Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 27 Giugno 2022 - 11:32

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

07 31 buona scuolaNOCI (Bari) - Anche in questo caso, dopo l'approvazione all'unanimità del nuovo regolamento per l’erogazione di interventi per il sostegno sociale e l’inclusione sociale attiva, il consiglio comunale delibera unitariamente (con la sola astensione del consigliere Tinelli di Cambio per Restare) di sostenere le ragioni della mozione sulla “Buona Scuola” in Puglia approvata dal consiglio regionale di recente.

Mozione voluta per attivare le premesse per una rimodulazione dell’organico, riadeguando le cattedre di organico di diritto ed i posti di potenziamento in base alle necessità delle scuole pugliesi, permettendo ai docenti residenti in Puglia e provenienti dalle Gae, le Graduatorie ad esaurimento provinciali, per effetto della legge 107/2015, di realizzare la possibilità di un rientro nei propri ambiti scolastici di residenza. 

Sostegno alla mozione sulla “Buona Scuola” in Puglia. Argomento a richiesta del cons. com. Angela Lobianco.

L'argomento proposto all'attenzione del consiglio dal consigliere Angela Lobianco (FI) è relativo alla situazione di difficoltà vissuta dal comparto scuola pugliese che sta soffrendo le criticità dell'entrata in vigore della legge sulla "Buona Scuola" soprattutto per quanto riguarda la mobilità da sud a nord di docenti pugliesi neoimmessi in ruolo. L'obiettivo è quello di comunicare con una mozione approvata dal consiglio comunale il punto di vista dei consiglieri nocesi sulla Buona Scuola.

Introdotto l'argomento il presidente del consiglio Morea, dopo aver esposto le luci e le ombre di tale legge che a suo dire inciderebbe poco sui veri problemi della scuola italiana, ha subito chiesto 5 minuti di sospensione. Al rientro in aula gli interventi sono tutti favorevoli all'approvazione della mozione: si crea così un asse da Sinistra (Lippolis) a Forza Italia (Lobianco) e M5S (Colonna) di discorsi critici nei confronti della legge 107/2015, con attacchi alla chiamata diretta dei dirigenti, alla carta del docente, all'autoformazione dei dipendenti, alla mobilità senza criterio, alle anomalie create dalla discrepanza fra organici di diritto e organici di fatto. Solo Tinelli (Cambio per Restare) preannuncia voto di astensione su una legge "scritta male", come tante altre in Italia, "in cui lo Stato abdica rispetto al riequilibro delle disuguaglianze".

Alla fine la proposta di mozione della Lobianco (FI) che rileva critiche ben precise alla legge 107/2015 sulla Buona Scuola del Governo Renzi (che vede tra i ruoli di Governo dell'Istruzione la Sottosegretaria nocese Angela D'Onghia) verrà votata da 12 consiglieri comunali presenti in aula al momento della votazione ed un solo astenuto. E così la mozione sulla “Buona Scuola” in Puglia riesce a far andare d'accordo l'amministrazione dell'anatra zoppa e le minoranze di centrodestra e del M5S.

 

LEGGI ANCHE:

Sicurezza dei cittadini, se n'è parlato in consiglio

Varato all'unanimità il nuovo regolamento per l’erogazione di interventi per il sostegno sociale

Consiglio, approvato l'assestamento di bilancio

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 407 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...