Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

08 01 consiglioNOCI (Bari) - Tassa sui rifiuti un po' più leggera per gli operatori economici, tipo bar e ristoranti, che svolgono attività commerciale negli spazi antistanti il proprio esercizio. Il consiglio comunale di giovedì 30 luglio ha approvato una riduzione del 60% per queste attività. Inoltre anche un ritocco al ribasso della TASI (Tassa sui servizi) per i fabbricati agricoli: l'aliquota approvata è dello 0,8‰ rispetto al precedente 1‰. Un piccolo segnale sul versante della diminuzione delle tasse.

08 01 consiglio2Ma andiamo con ordine. Giovedì 30 luglio dopo le surroghe che hanno portato alla ricomposizione a 16 del consiglio comunale, i consiglieri si sono fermati, su proposta del vicesindaco Gentile, a commemorare con un minuto di silenzio i morti sul lavoro della ditta Bruscella di Modugno. Subito dopo hanno approvato all'unanimità i verbali delle sedute precedenti ed il riaccertamento straordinario dei residui, una delibera propedeutica all'approvazione del bilancio di previsione in programma per l'11 agosto. Il sindaco Nisi nella sua relazione ha comunicato che il Comune di Noci ha un avanzo di amministrazione di 2.400.000€, di cui 1.034.000 per i fondi, 143.000 per la spesa corrente e 827.000 per spese per investimenti: su questi ultimi si concentrerà la progettualità degli obiettivi del bilancio che sarà approvato a breve. 

08 01 consiglio3Come già anticipato è stata poi approvata una delibera di modifica del regolamento TARI (Tassa sui rifiuti) che comporterà per tutto il 2015 una riduzione del 60% dell'aliquota Tari per i bar, ristoranti, pizzerie che svolgono attività negli spazi antistanti ai propri locali occupando suolo pubblico. "Non avevamo intenzione di aumentare la fiscalità locale - ha detto Nisi in  consiglio relazionando sul punto - e nonostante i minori trasferimenti statali siamo riusciti a diminuire questa aliquota che grava sulle attività commerciali che occupano suolo pubblico com bar e ristoranti". Gli fa eco il capogruppo PD Notarnicola: "Ora ci auguriamo che i proprietari dei bar ed i ristoratori ci diano una grande mano sul versante della raccolta differenziata e siano da esempio per tutti i cittadini".

Piccolo ma positivo ritocco delle aliquote TASI (Tassa sui servizi) per i fabbricati agricoli di categoria D10: l'aliquota passa dall'1‰ allo 0,8‰. Restano inalterate le altre aliquote: 1,5‰ per abitazione principale, 1,3‰ per aree edificabili, 2‰ per tutte le categorie D ad esclusione delle citate D10. Come per le altre delibere il consiglio approva all'unanimità dei presenti con 11 voti favorevoli.

Approvazione anche per il piano finanziario e le tariffe 2015 per la TARI come anche per la delibera di aggiornamento del programma pluriennale di attuazione del nuovo PDZ (Piano Edilizia Residenziale pubblica) con l'esame delle istanze delle ditte: Effeemme Costruzioni srl (Comparto 23); SIMCO srl (Comparto 24); Leone Caterina (Comparto 2); Giacovelli Costruzioni srl (Comparto 14); Dongiovanni Francesca (Comparto 1) - Determinazioni. A questa votazione non ha partecipato il consigliere Mezzapesa. 

08 01 consiglio4Rinviato poi il punto relativo alla verifica dello schedario elettorale del primo semestre 2015 ed approvata, invece, la delibera che individua gli organismi collegiali indispensabili di competenza consiliare. Nominata con 11 voti favorevoli la commissione Giudici Popolari di Corte d’Assise e di Corte d’Assise di Appello nelle persone del sindaco, e dei consiglieri Tinelli Cosimo Vincenzo (Cambio per Restare) e Gentile Francesco (NCD). Approvata la delibera di adesione, su proposta dell'ex-assessore Paolo D'Onghia, alla petizione Slow Food “No ai Formaggi con il latte in polvere”.

Infine il consiglio, su proposta del sindaco Nisi, vista l'assenza della minoranza, ha deciso di rinviare il punto relativo alla elezione del vice presidente del consiglio a seguito della cessazione dalla carica del consigliere comunale Luicia Parchitelli (PD).

Buone notizie, infine, per la realizzazione della rotatoria stradale sulla S.P. 237 "Delle Grotte" (Noci-Mottola in Contrada Marzolla). E' giunto ad approvazione in consiglio comunale il progetto definitivo. Soddisfatto il vicesindaco Marino Gentile che rincorre la realizzazione di questo, come dell'altro rondò di Casabali, da parecchi anni. Progetto approvato con 11 voti.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 280 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook