Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 1 Dicembre 2020 - 22:37

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

07-28-organizzatori-dialettoNOCI (Bari) - Con una conferenza stampa coordinata le associazioni Uten e Presidi del Libro, insieme con la cooperativa Meridies, hanno presentato l'incontro pubblico "Tutte i péte servene o puarète" - Raccolta di parole, espressioni e detti del dialetto nocese che si terrà il 7 agosto prossimo a Largo Torre (inizio ore 20.00). L'incontro si propone in maniera lineare e continuativa in un percorso culturale che vede la valorizzazione del dialetto intesa come senso di comunità, concetto già espresso durante la presentazione del dizionario del dialetto nocese a maggio scorso.

Su questa scia l'appuntamento del 7 agosto prossimo rappresenta la chiave di volta per fornire praticamente materiale ad un archivio linguistico locale. La base sarà la costituzione di un Centro Studi per la valorizzazione e la salvaguardia del dialetto nocese. Da un protocollo d'intesa precedentemente siglato dalle associazioni organizzatrici si sta passando ad una fase di consolidamento che vedrà nel centro studi la sua massima espressione.

«Uno studio inteso come scavo nella memoria con l'obiettivo di valorizzare il patrimonio linguistico di Noci» dichiara Giovanni Laera che insieme a Mario Gabriele sarà attore protagonista della serata. Il centro studi del dialetto nocese si comporrà anche di un comitato tecnico-scientifico ed avrà un'articolazione interna basata sulla multidisciplinarità. Otto le sezioni: Linguistica e dialettologia: grafematica, fonetica e fonologia, morfologia, sintassi, lessico, onomastica; Filosofia; Antropologia; Sociologia/sociolinguistica; Psicolinguistica; Tradizioni popolari: racconti, canti, credenze popolari (magia, rimedi, rituali), religione, festività, cucina, giochi, paremiologia, ecc.; Semiotica: gestualità, mimica, prossemica; Letteratura.

Per arrivare a questo risultato vi è bisogno di un corpus dialettale che è proprio ciò che avverrà durante la serata del 7 agosto a Largo Torre. In quella data verrà infatti distribuita una cartolina in cui chiunque può scriverci una parola o un'espressione dialettale che verrà raccolta all'interno di un database ed analizzato dal costituendo centro studi. Non è tutto. Per contribuire alla realizzazione del corpus sono stati messi a disposizione anche un indirizzo di posta elettronica già attivo ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) ed una pagina facebook dedicata. Obiettivo prossimo è la pubblicazione del primo dizionario Italiano-Nocese.

Importante risulta dunque l'apporto della cittadinanza alla raccolta dei dati e delle parole di cui si potrebbe arrivare a scoprire significato e storia, nonché una giusta tecnica di scrittura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 582 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Covid19 - Monopoli: 161 positivi

21-11-2020

MONOPOLI - In Sindaco di Monopoli Angelo Annese questa sera ha comunicato i dati aggiornati sui contagi da Sar-Cov2 a Monopoli:...

Covid19 - Putignano: 99 positivi

21-11-2020

PUTIGNANO - Nel pomeriggio la sindaca Luciana Laera ha comunicato i dati, aggiornati ad oggi, dei putignanesi positivi al Coronavirus. Sono...

Modugno - Sorpresi quattro minorenni che posizionavano sassi lungo la linea ferroviaria

17-11-2020

MODUGNO - I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modugno hanno denunciato in stato di libertà i genitori di...

Castellana Grotte - Sospesa l’attività didattica da domani in due istituti scolastici

15-11-2020

CASTELLANA GROTTE - Sospesa l’attività didattica da domani in due istituti scolastici per casi accertati di Covid-19 tra i docenti a...

Bari - Minore denunciato per rapina sul Lungomare

14-11-2020

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Principale, al termine di attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà...

Castellana grotte - Evade dai domiciliari per rubare in chiesa, arrestato dai carabinieri

14-11-2020

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...