Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 1 Ottobre 2022 - 23:16

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

                               NOCI - Dopo la pausa estiva, si è riunito il 30 settembre il Consiglio Comunale, in sessione ordinaria e pubblica. Al varo dell’assise la ratifica di due variazioni di Bilancio approvate dalla Giunta Comunale: la n. 91 del 16.09.2020, avente per oggetto “Variazione urgente Bilancio previsione 2020/2022 con adeguamento PEG 2020/2022. Contributo statale alle Biblioteche per acquisto libri. Sostegno all’editoria libraria” – che ha ricevuto il voto unanime dei presenti -  e la n. 79 del 06.08.2020, avente per oggetto “Variazione urgente Bilancio previsione 2020/2022 con applicazione avanzo di amministrazione e conseguente adeguamento PEG 2020/2022”.

Tali risorse sono state utilizzate per opere di manutenzione su strade ed edifici scolastici. Qui, dopo un intervento da parte dell’opposizione, in particolare del Consigliere Stanislao Morea, che ha chiesto maggiori dettagli sulle spese effettuate, poi fornite dal Sindaco; e del Consigliere Paolo Conforti, che ha chiesto lo stato dell’arte circa le segnalazioni fatte all’Ufficio Tecnico su istanza dei cittadini, cui sono seguite le rassicurazioni del Vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Rocco Mansueto. Questo secondo provvedimento è stato approvato con 8 voti favorevoli e 6 astenuti.

Quindi sono stati discussi il Regolamento e le tariffe relativi alla tassa sui rifiuti (TARI) per l’anno 2020. La TARI finanzia i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti e deve assicurare la copertura integrale dei costi di investimento e di esercizio relativi al servizio. In particolare, per l’anno in corso, si confermano le tariffe Tari già deliberate per il 2019. È però previsto un abbattimento percentuale sulla quota variabile della tariffa da applicarsi a quelle categorie di utenze non domestiche maggiormente interessate dalle misure restrittive imposte obbligatoriamente dal Governo nell’ambito dell’emergenza da Covid-19, ragionevolmente proporzionata al periodo di chiusura (così come individuate dal DPCM dell’11 marzo), a partire dal 10 marzo 2020 fino alla data di riapertura (così come stabilito nel successivo DPCM del 26 aprile 2020). Per quelle categorie che hanno subito un periodo di chiusura obbligatoria più lungo, la quota percentuale di agevolazione applicata sulla quota variabile sarà proporzionalmente commisurata al periodo di chiusura. L’ammontare complessivo delle agevolazioni influirà sull’eventuale conguaglio da imputare al triennio successivo. Le agevolazioni previste dall’articolo 20 del Regolamento Tari a favore di soggetti in condizioni di particolare disagio economico, saranno applicate con interventi del Comune, nella misura del 50% dell’importo Tari.

I contribuenti che hanno i requisiti previsti al Titolo III del Regolamento Tari, quindi, potranno presentare domanda di agevolazione attraverso lo Sportello Tributi Online. La richiesta sarà valutata dall’Ufficio Tributi e, in caso di riconoscimento del beneficio, gli importi dovuti saranno rideterminati con la terza e/o quarta rata in scadenza, mettendo a disposizione il modello F24.

Le scadenze sono state così ridefinite:

  • prima rata: 31 ottobre 2020
  • seconda rata: 30 novembre 2020
  • terza rata: 31 gennaio 2021
  • quarta rata: 28 febbraio 2021

con possibilità di versamento in unica soluzione entro il 30 novembre 2020.

Non è mancata anche su questo punto una proficua discussione, che ha visto succedersi articolati interventi del Sindaco Domenico Nisi e dei Consiglieri Stanislao Morea, Vito Plantone e Paolo Conforti, il provvedimento è stato approvato con 9 voti favorevoli e 6 voti astenuti. 

Sono stati quindi nominati i quattro componenti del Consiglio di Amministrazione dell’Azienda pubblica di servizi alla persona “A. M. Sgobba”. Come da Statuto, infatti, il Consiglio di Amministrazione è composto da cinque membri, di cui il Presidente è nominato dalla Giunta Regionale, mentre gli altri quattro membri sono nominati dal Consiglio Comunale. Dura in carica cinque anni a decorrere dalla data di insediamento dell’Organo e i suoi membri possono essere sempre riconfermati. Per volontà del Consiglio, a voto palese, sono stati nominati quali componenti del Consiglio di Amministrazione dell’Azienda pubblica di servizi alla persona “A. M. Sgobba” Antonio Ripa, Patrizia Caterina D’Elia, Giancarlo Piangivino e Stefano Emanuele Matarrese.

Si è dunque passati alla nomina della Commissione per la Parità e per le Pari Opportunità, prevista dall’Art. 36, comma 1 dello Statuto Comunale al fine di predisporre programmi e proposte per promuovere le azioni di contrasto alle discriminazioni di ordine sociale, culturale ed economico e garantire l’uguaglianza e la parità, senza distinzione di sesso, razza, lingua, religione, opinione politica, condizione personale e sociale; adottare tutte le iniziative volte alla realizzazione dei programmi comunitari in materia di parità e pari opportunità; curare il coordinamento tra Enti ed Associazioni per l’attuazione di progetti locali, territoriali e nazionali che riguardino le pari opportunità, la cultura delle differenze, equità e qualità sociale per donne e uomini. Essa è composta da cinque donne, delle quali due sono individuate, di diritto, fra le elette nel Consiglio Comunale, in base al numero dei voti di preferenza ottenuti nell’elezione, mentre le altre sono elette dal Consiglio Comunale con voto limitato tra esponenti del mondo del lavoro e dell’associazionismo. La Commissione dura in carica sino alla scadenza del Consiglio Comunale. Le elette nel Consiglio Comunale con maggiori voti di preferenza sono Anna Martellotta e Anna Maria Gentile, che hanno rinunciato all’incarico. Scorrendo nelle preferenze, ha dato la sua disponibilità, invece, il Consigliere Maria Rosaria Lippolis; vi rinuncia il Consigliere Barbara Lucia. Per volontà del Consiglio, a voto palese, risultano pertanto nominate quali componenti della Commissione per la Parità e per le Pari Opportunità, il Consigliere Maria Rosaria Lippolis (per diritto), Mietta Cosima Leone, Maria Francesca D’Onghia, Marta Ausonia Amatulli e Mimma Palmisano. Il Consigliere Morea ha invitato l’Amministrazione a procedere quanto prima alla convocazione della Commissione per la nomina del Presidente e l’avvio dei lavori che la vedrà protagonista.

Dunque, sono state approvate le risultanze della Conferenza dei servizi e V.A.S. (Valutazione Ambientale Strategica) relative ad una pratica SUAP Murgia Sviluppo scarl per l’ampliamento di un opificio artigianale esistente per la produzione e commercializzazione di mangimi per uso zootecnico. Il provvedimento è stato approvato all’unanimità dei presenti.

Ultimo punto all’Ordine del giorno, l’adesione alla Fondazione Apulia Film Commission con l’approvazione del relativo Statuto. Dal momento che il Comune di Noci, nell’ambito delle proprie iniziative turistico-culturali, ha per lungo tempo privilegiato il cinema ritenendolo un importante veicolo di conoscenza e di promozione, tanto da organizzare importanti rassegne e patrocinare e finanziare specifici festival, l’Amministrazione Comunale ha inteso aderire alla Fondazione promossa dalla Regione Puglia, per la valenza e per l’opportunità offerte nell’ambito di una sempre maggiore affermazione turistica e culturale.  L’adesione comporta, oltre che l’approvazione dello Statuto, il versamento di una quota associativa annuale, calcolata in ragione del numero di abitanti a complessivi 2.828,40 euro. Il provvedimento è stato approvato all’unanimità.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 436 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Cambio al vertice del Reparto Operativo e del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale Carabinieri di…

26-09-2022

BARI - Il 19 settembre, il Colonnello Vincenzo Di Stefano ha lasciato l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di Bari, per...

Bari e Monopoli - I Carabinieri arrestano 4 rapinatori

21-09-2022

MONOPOLI - Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari su tutto...

Mola di Bari - Carabinieri sventano un tentato suicidio

17-09-2022

Mola di Bari - Un intervento risolutivo quello operato dai Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari nel pomeriggio del 12...

GdF Bari: i finanzieri della tenenza di Putignano hanno scoperto 111 lavoratori irregolari, di cui…

15-09-2022

BARI - Numerosi sono stati gli interventi di polizia economico-finanziaria svolti, nel corso del corrente anno, dai Reparti dipendenti dal Comando...

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

Gravina in Puglia -  Avrebbe minacciato i Carabinieri con una pistola e poi si sarebbe…

15-08-2022

Gravina in Puglia - I Carabinieri di Gravina in Puglia, coordinati dal Comando Compagnia di Altamura, hanno arrestato un pregiudicato...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...