ADV

 

Oggi si inaugura la quarta edizione del festival letterario «Chiostri e Inchiostri»

07 28 chiostri1

NOCI - Venerdì 28 luglio, dalle 19 in poi, nel centro storico di Noci si inaugura la quarta edizione del festival letterario «Chiostri e Inchiostri», che proseguirà per altre due serate fino a domenica 30 luglio. Un viaggio nei pensieri e nella letteratura, con l’incontro di volti, immagini e riflessioni tra i sentieri della città. Per riscoprire, analizzare e sondare un nuovo umanesimo della cultura, e per meglio analizzare le sfide proposte dalla modernità. La manifestazione, con la direzione editoriale del senatore Pietro Liuzzi, è organizzata dal Parco Letterario Formiche di Puglia, con il patrocinio del Comune di Noci e della Presidenza del Consiglio Regionale della Puglia, e la collaborazione dell’Accademia di Belle Arti di Bari e dell’Institut Ramon Llull. Oltre al sostegno di numerosi sponsor privati.

(In foto da sinistra Antonio Polito, Enrico Galiano, Duilio Giammaria, Massimiliano Latorre, Samuele Rovituso)

Nel ricco programma della prima giornata, alle 20 in Largo Rotolo, il giornalista e conduttore radiofonico Marco Molendini presenterà, in dialogo con il critico musicale Ugo Sbisà, «Pepito, il principe del jazz» (Ed. Minimum Fax), l'incredibile e affascinante storia del principe Pepito Pignatelli, batterista e appassionato di jazz, del mondo che gli ruotava attorno e che in larga parte è coinciso con la Roma della Dolce vita; e delle sue mille, folli imprese per portare nella capitale la musica che considerava la più bella del mondo.

Sempre alle 20, in Largo Porta Nuova, il senatore Ivan Scalfarotto illustrerà, insieme ad Anna Maria Gentile, «La versione di Ivan. Storia di un resistente negli anni del populismo» (Ed. La Nave di Teseo): l’autore ripercorre, da attivista, parlamentare, membro del governo e testimone diretto di alcune delle più importanti e recenti battaglie politiche, la cronaca politica degli ultimi dieci anni, svelandone i retroscena inediti.

Alle 20, in Largo Pietro Gioia, Pino Pisicchio, professore ordinario di Diritto Pubblico Comparato alla Unint di Roma e parlamentare italiano ed europeo per sette legislature, presenta «Come si fa una campagna elettorale» (Ed. Palomar), insieme alla giornalista Carmela Formicola: è un saggio che raccoglie diversi episodi di epoche diverse, a partire dall’Agorà ateniese fino ad arrivare ai giorni nostri, dagli esempi di Francesco Crispi e Silvio Berlusconi.

Alle 21 in Largo Rotolo la prima delle interviste del festival sarà dedicata ad Antonio Polito, editorialista del Corriere della Sera e senatore dal 2006 al 2008: ad interrogarlo su «Valori e politica» sarà Giovanni Di Cagno. Allo stesso orario, in Largo Albanese, il giornalista e conduttore Duilio Giammaria presenterà «La magnifica porta. Un paese chiamato Afghanistan» (Ed. Marsilio), in dialogo con Gaetano Campione, volume dedicato al Paese asiatico, crocevia di mondi e culture in cui passato e presente si rispecchiano l’uno nell’altro. Un sorprendente viaggio attraverso colori e paesaggi incantevoli, alla scoperta di misteriosi intrecci senza tempo.

Alle 22 in Largo Rotolo, Massimiliano Latorre racconterà la storia travagliata dei suoi ultimi dieci anni, nel libro «Il sequestro del marò» (Ed. La vita felice), con il giornalista Livio Costarella, e con l’intervento di Paola Moschetti Latorre. Nel libro viene raccontata per la prima volta la vicenda che ha tenuto con il fiato sospeso l’Italia per dieci anni, e che ha coinvolto i due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, accusati di aver ucciso due pescatori indiani durante una missione sulla petroliera «Enrica Lexie» nel 2012.

Alle 22, in Largo Albanese, toccherà allo scrittore e insegnante Enrico Galiano, con «Geografia di un dolore perfetto» (Ed. Garzanti), un romanzo emotivamente intenso, che indaga le complessità del rapporto tra un figlio e il proprio genitore, in quel viaggio d'esplorazione continua che è la vita.

Lo speech da non perdere sarà quello di Samuele Rovituso, alle 23 in Largo Rotolo. Il giovanissimo fondatore di «Legolize» parlerà della più grande community di vignette umoristiche realizzata con i Lego, con due milioni e mezzo di follower tra Instagram, Facebook e TikTok, nell’appuntamento intitolato «Da zero a Legolize».

Tanti altri, gli autori che interverranno venerdì 28, tra narrativa, saggistica, fiaba e tavole rotonde: Marcello Moscara («Asini dotti»), Umberto Piersanti («I luoghi persi»), Vito Fanizzi («L’occhio della legge e gli occhi del giudice»), Giancarlo Visitilli («E allora, la felicità, prof?»), Daniela Gianfrate («Il gomitolo di lana»), Andrea Prencipe e Antonello Garzoni («L’innovatore rampante. L’ultima lezione di Italo Calvino»), Michele Massimo Casula («Perdonare si può»), Andrea Vico («La notte delle tartarughe»), Massimo Vitali Zeno in condotta»), Chicca Maralfa («Lo strano delitto delle sorelle Bedin»), Trifone Gargano («Dimenticare Manzoni»), Stefano Veneruso («Massimo Troisi. Il mio verbo preferito è evitare»), Davide Simeone («Domani mi sveglio presto»), Simona Baldelli («Il pozzo delle bambole»), José MottolaPasquale De Cataldo. Patriottismo, disincanto ed eroismo nella Grande Guerra»), Antonio PerrugginiIl delitto perfetto. Le RSA dopo la pandemia»), Alessandro ZannoniLo scambio»), Alfredo De GiovanniFatti albero»).

 

Non mancheranno anche le interviste all’operatore culturale Amissah Koblan (direttore artistico del festival «Bari in Jazz»), il laboratorio a tema ambientale di Andrea VicoMi rifiuti? Ma come osi!») e il talk tematico con Alessandro Delli Noci, Vito Goffredo, Antonio Semeraro e Mario Monaco, intitolato «Il made in Puglia nel campo della moda».

 

Cinque le mostre d’arte: «Le città invisibili» a Palazzo della Corte (personale di Elisabetta Sbiroli in omaggio a Italo Calvino), «Cartoline da Atlantide» al Chiostro delle Clarisse (di Nicola Perucca), «Murgia» alla Galleria Faro Arte (omaggio a Tommaso Fiore dei pittori Luigi Basile, Enzo Morelli, Domenico Scarongella), «Anima(l)» alla Gnostra di Via Crocifisso (di Vito Novembre), «Gnostra del pittore ispirato» in via Torre 40 (di GiòVanni B. N.).

La partecipazione agli eventi è gratuita, con gli incontri a ingresso libero fino a esaurimento posti. Info e dettagli sul sito www.inchiostrinoci.it e sulla pagina Facebook del festival, «Chiostri e Inchiostri» (facebook.com/inchiostrinoci).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...