Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MercoledÌ, 19 Maggio 2021 - 02:14

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

03 21 delorenzisROMA - Il parlamentare leccese, Diego De Lorenzis (in foto),capogruppo M5S della Commissione Trasporti della Camera dei Deputati, sottolinea in un comunicato diffuso alla stampa l'impegno del M5S per rendere nota la relazione del Commissario Viero in merito alla scandalosa situazione economica e patrimoniale di Ferrovie Sud Est ed alle responsabilità di vigilanza del Ministero dei Trasporti.


IL COMUNICATO 

Scandalo FSE, M5S "La trasparenza è merito nostro"

Presentata la relazione del Commissario Viero su Ferrovie Sud-Est. Rivelate alcune incredibili situazioni che manifestano gestione criminale. Mentre il Primo Ministro Renzi cerca di prendersi meriti non suoi con soliti slogan, il M5S, unico ad aver chiesto trasparenza, ribadisce responsabilità del Ministero e dei partiti che in 23 anni non hanno mosso un dito!

“Sulla gestione criminale di FSE, tutti sapevano, Ministero e partiti, che per 23 anni hanno approvato bilanci e confermato amministratore Fiorillo: non hanno mosso un dito per chiedere onestà e trasparenza!” - commenta il parlamentare leccese, Diego De Lorenzis, capogruppo M5S della Commissione Trasporti della Camera dei Deputati - “Anche la Regione non ha mai sollevato dubbi sulla gestione! Senza mie interrogazioni su acquisto treni con prezzi gonfiati, consulenze pazze, mancata pubblicazione di bilanci, mancata trasparenza su organigramma e disagi ai pendolari, con conseguente indagine della procura e della Finanza, il MIT non avrebbe mai rimosso Fiorillo.”

Dopo la nomina del Consiglio di Amministrazione (3 persone di cui una con condanna Corte dei Conti) si ipotizza un debito della società di 280 milioni. In legge di Stabilità, il Consiglio di Amministrazione diventa “commissariamento” con lo stanziamento di 70 milioni su un debito di 330 milioni e centinaia di vertenze con lavoratori (per tfr e contributi non pagati). Il commissario e i subcommissari devono scrivere, secondo legge di stabilità, un’altra relazione (analogamente a quella del cda), consegnata oggi al ministro Delrio.

“Il ministro che oggi canta vittoria nel luglio 2015 aveva confermato l’Amministratore Unico, Fiorillo, e approvato ennesimo bilancio farlocco e mai reso pubblico. Infatti nel Fiorillo è stato riconfermato a capo di FSE, quando invece si doveva almeno sospenderlo dopo la nostra denuncia del caso dei vagoni d’oro nel 2014! I cittadini hanno ottenuto trasparenza, grazie a mio emendamento in legge di stabilità, che obbliga a rendere pubblica tale relazione. Renzi e Delrio si prendono meriti e promettono pulizia ma in realtà occorre ribadire nostro ruolo fondamentale per garantire trasparenza. E’ incredibile che solo da quando il M5S è entrato in Parlamento”  - incalza Diego De Lorenzis del M5S - “si sia mosso qualcosa. Occorre ricordare che il Governo Renzi nonostante la situazione fosse conosciuta ormai da tempo, si sia mosso con un colpevole ritardo!”

“Ora, a fronte di questo scandalo messo in luce dal #M5S, per fare davvero pulizia, senza slogan, da una parte bisogna scongiurare qualsiasi privatizzazione del servizio e anzi si dovrebbe procedere con un gestione pubblica e partecipata dai cittadini, e dall’altra, bisogna trovare e  rimuovere i dirigenti e i funzionari della Regione e soprattutto del Ministero che dovevano vigilare su operato delle FSE e non lo hanno mai fatto. Perché” - conclude il portavoce del M5S, Diego De Lorenzis - “delle due l’una, o chi controllava è un incompetente oppure è un connivente!”

On.le Diego De Lorenzis (M5S)

 

LEGGI ANCHE:

Scandalo FSE, M5S "La trasparenza è merito nostro"

Il "caso FSE", disagi dopo la scure della magistratura

Danni erariali per acquisto di vagoni ferroviari, sequestrati beni a dirigenti delle FSE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 693 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Nuovo comandante Comando Stazione Carabinieri di Locorotondo

16-05-2021

BARI - Il 3 maggio scorso, si è insediato, quale Comandante della Stazione Carabinieri di Locorotondo, il Maresciallo Capo SEMERANO...

I Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari presentano i risultati dell’attività operativa del…

13-05-2021

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate sui territori di Puglia e Basilicata...

Monopoli - Operazione “lock down”, 5 arresti per furti d'auto e ricettazione

06-05-2021

MONOPOLI - Ieri alle prime ore dell’alba, nelle provincie di Bari, Foggia e Lecce, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli...

Contromano sulla Statale, incidente mortale a Fasano

01-05-2021

FASANO - Grave incidente ieri mattina sulla Strada Statale 16, in zona Fasano. Un'auto, una Huyndai I20 condotta da due...

Direzione Distrettuale Antimafia e Direzione Nazionale Antimafia insieme nella maxi operazione “Vortice - Maestrale”

26-04-2021

Esecuzione congiunta di 99 misure cautelari da parte di Carabinieri e Polizia BARI - Nella notte appena trascorsa, un’imponente operazione antimafia...

Ordinanza di misura cautelare in carcere per un magistrato in servizio presso l'ufficio Gip Bari…

24-04-2021

È opinione di questa Procura della Repubblica che la collettività  possa trovare motivo di sollievo nella circostanza che proprio l’Istituzione...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...