ADV

 

"Canta e cammina". Il laboratorio musicale e paesaggistico di BarsentoARTE

08 25cantaecamminaNoci - Ha preso il via nella mattinata di venerdì 25 agosto il singing retreat “Canta e cammina”, iniziativa promossa nell’ambito della settima edizione di “BarsentoARTE”. Il workshop dedicato al canto polifonico e, contestualmente, all’esplorazione delle bellezze del territorio nocese è soltanto uno degli appuntamenti della rassegna musicale inaugurata giovedì 24 con Barza ensemble in concerto.

08 25cantaecamminacentrostoricoIl peculiare appuntamento che contraddistingue questa edizione è costituito proprio dal laboratorio che unisce musica e scoperta del paesaggio, urbano e rurale, e che sarà diluito per tre giornate (25-27 agosto). L’esperienza, che conta circa 15 iscritti, sarà condotta dal maestro Vincenzo Scarafile, mentre le passeggiate saranno curate da “Puglia Trek&Food”. Grazie a quest’ultima collaborazione sarà data ai partecipanti l’opportunità di esplorare quotidianamente i tesori del territorio nocese attraverso tre incantevoli itinerari: uno che attraversa le vie del centro storico, un altro sulle pendici della collina su cui sorge l’abbazia della Madonna della Scala e un ultimo presso il bosco di Barsento. Il maestro Scarafile, invece, con la sua esperienza di calibro internazionale guiderà i coristi in un’immersione nel canto polifonico, armonico e nell’arte dell’improvvisazione. Il laboratorio culminerà con un concerto che si terrà domenica 27 agosto alle ore 21.30 presso la chiesa di Barsento.

08 25maestroscarafileAll'inizio dell'esperienza abbiamo rivolto alcune domande al maestro Scarafile.


Maestro, cosa l’ha condotta qui a Noci per vivere e dirigere questa peculiare esperienza?
Sono un direttore di coro e sono legato a Noci da anni. Ho iniziato da ragazzino a studiare canto gregoriano presso l’abbazia con padre Anselmo Susca. Negli ultimi anni, invece, ci sono ritornato grazie a Vito Maria Laforgia per il festival BarsentoARTE. Siamo felici di aver proposto questo progetto “Canta e cammina”, che coniuga l’amore per la natura e quello per il canto e per la musica, con l’obiettivo di valorizzare questi posti anche meno conosciuti della Puglia, quali il bosco di Barsento e la zona dell’abbazia, nonché il centro storico di Noci. Proprio questa mattina i corsisti hanno avuto la possibilità di conoscere, grazie alla guida di Antonio Natile, tutti i segreti di Noci antica.


Su che tipo di repertorio musicale sarà modulato il laboratorio?
Il titolo dell’esperienza “Canta e cammina” ci ha ispirato la scelta del repertorio. Lavoreremo, infatti, con canti di pellegrinaggio, dal Medioevo ai nostri giorni, con canti del bacino mediterraneo, estratti dalla tradizione turca e greca, canto gregoriano e, infine, polifonia.


Cosa si aspetta dal lavoro con questo gruppo eterogeneo di “coristi-camminatori” che hanno deciso di mettersi in gioco?
Dopo un primo incontro, sono rimasto sorpreso, perché subito si sono armonizzati, pur venendo da diverse esperienze. Si è creato immediatamente un affiatamento umano e musicale. Siamo tutti entusiasti del lavoro che stiamo per fare.


Cosa potrebbe dire questa esperienza a Noci e ai suoi cittadini?
Per prima cosa mi piacerebbe invitare tutta la cittadinanza ai concerti del festival e a venire al concerto finale del workshop. Inoltre, questa iniziativa può essere una sollecitazione per tutti a sperimentare il canto, anche attraverso esperienze come questa, che spero si possano ripetere. L’invito è rivolto a tutti, compresi coloro che non hanno esperienza, perché cantare in coro è un’attività che fa bene a chiunque e a tutte le età. Fa vivere meglio il lavoro e qualsiasi ambito della propria vita, in quanto si smussano le individualità, si impara a collaborare con gli altri e, soprattutto, ad ascoltare!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

Furti di farmaci: un arresto e 20 indagati da parte dei Carabinieri del Nas

10-04-2024

BARI - I Carabinieri del NAS di Bari hanno notificato un Avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 20...

Triggiano e Grumo Appula  - Si assicuravano il voto per 50 euro; i Carabinieri eseguono…

04-04-2024

Agli arresti domiciliari anche il Sindaco di Triggiano BARI - I Carabinieri del Comando  Provinciale di Bari e della Sezione di...

Bari e provincia - Associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti

18-03-2024

Cinquantasei persone arrestate BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, con il supporto dei militari di Taranto, dello Squadrone CC...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...