari) - I Carabinieri della Stazione di Putignano in collaborazione con i militari del dipendente Nucleo Operativo e Radiomobile...

Assenteismo presso l'Ospedale San Giacomo di Monopoli: 13 arresti e decine di indagati

18-07-2019

MONOPOLI (Bari) - Nella giornata di oggi militari della Stazione Carabinieri di Monopoli e della Compagnia Carabinieri di Monopoli hanno...

Triggiano – Fermato il 6° componente della banda della BMW

06-07-2019

TRIGGIANO (Bari) - Solo 4 giorni or sono i Carabinieri della compagnia di Triggiano avevano notificato a 5  suoi congiunti...

Bari - Tre borseggiatori seriali arrestati dai carabinieri

05-07-2019

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari Centro, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in...

Triggiano - Arrestati i componenti della banda della Bmw

02-07-2019

I Carabinieri eseguono 5 fermi di indiziato di delitto per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti, ricettazione e...

Molfetta - Uccide a colpi di pistola un pitbull che aveva aggredito il suo cagnolino: arrestato…

31-05-2019

Molfetta (Bari) - I Carabinieri della Compagnia di Molfetta, la scorsa mattinata, hanno arrestato  un 59enne del luogo, custode in un...

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook