Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 5 Luglio 2020 - 21:37

trovo aziende

 

editorialeNOCI (Bari) - Poco prima di Natale il Sole24ore ha pubblicato una inchiesta interessante sulla ricchezza degli italiani. Il giornalista Alberto Orioli ha ricordato a tutti noi che in Italia ci sono 5 milioni di indigenti e che contemporaneamente il risparmio gestito cresce nel 2019 fino a 2.280 miliardi, i depositi bancari a 1.700 miliardi. L'attività sommersa vale 210 miliardi e la ricchezza delle famiglie è da record: 8,4 volte il reddito medio. Il debito pubblico è di oltre 2.400 miliardi.

Numeri su cui riflettere in questo nuovo inizio d'anno. Sì, perchè sono numeri che fanno appello al senso di responsabilità di ciascuno. L'inchiesta ha il merito di ricordare ad ogni italiano che fra il 2005 e il 2017, cioè anche durante la crisi del 2008, la ricchezza degli italiani è stata ed è tuttora la più alta al mondo, pari cioè a 8,4 volte il reddito medio. Una ricchezza che si è sempre più concentrata nelle mani di pochi con il conseguente scivolamento delle classi medie verso la povertà. Ma in valori assoluti la ricchezza degli italiani è ben oltre le grandi economie canadesi, inglesi, francesi o americane. Se però dal 2008 in poi la ricchezza in questi paesi è tornata a crescere, qui da noi la situazione è stabile, che poi significa ferma. 

La politica in questi stessi anni si è arrovellata su misure per contrastare la povertà dei 5 milioni di indigenti, ma con pochi risultati. Emerge chiaramente che gli anni Venti del XXI secolo dovranno necessariamente essere anni di crescita economica e di rilancio del lavoro e dell'innovazione per risalire la china. Questa sarà la vera missione di ogni Governo e di ogni Ente Locale. Ma ogni cittadino italiano ed ogni nocese hanno un'altra importante missione da perseguire: rispolverare il senso delle responsabilità. Abbiamo un debito pubblico di poco superiore al risparmio gestito ed un sommerso che è frutto di azioni concrete, cioè evasione fiscale (se poi si tratta di evasione di sopravvivenza dovrebbe essere solo la magistratura ad accertarlo e non il giudizio insindacabile ed interessato di ogni singolo contribuente). Responsabilità nelle scelte, nel lavoro, negli investimenti, nella formazione, nelle amministrazioni, solo così si potrà superare questo immobilismo morale ed economico. Responsabilità significa anche partecipazione poichè un cittadino responsabile partecipa alla vita pubblica nelle sue mille occasioni. Ecco il mio augurio per questo 2020: riscopriamo le responsabilità, perchè i problemi, le opportunità, i difetti dell'Italia sono innanzitutto i problemi, le opportunità ed i difetti degli italiani.

Buon anno.

 

Per approfondire: https://www.ilsole24ore.com/art/paradosso-italia-dove-ricchezza-sembra-poverta-AC9grr7

 

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità

Pubblicità

hubberia 1
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 648 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Corato - Sfruttamento della prostituzione: arrestate due donne

04-07-2020

Corato (Bari) - Sono due le donne arrestate nei giorni scorsi dalla Stazione Carabinieri di Corato, un’italiana 45enne e una marocchina...

False polizze fideiussorie e assunzioni in cambio di voti

01-07-2020

La Guardia di Finanza esegue perquisizioni disposte dalla Procura della Repubblica di Bari BARI - Nella mattinata odierna i Finanzieri del...

Triggiano - Un arresto per rapina

01-07-2020

TRIGGIANO (Bari) - I Carabinieri del Sezione Radiomobile della Compagnia di Triggiano (BA), hanno arrestato, in flagranza di reato, un noto...

Putignano - Carabinieri sequestrano armi e droga, 2 arresti

30-06-2020

PUTIGNANO (Bari) - I carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati da unità cinofili, dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia...

GIOIA DEL COLLE - Sequestro di circa 2,5 milioni di euro nei confronti di imprenditore…

23-06-2020

GIOIA DEL COLLE - Finanzieri della Tenenza di Gioia del Colle hanno eseguito a Bari, Gioia del Colle, Policoro (PZ)...

Altamura, Parco Nazionale dell’alta Murgia: nuovamente sequestrata una cava abusiva dai Carabinieri Forestali

23-06-2020

ALTAMURA - I carabinieri della Stazione “Parco” di Altamura sono intervenuti, in agro di Altamura, per mettere fine all’utilizzo abusivo...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...