Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Luglio 2020 - 13:40

trovo aziende

 

07-22-libro-largo-torreNOCI (Bari) - Ha suscitato scalpore ed interesse la presentazione del libro di Fabio Salvatore dal titolo "Il tuo nome è Francesco", organizzata sabato sera dall'associazione Vivilastrada.it a Largo Torre. Nella splendida cornice del centro storico nocese il tempo si è quasi fermato per riflettere su una tematica forse sottovalutata: la perdita per via di un incidente stradale.

Tematica molto a cuore invece all'associazione putignanese che da anni si impegna per la sensibilizzazione e la divulgazione della sicurezza stradale e che, nella circostanza, si è ben agganciata con la narrazione del testo scritto dall'attore e regista Fabio Salvatore.

Il 39enne regista pugliese ha vissuto sulla propria pelle il dolore per la perdita del padre morto a causa di un sinistro stradale nel 2008, e lo ha riversato nel libro "Il tuo nome è Francesco" (Ed. Piemme, Euro 15,00). Una storia che è un diario intimo e sincero che passa dal rancore e rabbia al perdono attraverso un percorso di fede intrapreso sulla strada di Assisi verso il santuario del Patrono d'Italia, non a caso il sottotitolo è "A piedi nudi sulla via del perdono". Non solo. Dalle parole espresse dall'autore a Noci, introdotto dal presidente dell'associazione organizzatrice Tonio Coladonato, emerge che nel suo cuore non c'è più spazio per il rancore, sostituito in tutto e per tutto dal perdono per i due ragazzi che hanno scontrato il padre, ma c'è ancora sete di giustizia. Salvatore chiede giustizia non solo per se stesso, solo qualche giorno fa è arrivata la sentenza di condanna in primo grado dopo 6 anni di processo, ma anche per tutti i parenti delle vittime della strada che vogliono vedersi riconosciuto il reato di omicidio stradale, sui banchi del parlamento dal 2011 ma non ancora istituito.

07-22-salvatore-nisiParole che echeggiano nel borgo antico nocese e colte dal primo cittadino Domenico Nisi. «Oltre al dolore straziante per la perdita di un congiunto che nessuna parola può descrivere – dice il sindaco – rimane quella sensazione di vuoto nel vedere che dopo l'evento luttuoso tutto rimane così com'è, quasi come se si fosse impotenti e non si riuscisse a cambiare le cose. Invece si può, si deve». La tematica ha suscitato anche il vivo interesse di don Vito Gentile, parroco della chiesa di San Domenico, che ha rinnovato l'invito all'autore per una seconda presentazione nella città dei tre campanili. Oltre al parroco ed a una discreta presenza di giovani, Coladonato ha ringraziato per la partecipazione le associazioni culturali Uten, Presidi del Libro, Noci2020, e di protezione civile Il Gabbiano e Ass. Naz. Carabinieri nonché ringraziato i delegati della NTR (Nuova Tradizione Ricostituita) e del Gruppo Folk La Murgia.

Fabio Salvatore, scrittore, regista ed inventore del Magna Grecia Awards, ha già sperimentato il dolore fisico perché colpito da un cancro alla tiroide sul quale ha scritto "Cancro, non mi fai paura" (2008), "La paura non esiste" (2010). Per la stessa casa editrice ha pubblicato anche il volume "A braccia aperte fra le nuvole", bestseller nel 2012.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 713 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...