Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 29 Marzo 2020 - 04:03

trovo aziende

 

03 07 pandemie nella storia delluomo contemporaneo 2NOCI (Bari) – In pochi ricorderanno che l’uomo, sin dai tempi più antichi, ha dovuto affrontare nel corso della propria esistenza moltissime epidemie e pandemie, ridimensionando la propria vita, rivedendo le proprie abitudini comportamentali e soprattutto avendo un occhio di riguardo verso l’altro.

Un virus a RNA, come il COVID-19, geneticamente interessante, similmente a tutti i virus e batteri che popolano la nostra terra, sta paralizzando un’intera società o forse prima ancora di essa, sta paralizzando la mente umana. La popolazione mondiale ha paura. La caccia all’untore, l’egoismo smisurato, la xenofobia, la critica del nemico politico o dell’esperto sanitario si sono fatti strada in una società civile che deve invece preservare l’unione, i rapporti umani, disinnescare la paura dell’altro e camminare fianco a fianco per perseguire l’unico obiettivo meritevole di menzione: il controllo dell’epidemia.

Evidenze queste che, già Manzoni, scrittore della fine del 700, aveva sottolineato nel suo capolavoro “I promessi sposi” in occasione della grande epidemia di peste che si abbatté in Italia nel 1630.
L’uomo contemporaneo, dai primi del 1900 ha affrontato innumerevoli epidemie e pandemie, risulta quindi interessante riportarli alla memoria e valutarne gli effetti.
A causare le tre pandemie del 1900 è stato il virus influenzale A, con le sue mutazioni genomiche che hanno dato vita a diversi sottotipi con risvolti endemici, epidemici e pandemici. Resta interessante sottolineare la capacità dei virus di mutare repentinamente ed il contagio interspecie, animale-uomo.

La prima grande pandemia si verificò nel 1918 – 1919: viene tramandata nella storia con il termine “Spagnola”, identificativo del territorio di provenienza, colpì all’incirca un terzo della popolazione mondiale. Il virus influenzale di ceppo A, sottotipo H1N1, causò circa 50 milioni di decessi, determinando una letalità maggiore del 2,5%. La curva di mortalità segnalò un picco di mortalità negli adulti di età compresa tra i 25 e 44 anni. Evento che non si è più ripetuto nella storia.

La seconda pandemia si verificò nel 1957, denominata l’Asiatica, responsabile fu il sottotipo A/H2N2. In questo caso i morti furono più di un milione e colpì soggetti con malattie croniche e immunodeficienti. Questo virus scomparve dopo 11 anni, mentre pare che l’H1N1 con importanti mutazioni genetiche sia circolante tutt’ora nell’uomo.

Nel 1968, la nuova pandemia data da A/H3N2, similmente a quanto accaduto nel 1957, provenne dal Sud Est Asiatico e passa alla storia come l’influenza di Hong Kong. In Italia si contarono poco più di 20.000 decessi, ma elevati tassi di mortalità si riscontrarono in USA e Giappone raggiungendo 1 milione di decessi, riguardanti la fetta di popolazione più anziana.

A metà del 2009, ritornarono le infezioni da A/H1N1 (noto come “influenza suina”), poi denominato A(H1N1) pdm09, provocò un’infezione virale acuta dell’apparato respiratorio. Si concluse nell’estate del 2010, provocando circa i 100.000 e i 400.000 morti nel solo primo anno. Causò una grave malattia soprattutto negli anziani, nei bambini molto piccoli e nelle persone con patologie croniche.


03 07 pandemie nella storia delluomo contemporaneo 1Giungiamo così al 2019, dove il COVID-19, è stato isolato per la prima volta a Wuhan, Cina. Si manifesta con sintomi simil-influenzali che possono evolvere in Sindrome respiratoria acuta grave. Al momento in cui scriviamo si confermano 101.828 casi d’infezione nel mondo e 3.483 morti. In Cina ci sono stati 80.813 casi confermati e 3.073 morti, mentre 21.015 casi confermati in 92 altri Paesi e 410 morti. (fonte Ministero della Salute)
E’ troppo presto per parlare di pandemia o forse no? Ma non è mai troppo tardi per smettere di avvelenare la nostra vita sociale, anzi resta per noi doveroso rispondere all’ imperativo categorico di sostenere il nostro tessuto sociale con la nostra umanità.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 461 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Provincia di Bari Bat, emergenza COVID-19: tante persone denunciate per violazioni all’art.650 c.p., furto…

20-03-2020

COMUNICATO - In questi ultimi giorni molteplici sono state le violazioni ai sensi dell’art. 650 del C.P. rilevate dai Carabinieri...

Sequestro di cocaina e marijuana grazie al fiuto del cane delle Fiamme Gialle Lady

05-03-2020

BARI - Nell’ambito del costante controllo del territorio volto alla repressione dei traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della...

Cala il sipario sul Carnevale di Putignano: sospesa la festa della pentolaccia

29-02-2020

PUTIGNANO (Bari) - «A causa dei recenti avvenimenti che stanno interessando il nostro Paese – dichiara la sindaca di Putignano...

Andria - Sequestrati reperti archeologici

27-02-2020

Andria (Bat) - I Carabinieri della Compagnia di Andria hanno conseguito un importante risultato nel contrasto al mercato illecito dei beni...

Carnevale di Putignano: il programma di questo weekend

22-02-2020

NOCI (Bari) - Dopo il successo dell’ultima parata mascherata, che ha visto la presenza di circa 20mila spettatori, l’allegria e...

626° Carnevale di Putignano: VOCODER al giovedì delle vedove con SELECTORS - musica in vinile

30-01-2020

PUTIGNANO (Bari) - I festeggiamenti del Carnevale di Putignano, fra i più antichi d’Italia e i più lunghi d’Europa, entrano...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

10-11-2019

LETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse...

Nisi "Da una periferia, ai dirigenti del Partito Democratico"

13-08-2019

LETTERE AL GIORNALE - È il mio partito. E lo è soprattutto perché è democratico. C’è, nel PD - come, ad...

Cani randagi tra via Ortolani e via Roma: lettera di segnalazione

05-08-2019

NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un lettore di Noci24.it ha voluto inviare al Sindaco di Noci...