ADV

 

La casa degli edili: il minimondo degli operai nelle poesie di Antonio Natile

02 03 LaCasadegliEdili 1NOCI (Bari) - Lo scorso 1 febbraio, presso la libreria indipendente “Fatti di carta” a partire dalle ore 19:00, si è tenuta la presentazione del libro di poesie “La casa degli edili. Poesie e altre macerie”, scritto da Antonio Natile. Il volume è piccino in quanto a dimensioni, ma grande e profondo per contenuti. Dal titolo, si può già intuire chiaramente quale sia il tema centrale dei componimenti. Il tutto ruota attorno al “minimondo” degli operai edili a partire dagli anni 50’, quando da proletari, essi maturarono una coscienza sociale e si costituirono come classe a sé stante. Con l’autore ha dialogato il poeta dialettale Mario Gabriele, eviscerando alcune profonde riflessioni sullo stato di salute della poesia, e fornendo alcune preziose chiavi di lettura.

02 03 LaCasadegliEdili 3Quello degli operai edili viene descritto come un micro universo, che per certi versi, somiglia molto al mondo circense: fatto tradizioni; di rituali ciclici; di spazi di distensione faticosamente ritagliati; di sogni e di grandi sacrifici. Un alternarsi di tinte chiare e scure che l’alternanza italiano-dialetto riesce a rendere efficacemente. Con Natile, torna il poeta nella sua natia veste di “denunciatore sociale”, capace di preservare gelosamente l’integrità della memoria, ma allo stesso tempo desideroso di guardare avanti.

La sua poesia assume una valenza esclusivamente civile e mai politica. Il lavoro degli operai edili era massacrante (tanto da compromettere alla lunga anche la salute) e mal pagato. Tuttavia, essi riuscivano anche a trovare la voglia e lo spazio per i sogni, per far volare la fantasia. Fantasia espressa dai racconti serali narrati dai padri ai figlioletti. Racconti che erano, in buona sostanza, sempre gli stessi, ma che non annoiavano mai, tanto che ne veniva preteso il riascolto.

Quelle narrazioni, nella loro piccola semplicità, riuscivano a far dimenticare per un po’ i problemi pesanti come macigni. Nel sottotitolo, spicca il termine “macerie”, molto attinente con l’edilizia. La scelta è stata motivata dallo stesso Natile: “Molti intendono le macerie come punto di partenza,io le considero più che altro come ciò che avanza e di cui non riesci a liberarti”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...