ADV

 

Il cantautore nocese Mariano Casulli torna con "La fine"

04 05 mariano casulli

NOCI - Needa Records presenta La fine, nuovo brano del cantautore pugliese Mariano Casulli prodotto da Molla e disponibile dal 5 aprile su tutte le piattaforme digitali (distribuzione Virgin) e in radio. Un brano introspettivo, che si interroga su una delle domande più frequenti: “Che cosa c’è dopo la fine?” e precisamente “A quale fine facciamo riferimento?”.

Questo è un aspetto che l’artista lascia irrisolto: l’ascoltatore può lasciarsi coinvolgere dal brano e decidere liberamente a cosa attribuirlo. “Cos'è la fine? Forse un nuovo inizio! E se fosse il buio, la conclusione di ogni cosa? Vorrei delle risposte. Le cerco incessantemente in quello che la vita mi passa, nel silenzio di uno spazio che è solo mio. La ricerca, quella sì, non ha fine, ma genera altre domande. Resto, così, cristallizzato in un moto che non può tradursi in attesa. Il cuore ha un sussulto. L'anima si ribella. Le mani tremano. La tua risposta non basta. Devo agire” – Mariano Casulli. 
Il brano richiama inevitabilmente le sonorità dell’indie-pop italiano, con le chitarre elettriche che trasmettono irrequietezza ma allo stesso tempo sensualità con un sound piacevolmente distorto.

CREDITS - Testo: Mariano Casulli. Musica: Mariano Casulli, Mirko Vicenti. Produzione: Molla. Mix: Niki Intini. Master: Niki Intini. Cover art: Mariano Casulli. Press: Seitutto Press.

MARIANO CASULLI - “Ciao, sono Mariano Casulli. Vivo a Putignano ma sono di Noci, un paesino nella provincia di Bari. È il luogo dove ho iniziato e dove faccio musica. Dove ho preso lezioni di chitarra prima, batteria e canto poi. Con la musica ho fatto un patto d’amicizia vero: ad un certo punto ho pensato che era giunto il momento di restituirle tutte le emozioni che mi aveva donato fino a quel momento, e quindi ho iniziato a scrivere le mie prime canzoni. Racconto quello che vivo o quello che vedo nella quotidianità, senza dimenticare temi sociali importanti e delicati allo stesso tempo. L’amore, poi, è come il sale: dà sapore alla minestra”.
 
Mariano Casulli è un cantautore pugliese, della provincia di Bari. Suona la chitarra e la batteria. Si ispira ad artisti italiani ed internazionali come Tiromancino, Fabi, Cremonini, Dalla, De Gregori, Coldplay…ecc 
Nel 2019 pubblica in maniera indipendente il suo primo singolo, “Ottobre”. Seguono “Scappi via” un brano accompagnato da videoclip musicale che parla di violenza di genere e “Silenzi a cui tornare”. Il 30 ottobre 2020 viene pubblicato il quarto e ultimo singolo, “Resilienza”: con questo brano Mariano viene individuato tra i 10 migliori singoli&video del 2020 pugliesi per la rivista “PugliaMusic”. Il 27 novembre 2020 esce il suo primo album di inediti, “Silenzi a cui tornare”, prodotto dalla Vinyl Sound di Noci e che vede la collaborazione di diversi musicisti: Alessandro Semeraro; Giacomo Monopoli; Pierfrancesco Trisolini; Giovanni Gentile e Adriano Laera. 
Il 6 Dicembre 2022, a distanza di quasi due anni dall’ultima pubblicazione, esce il suo singolo “Sospesi, in bilico” prodotto dal produttore barese MOLLA, missato da Niki Intini e masterizzato da Salvatore Addeo. 
L’8 Dicembre 2023 pubblica una canzone intitolata “Era solo un venerdì”, scritta da Pietro Cazzolla e prodotta con Niki Intini e Alessandro Semeraro. 
Il 5 Aprile 2024 torna sulla scena musicale con un nuovo singolo per Needa Records, “La fine”, prodotto da Molla e distribuito da Virgin. Il singolo è accompagnato da un videoclip musicale prodotto e diretto dallo stesso Mariano Casulli con la partecipazione di Milena Rutigliano.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

Riceviamo e pubblichiamo Il 24 maggio 2024 il Tribunale di Bari (giudice dott. Santoro) ha assolto dall’accusa di diffamazione “perché il...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...